CARPISA Transfert bag

 Ciao! Come avete trascorso questa Festa dei Lavoratori?

Io niente di particolare, sono andata a fare la spesa e poco prima che uscissi è scoppiato quello che sembrava essere il secondo diluvio universale…ovviamente ero senza ombrello ed ho dovuto aspettare che spiovesse (più o meno) per raggiungere l’auto!

Ma veniamo all’oggetto del post, ad Ottobre ho acquistato questa transfert bag: si tratta di una borsa nella borsa, serve infatti per tenere in ordine e contenere tutte le cose che teniamo in borsa, trasferendo ciò che si vuol portare sempre con sè da una borsa all’altra in modo veloce e senza dimenticare nulla!

Ho la tendenza a potarmi dietro mezza casa e sono una disordinata cronica, quindi quando ho visto questa novità CARPISA, ho scelto -tra i colori disponibili- di acquistare questa grigio antracite metalizzato:
In nylon, si chiude a sacchetto ed ha molte tasche, con e senza cerniera. La chiusura è “a sacchetto”, con un nastro che si tira.
Questa transfert-bag è piuttosto comoda perchè permette di organizzare nei vari spazi i propri oggetti, però a mio avviso ha il limite della borsa in cui verrà inserita: non deve essere troppo grande (altrimenti la t-bag si capovolge, a me capita!) nè troppo piccola perchè altrimenti non ci sta.
Penso che l’utilità e la praticità della transfert bag dipendano moltissimo dalle borse che si usano, ad esempio questa in particolare nella shopper che usavo quest’inverno era perfetta perchè, essendo la shopper più grande, con questa travel bag era tutto a portata di mano. Questa misura però non va bene con il bauletto che ho, se utilizzo la t-bag non si chiude…
Credo che comunque sia un accessorio molto utile specialmente se si è disordinate (…ehm…) e si vuole evitare di impiegare (troppi) minuti a cercare le chiavi di casa, per dirne una!
La trovo anche un’idea regalo molto carina, questa di CARPISA costa 11,90€ ed è disponibile in vari colori.