NEVE COSMETICS – Camaleonte [swatch & trucco]

Ciao! In occasione della festa della mamma ho approfittato di un’offerta NEVE COSMETICS che prevedeva l’acquisto di un kit a scelta composto da 3 ombretti minerali full size  a prezzo scontato {questa la promozione}: io ho scelto il “Brown to Purple“, composto dagli ombretti Vintage, Camaleonte & Purple Rain.

Ho scelto questo kit per la presenza di Purple Rain (al momento fa parte della categoria “ultima chance” {click} del sito, questo indica l’uscita di scena di questo prodotto dalla gamma NEVE COSMETICS, al momento non è dato a sapere se temporaneamente oppure definitivamente) e Camaleonte, che mi ha sempre incuriosito per il suo essere un duochrome (per questo è stato paragonato da Giuneralia {su Youtube: interessante video} e Giuliana|Makeupdelight {nel suo blog: paragone fotografico} al pigmento Blue Brown di MAC): si tratta di un marrone caldo con riflessi verdi, che si notano soprattutto se applicato bagnato (io uso il Fix+ di MAC); il sito lo descrive come “una somma di contrasti! Caldo ma con riflessi metallici, sofisticato ma portabilissimo, dà profondità ma illumina, è scuro ma splendente…” (cit.)

Questa è l’immagine proposta dal sito:

immagine dal sito ufficiale

Come tutti i prodotti dell’azienda, questo ombretto minerale è disponibile in due formati: mini (circa 0.7 g | 3,90€) e full size (2 g | 7,90€) entrambi contenuti in una jar di plastica trasparente da 10g con dosatore e coperchio con serigrafia olografica.

Inci: Iron Oxides (C.I. 77491), Mica (C.I. 77019).

– senza conservanti, siliconi, glicerine nè petrolati

– formulato per ridurre i rischi di allergia e senza profumo

– non comedogeno

– made in Italy

– cruelty free

–   Vegetarian & Vegan: non contiene ingredienti animali nè di origine animale

Le foto sono state scattate con luce naturale (in realtà lo sfondo è bianco, non capisco perchè venga azzurrino, lo segnalo affinchè si possa valutare la colorazione dell’ombretto), senza flash, l’applicazione bagnata è stata fatta spruzzando il pennello (dopo aver prelevato il colore) con il Fix+ di MAC:

Non avevo acquistato questo ombretto come sample perchè i colori neutri e scuri (marroni soprattutto) mi stanno davvero male, ma quando ho saputo della promozione, aggiunto il fatto che Purple Rain mi piaceva…ne ho approfittato e mi sono ricreduta! Mi sta meno peggio di quanto pensassi e risolve facilmente la realizzazione di un trucco da giorno (è comunque sfruttabile anche per un make-up serale più sofisticato!) specialmente quando fa trooooppo caldo (come in questi giorni) o si è sempre in ritardo (come me ogni giorno) di fretta! 😛


Primer: TOO FACED Shadow insurance

ombretto su tutta la palpebra mobile: NEVE COSMETICS Camaleonte applicato con il pennello SIGMA E55/Eye Shading inumidito con Fix+ di MAC

ESSENCE ombretto mono 22 Blockbuster sfumato dalla piega all’arcata sopraccigliare

mascara: KIKO Ultratech wp

Penso che potrei aver applicato l’ombretto Pottery oppure Azalea petals di YABY (non lo ricordo perchè il make-up nelle foto l’ho realizzato qualche settimana fa – proprio nel periodo in cui stavo testando i prodotti YABY) ma a vedere le immagini mi sembra ci sia qualcosa nella piega sfumata con la palpebra fissa!

*aggiunta 10 dicembre 2011*

Ecco un brevissimo video per mostrare i riflessi di Camaleonte!

*aggiunta Aprile 2012*

Quando ho visto questi orecchini non ho potuto fare a meno di pensare a quest’ombretto…e li ho comprati!

BARRY M Trio Eyeshadow – tes 5 Lavender Lullaby

Ciao!

Con questo prodotto inauguro una nuova “rubrica” del Blog (“originalissssimo” il nome: S-watching! – accetto suggerimenti per cambiarlo :P), ovvero una categoria in cui inserirò i prodotti che non uso abbastanza per poterne scrivere una vera e propria review, cercando comunque di fornire info nel modo più dettagliato possibile.Fatemi sapere se questa cosa può essere comunque utile! 🙂

Trio Eyeshadow di BARRY M: si tratta di una mini palette contenente 3 colori (tono su tono oppure a contrasto, dipende dalla combinazione che si sceglie) disponibile in diverse referenze:

La palette è molto pratica grazie alle sue dimensioni ridotte: misura circa 8x4x1 cm e contiene 3 ombretti da 2 g ciascuno ed un doppio applicatore: da un lato in spugna, dall’altro piatto ed a lingua di gatto. Il PAO è di 12 Mesi.

Sulla confezione (che ha una decorazione floreale stampata sul coperchio trasparente) non è segnato il nome del “modello” ma solo un codice, nel mio caso Tes 5 che corrisponde a Lavender Lullaby.

Ho acquistato questo prodotto  sul sito tedesco Cambree {link} nel periodo natalizio 2010, perchè ho regalato questo prodotto a mia sorella (per questo non posso esprimere una mia opinione sull’utilizzo), il prezzo attuale sul sito ufficiale {barrym.com} è di 5,99£

I colori che ho scelto sono 3 “tono su tono” tutti perlescenti : bianco con riflessi azzurro/blu, rosa intenso con (mi pare) dei luccichii argentei che si notano poco quando vengono applicati ma donano luminosità al colore, viola con sottotono blu e lievi riflessi, appunto, blu.

Nella foto che segue, i colori sono più veritieri rispetto alla precedente immagine:

Infine, ecco gli swatches (putroppo non rendono i riflessi 😦 ):

TOO FACED glamour dust – Nude beam [swatches]

Ciao! A mio avviso i colori dell’estate sono l’azzurro in tutte le sue sfumature ed i toni dell’oro e del bronzo che penso stiano particolarmente bene sulla pelle abbronzata.

Questa primavera TOO FACED ha proposto una collezione {“Look of love” – clicca} che ho personalmente adorato e di cui ho acquistao il kit {guarda e leggi che cosa ne penso!} e la Glitter glue, un primer occhi pensato appositamente per i Glamour dust e più in generale per l’applicazione dei glitter. Tra i Glamour dust quello che più mi è piaciuto e di cui mi sono fatta dare un sample è Nude beam, un luminossissimo color oro chiaro dal finish shimmer, che oltre ad essere usato come ombretto potrebbe essere applicato anche come illuminante.

Ho pensato che in questi giorni estivi potrebbe essere utile proporre gli swatches di questo prodotto, comparandoli con altri due ombretti in polvere delle stesse tonalità di colore pur essendo molto diversi: l’ombretto minerale Champagne! di NEVE COSMETICS (ora fuori produzione, è stato recentemente sostituito da Spumantino, stesso colore ma nuova formula) e l’ombretto Golden di E.L.F. (linea minerale):

I glamour dust di TOO FACED costano 17 € l’uno, si trovano da SEPHORA (negli store concessionari) ma non so dirvi la quantità di prodotto contenuta nella jar…anzi chi lo sa per favore lo segnali 🙂

YABY: haul prodotti & swatches degli ombretti!

Ciaooo! Dopo diversi giorni di latitanza (come ho scritto su facebook in questi giorni l’unica review che potrei scrivere è quella del confronto tra Fiordifragola Algida & Fiordifragola dell’ Esselunga :P) rieccomi a scrivere un articolo che spero possa essere interessante ed utile dato che tratta di un brand poco diffuso in Italia: YABY COSMETICS {sito ufficiale – click}.

Ho scoperto questo brand guardando un video make-up tutorial delle Pixiwoo e successivamente grazie a Giulia del blog {Let’s share makeup – click} a cui sono approdata cercando info su questi cosmetici e da cui ho anche tratto le seguenti info: “YABY COSMETICS è è una marca professionale di trucchi appositamente creati per rimanere fedeli nelle foto e nelle riprese con telecamere in HD. La particolarità di questo brand è che produce la maggior parte dei trucchi (ombretti, rossetti, correttori, fondotinta) in cialdine da inserire nelle apposite palette perchè produce principalmente per i make-up artists, che hanno bisogno di avere una gran varietà di colori tutti insieme e comodi da trovare.

Ho acquistato i prodotti sul sito inglese {The Make-up Artist Boutique – click}, quindi nessun problema di dogana e le spese di spedizioni variano in base al numero di articoli acquistati [European Shipping: 1-10 items £4.99, 11-30 items £7.99 (we do not base our rates on weight so that your shipping remains as low as possible)]. Ho ordinato a fine giugno, approfittando dello sconto del 20% sui prodotti, quindi i prezzi che segnalerò sono quelli che ho pagato io.

Nell’immagine del mio carrello ho comunque inserito i prezzi dei prodotti, i prezzi scontati e i relativi cambi in euro al momento del mio acquisto (cliccare sull’immagine per ingrandirla).

Ogni prodotto è conservato in una confezione di plastica trasparente uguale a quelle delle Bivalve MADINA.

Brow powder

Correttori

Tra la vasta gamma di prodotti, gli ombretti hanno particolarmente attratto la mia attenzione. Si suddividono in 4 finish:

matte (M) : completely matte
satin (S) : from almost matte to light sheen
frost (F) : higher sheen finish without being super reflective
high shine (HS) : shimmery finish great for accents and highlights

Vi è poi una categoria “speciale” di ombretti: i Pearl Paint Shadow (PP)

» a creamy eyeshadow that is actually a powder! 
» extremely pigmented colors that translates true in photography and video. 
» waterproof (on bare skin, or any other waterproof products). 
» heavy duty metal pans are designed to be sturdy and not easily warped. 
» reusable pan – sanitize empty pans with alcohol and keep some in your kit for special mixing needs

Ecco quali sono gli ombretti che ho acquistato:

*ATTENZIONE: Fairy princess e Violet crystal sono molto simili nella cialda (la differenza si vede solo dagli swatches)

quindi probabilmente ho invertito i nomi nelle foto/identikit! Comunque, Fairy princess è quello che risulta più chiaro.

Azalea petal (S)

Satinato, è un rosa scuro con una punta di rame…è un colore molto particolare ed io sono impedita a descrivere i colori. L’ho acquistato dopo averlo visto dal blog Let’s share makeup, lo pensavo un po’ più chiaro ma è modulabile.

–  Fairy princess (HS) *

Pottery (F)

In realtà pensavo fosse un colore diverso, simile al Fiori d’ombra di NEVE COSMETICS (sono tuttora in fissa con questo colore!). Sebbene i toni marroni donino al mio sguardo un effetto cane malato, sto adorado questo colore! Lo sto usando per sfumare altri colori nella piega dell’occhio…adoro.

Midnight blue (PP)

Altro colore particolare e difficile da descrivere: è un blu con sottotono verde e con tanti riflessi dorati (?) che lo rendono davvero unico! Mai visto un colore così!

Violet crystal (PP) *

Ecco ora gli swatches, con luce naturale non diretta e con luce artificiale. Come sempre, i colori sono molto fedeli, altrimenti non li pubblicherei:

Le cialde NON sono magnetiche (contrariamente a quanto pensassi 😦 ) e la dimensione di quelle degli ombretti (15.5 mm) è come quelle della palette 96 colori di ZOEVA, quindi 1 centesimo di Euro, mentre i correttori sono poco più grandi.

EDIT 2/8/2011: Emma, che insieme a Kathy gestisce il sito Themakeupartistboutique, mi ha segnalato che le cialde sono magnetiche ma non ” si attaccano” nelle palette MAC mentre si possono inserire nelle Z-PALETTE. Io segnalo che anche la Custom compact di E.L.F. {click per leggere la mia review} non va bene per le cialde YABY.

Ecco un “confronto visivo” di cialde refill di vari brand:

Nel prossimo articolo scriverò dove “custodisco” questi ombretti: stay tuned! 🙂

NEVE COSMETICS – Abisso [swatch]

Con il mio 3° ordine da NEVE COSMETICS (o NEVE MAKEUP che dir si voglia) ho richiesto il sample omaggio dell’ombretto Abisso perchè volevo provare un verde-petrolio-tendente-al-blu ma dagli swatches sul web non capivo bene come fosse questo ombretto, quindi grazie allo Staff NEVE che ha inserito Abisso nella mia pochette!

Come per tutti i formati mini, la confezione da 10 gr dotata di sifter  contiene 7 grammi di prodotto.

Questo ombretto minerale è (copio-incollo dal sito):

– senza conservanti, siliconi, glicerine, petrolati nè componenti animali.
– formulato per ridurre i rischi di allergia e senza profumo.
– non comedogeno.
– rigorosamente Made in Italy.
– cruelty free: testato sui makeup artists, non sugli animali!
– adatto anche a vegetariani e vegani.

INCI: Titanium Dioxide (C.I. 77891), Mica (C.I. 77019), Ferric Ferrocyanide (C.I. 77510), Iron Oxides (C.I. 77491).

Ecco gli swatches (come sempre il colore è molto fedele a quello reale) alla luce naturale non diretta applicato asciutto da sinistra a destra: da solo – su base NEVE COSMETICS Rugiada per makeup – su base TOO FACED Shadow Insurance

*edit 1/04/2012*

E’ possibile creare un ombretto cremoso, un eyeliner oppure mascara (in foto quest’ultimo esperimento, sopra all’abituale mascara nero) mescolando Abisso con Rugiada per make-up {review}: in tutti i casi è necessario dosare bene RpM per non ottenere un risultato nè troppo liquido nè troppo pastoso!

LAYLA ceramic effect 18

Hola! Finalmente è arrivata l’estate (e soprattutto in questi giorni finalmente è arrivato il sole!) 😀

Circa un mese e mezzo fa sono andata da Estetista per fare la manicure e tra i millemila colori che mi ha proposto ne ho scelto uno un po’ inusuale (per il periodo in cui ero -fine aprile ed un meteo “ottombresco”- perchè in estate mi dò alla pazza gioia dipingendo le unghie delle mani delle nuances più colorate possibili 😉 ) ma delicato: questo bell’azzurro cielo proprosto da LAYLA (il colore dell’immagine della scheda prodotto presente sul sito www.laylacosmetics.it è molto fedele):

L’azienda descrive così i Ceramic effect: “per unghie sempre perfette in un unico gesto. Uno smalto dal risultato “Professionale”. Unghie levigate grazie allo speciale spessore che ”Ceramic Effect” di Layla lascia sulle vostre unghie, avrete unghie levigate ,lucide e liscissime.“Ceramic Effect” non necessita dell’applicazione di una base smalto.
45 tonalità compatibili con tutte le vostre esigenze. Lucentezza ed asciugatura rapida sono solo 2 delle caratteristiche vincenti!”

Non avendo steso io lo smalto, non posso dire la mia su facilità di stesura od autolivellazione ma consiglio sempre di utilizzare una base prima di stendere lo smalto.

Estetista ha applicato una base trasparente, 2 passate di Ceramic Effect e un top coat (ma il colore è già abbastanza lucido di suo). Il tempo di asciugatura dello smalto è stato rapido, non sono passati interminabili minuti tra l’applicazione dei due strati. La durata è ottima, al 3° giorno alcune punte si sono sbeccate (ma credo sia dovuto anche al periodo “di fuoco” a stretto contatto con tempere, pennelli -e relativi lavaggi- e materiali vari) ed al 5° l’ho rimosso io. Il prezzo consigliato dall’azienda è di 7.60€, poi dipende dal rivenditore, la quantità di prodotto contenuto nella boccetta è di 10 ml. Tutti i Ceramic Effect sono privi di toluene, formaldeide e dpb (ma l’INCI completo non posso scriverlo).

Veniamo ora al “reportage fotografico” giorno per giorno! 🙂

Ho acquistato un altro Ceramic Effect, il numero 24, che è un verde acqua chiaro con riflessi rosati.

Stay tuned se vuoi vedere com’è! 🙂

Chi utilizza gli smalti di questa linea e vuole dire la sua…ben venga! E’ sempre utile un confronto! 🙂

ESSENCE You rock! – trend edition [haul&swatches]

Ciao! Circa un mese fa ho chiesto alla commessa addetta alla profumeria dell’OVS nella quale spesso e volentieri mi rifornisco di prodotti ESSENCE se sapeva se sarebbero arrivate le 3 trend editions previste per maggio/giugno (di cui avevo scritto qui: https://mymakeupbox.wordpress.com/2011/04/03/anteprima-trend-edition-essence-3-in-arrivo-tra-maggio-e-giugno-2011/)

Mi disse di no, che l’arrivo di queste edizioni limitate non risultava. Sigh sob.

Pochi giorni fa vado all’OVS per acquistare un ombretto DEBORAH (24h velvet – #12 Angora rose) e che cosa mi trovo davanti?!

L’espositore della You Rock! !!!!

Dei vari prodotti disponibili ho acquistato:

  • eyeshadow base – 2,99€

disponibile in un’unica variante denominata 01 Rock chick’s base ha un PAO di 6Mesi e contiene 2.1 ml di prodotto, INCI non stampato sul prodotto ma disponibile solo sul cartellino nell’espositore. Una volta stesa, questa base per ombretto non rimane trasparente ma dona riflessi dorati

  • lipstain #01 Let me in rose – 2,49€

pigmento colorato per labbra a lunga durata. PAO di 6Mesi, quantità 1.8ml, INCI non stampato sul prodotto ma disponibile solo sul cartellino nell’espositore. Da tempo volevo provare una tinta per labbra ma, essendo per me un prodotto nuovo, non mi andava di spendere molto, quindi quando ho visto l’anteprima prodotti sul sito ESSENCE, l’ho messa in wishlist. Tra le 2 nuances disponibili (l’altra è più scura)ho preferito questa pensando fosse un po’ più chiara [vedi swatch]. La forma della punta è “stondata”, quindi se da una parte potrebbe voler dire “applicazione poco precisa” (ma secondo me dipende anche molto dalla manualità – io non posso fare confronti perchè è la prima tinta per labbra che utilizzo), dall’altra mi sembra molto pratica! Per ora l’ho utilizzato solo una sera di sole chiacchiere: il colore è rimasto intatto per più di 2 ore, senza seccare le labbra anche se preferisco (e consiglio) di tenere sempre a portata di…labbra un burrocacao idratante, in quanto questo genere di prodotto non è, appunto, idratante.

  • nail polish #02 Love, peace and purple – 1,99€

smalto long lasting, 7 ml, PAO non segnato, INCI non stampato sul prodotto ma disponibile solo sul cartellino nell’espositore. Colore: marrone con riflessi violacei: ad occhio un possibile dupe del CHANEL 509 Paradoxal, ecco il motivo per cui l’ho comprato! Non posso fare il paragone ma ho trovato questo articolo di comparazione: http://www.fragdiegurus.de/essence-vs-chanel-nail-polish-dupes/. I riflessi viola si notano poco e solo alla luce artificiale (al momento non posso dire se alla luce diretta del sole sì perchè qui “piove guarda come piove senti come viene giù”), colore ideale per i mesi freddi.

Avete già trovato questa trend edition? Che cosa avete comprato?

Ogni opinione o scambio di info, come sapete, è ben accetta! 🙂

Contest OPI italia – Review: Conga-line Coral

Dopo aver scritto la mia opinione sul Nail Lacquer Don’t Mess with OPI {qui}, ecco la seconda review sullo smalto richiesto da me ed inviatomi gratuitamente da Fabyline/OPI italia in quanto partecipante al loro 1° Blog Contest:

Conga-Line Coral

Questo Nail Lacquer fa parte della collezione primavera/estate South Beach, uscita nel 2009 e di cui fanno parte 12 nuances:

Personalmente ritengo il rosso corallo uno dei colori dell’estate per antonomasia e dato che nella mia personale collezione di smalti ancora questo colore non figurava ho scelto di approfittare della possibilità di richiedere un prodotto scegliendo, tra la vasta gamma di nuances disponibili su www.opishop.net, questo corallo:

Ho steso (e fotografato con luce naturale) Conga-Line Coral senza base nè top coat, per rendere la mia review e le foto il più possibili obbiettive e veritiere.

Caratteristiche tecniche:

  • codice: NL B81
  • colore: descritto su http://www.opishop.net/ come “corallo perlato
  • finish: perlato
  • quantità: 15 ml
  • PAO: 24 Mesi
  • durata della manicure: ottima
  • non contiene DBP, Toluene, Formaldeide (è 3-Free)
  • prezzo/dove si acquista: dai 15€ (sul sito italiano http://www.opishop.net/) ai 18€ circa (altri rivenditori). Per chi è di Milano, segnalo alcuni posti che personalmente ho”scovato” ;) : piccola profumeria in via Manzoni, estetista/parrucchiera all’uscita della fermata Lanza (lato del Piccolo Teatro), profumerie Mazzolari

La mia manicure con Conga-Line Coral: per testare bene il prodotto e scriverne una recensione ho applicato questo smalto 3 volte, ottenendogli stessi risultati e riscontrando quanto segue.

Trovo il colore molto particolare e luminoso: è un rosso/aranciato con una lieve punta di rosa salmone ed un effetto molto lucido e perlato. Lo reputo adatto ad unghie di varia lunghezza [foto sotto]: sia mediamente lunghe (come le mie) sia corte (come l’unghia del mignolo che mi sono mangiata! 😉 ). Inoltre lo trovo adorabile anche per applicarlo ai piedi e/o sfoggiarlo in spiaggia per un total look  mani-piedi davvero frizzante!

La consistenza di questo smalto è piuttosto liquida ma permette comunque una copertura totale dell’unghia senza sbavature, grazie anche all’innovativo pro wide brush, il pennellino-applicatore piatto, ampio e di lunghezza media. Lo smalto  mi è sembrato auto-livellante e non ha creato striature durante l’applicazione. Una caratteristica (comune a tutti gli smalti OPI) che apprezzo molto è l’ impugnatura antiscivolo del tappo/applicatore.

Per quanto riguarda la coprenza, con una sola passata il colore risulta piuttosto trasparente, con due passate si ottiene una media coprenza ma è con tre passate che si ha pienamente “il colore della boccetta”! Apprezzo molto questa “modulabilità” del colore. Nonostante il triplice strato, questo Nail Lacquer asciuga rapidamente (il tempo di stendere lo smalto sulla seconda mano che già la prima mano è ben asciutta ed è possibile procedere alla seconda passata), non crea l’effetto “gommoso-da-finta-asciugatura” e non mi ha creato bollicine.

Altra nota positiva è la durata: resiste (senza base nè top coat) fino a 5 giorni! Il 5° giorno l’ho rimosso io per lasciar respirare l’unghia e poi riapplicarlo per un nuovo test, si sono solo create delle sottilissime righine bianche alle estremità delle unghie (le vedete nella foto? Sono quasi impecettibili):

Per rimuovere Conga-Line Coral (utilizzo un solvente senza acetone) è stato necessario imbevere (?) bene il dischetto di cotone – in totale ne ho utilizzati 3 per entrambe le mani- ma l’unghia non rimane macchiata (anche se è sempre consigliabile applicare una base protettiva prima di stendere qualsiasi smalto)

In conclusione

Come ho già scritto, non ho mai acquistato uno smalto OPI, nonostante la rinomata qualità e la vastissima gamma di colori, a causa del prezzo a cui si possono trovare in vendita in Italia. Unica eccezione/pazzia potrei farla solo per un colore particolare ed “unico” (inteso come “non prodotto” da nessun’altra azienda da me conosciuta) come potrebbe essere questo o molti altri di “casa OPI” (tutti visionabili su www.opi.com).

Ho deciso di partecipare al Contest anche per la categoria “nail art”, quindi ho “mixato” i due Nail Lacquer ricevuti creando…

Contest OPI italia – Review: Don’t mess with OPI

Buon lunedì e buon inizio di settimana!

Innanzitutto mi scuso per la latitanza, ma è un periodo davvero pessimo e quindi sto “tralasciando”, a malincuore, un po’ il Blog. Con la review di oggi scrivo a proposito di uno dei due smalti che OPI italia mi ha inviato gratuitamente per partecipare al loro 1° Blog Contest:

Don’t Mess with OPI

Questo smalto, della linea Nail Lacquer, fa parte della Texas Collection, la nuova collezione primavera/estate 2011 ispirata ai colori dello stato americano, che comprende 12 nuances:

Quello che mi è stato inviato “a sorpresa” è l’unico verde presente nella collezione. Ho già scritto nei precedenti post che ho dedicato a questo Contest quanto sia stata contenta di ricevere un colore”raro” nella mia personale collezione di smalti, infatti con questo al momento sono solo 3 le tonalità di verde che possiedo. Tra queste, ovviamente, lui:

  Ho steso (e fotografato con luce naturale) Don’t Mess with OPI senza base nè top coat, per rendere la mia review e le foto il più possibili obbiettive e veritiere.

 

Caratteristiche tecniche:

  • codice: NL T11
  • colore: descritto su www.opishop.net come verde foresta, io lo ritengo un vero verde prato!
  • finish: glossy/cream= lucido ma non eccessivamente, senza brillantini o perlescenze
  • quantità: 15 ml
  • PAO: 24 Mesi
  • durata della manicure: scarsa
  • non contiene DBP, Toluene, Formaldeide (è 3-Free)
  • prezzo/dove si acquista: dai 15€ (sul sito italiano www.opishop.net) ai 18€ circa (altri rivenditori). Per chi è di Milano, segnalo alcuni posti che personalmente ho”scovato” 😉 : piccola profumeria in via Manzoni, estetista/parrucchiera all’uscita della fermata Lanza (lato del Piccolo Teatro), profumerie Mazzolari.

La mia manicure con Don’t Mess with OPI: per testare bene il prodotto e scriverne una recensione ho applicato questo smalto 3 volte, ottenendogli stessi risultati e riscontrando quanto segue.

Spendo poche parole sulla caratteristica del colore, che è soggettiva: lo trovo adorabile. Mi ripeto col dire che il verde sulle unghie non è tra i miei must, ma questo verde è stupendo. E’ un verde “puro, ricco”, che solo a guardarlo rimanda al ricordo dei fili d’ erba accarezzati dai primi raggi solari primaverili. Nonostante questo richiamo alla bella stagione, il suo finish “ghiacciolo” (mio neologismo per indicare lucido ma non troppo, creamy) lo rende a mio avviso adatto ad essere indossato anche nei mesi autunnali.

La consistenza di questo smalto è liquida ma non acquosa, e questo permette una copertura quasi totale dell’unghia, grazie anche all’innovativo pro wide brush, il pennellino-applicatore piatto, ampio e di lunghezza media. Lo smalto però non mi è sembrato auto-livellante. Una caratteristica che ho apprezzato molto è l’ impugnatura antiscivolo del tappo/applicatore.

Per quanto riguarda la coprenza, con una sola passata il colore risulta piuttosto trasparente e chiaro, ma con due passate si ottiene un colore pieno (“il colore della boccetta”).

Una caratteristica assolutamente positiva di questo smalto è l’ asciugatura: il tempo di realizzazione della manicure è dimezzato rispetto al tempo abituale che impiego quando stendo lo smalto, senza poi ritrovarmi con delle “ammaccature” dovute al seccante fenomeno della “finta-asciugatura” (= lo smalto sembra asciutto, ma proprio quando ne siamo certe, sfioriamo a malapena una superficie per ritrovarci con la manicure rovinata). Inoltre asciuga velocemente tra una passata e l’altra, senza creare l’effetto “gommoso”.

Purtroppo la durata sulle unghie (senza base nè top coat) è molto scarsa. Infatti, per tutte le applicazioni lo smalto è durato al massimo 3 giorni (portandolo, al 3° giorno, un po’ sbeccato) nonostante nessuna attività particolarmente manuale o a contatto con detersivi ecc. (esempio pratico della seconda volta che l’ho applicato: il giorno dopo ho preparato una 60ina di tramezzini…alla fine del mio momento “cotto&mangiato” lo smalto era tutto sbeccato! [vedi foto])

La rimozione del colore non risulta per nulla difficoltosa (utilizzo un solvente senza acetone) e l’unghia rimane lievemente macchiata, come accade con qualsiasi smalto di colore verde (il tutto si può evitare applicando una base incolore prima dello smalto, come peraltro sarebbe buona norma fare con qualunque smalto):

In conclusione

Come ho già scritto, non ho mai acquistato uno smalto OPI, nonostante la rinomata qualità e la vastissima gamma di colori, a causa del prezzo a cui si possono trovare in vendita in Italia. In particolare, difficilmente avrei acquistato questo smalto, per via del colore inusuale per me. Ho quindi avuto modo di ricredermi 🙂

Dopo la mia review, un deterrente all’acquisto potrebbe essere la durata, ma credo che con un buon top coat questo inconveniente sia facilmente risolvibile, al momento non posso confermarlo personamente perchè sto testando l’altro smalto inviatomi (Conga-Line Coral): per questo vi dico

😉

KIKO Coral Bay: impressioni sulla collezione estiva, swatches di TUTTI gli ombretti in gel ed haul

Ciao e buon inizio di settimana! 🙂

Qualche giorno fa ho scritto un articolo/presentazione dei prodotti della nuova collezione estiva proposta da KIKO {qui} ed oggi sono stata in un negozio per visionare questa edizione limitata (e fare qualche acquisto! 😉 ).

* swatches di tutti gli ombretti in gel*

Per prima cosa, ho pensato di swatch-are tutti gli ombretti in gel, vero prodotto innovativo di questa collezione, per essere utile a chi è costretta ad ordinare on-line (i colori sul sito sono, a mio avviso, un po’ fuorvianti). Spero di aver fatto cosa gradita! Gli swatches li ho fatti prelevando il colore con l’apposita spatolina e poi fotografati con la mia fotocamera compatta (NO cellulare!) direttamente sotto le luci del negozio, ma i colori sono molto veritieri!

Ecco un’altra foto (mi sono solo lievemente spostata):

Di questi ombretti ne ho, per ora, acquistato uno.

*Impressioni sulla collezione {che si può visionare qui}*

In questi giorni ho letto sul web svariate considerazioni/polemiche sul fatto che questa collezione sembra la copia della Sun Essential 2010. Da quanto ho capito, è consuetudine di KIKO riproporre, per l’estate, le stesse tipologie di prodotto, introducendo nuove nuances (ad esempio mi riferisco ai rossetti Stylo) o prodotti novità (gli ombretti in gel e le acque profumate). Personalmente non mi sono posta questo problema, tra l’altro avendo adorato il Sunproof Stylo Lipstick dello scorso anno (ne ho presi 2 uguali, proprio per averne uno di scorta!) sono contenta di trovare altre colorazioni. In generale, credo basti avere un po’ di occhio per non rischiare di acquistare lo stesso prodotto con packaging differente (attenzione! più avanti farò un paragone fotografico tra 2 rossetti –> Sunproof stylo spf 15 Shimmering Beige).

Acque profumate: la preferenza va certamente a gusto personale. Sono proposte 3 varianti, io ne preferisco -credo sia la Gold

Sunproof Cream Foundation SPF 15 – Fondotinta compatto in crema con fattore di protezione medio & Sunproof Powder Foundation SPF 15-Fondotinta in polvere, adatto a pelli miste ed oleose, con fattore di protezione 15: non essendo un prodotto che mi interessa, non l’ho degnato di uno sguardo, quindi, al momento, non mi esprimo in merito.

Essential Bronzer – Maxi terra cotta abbronzante (3 varianti di colore): per il momento non lo acquisterò (vediamo che rimane in saldo), non è un prodotto che utilizzerei spesso quindi aspetto. Posso però dire (in positivo) che la cialda è molto grande e durerebbe molto!

Shimmering Body Oil SPF 10- Olio secco dorato per viso e corpo, con fattore di protezione 10: cospargermi di olio scintillante non è nei miei programmi per l’estate. Non ho visionato questo prodotto.

Sun Bronzing Trio- Terra-fard cotta 3 in 1 (4 colorazioni): Li voglio li voglio li voglio (in particolare mi piacciono lo 02 e lo 04) , ma dato il costo, aspetto aspetto aspetto.

Shimmering Highlighter – Stick illuminante viso e corpo: mio! Interessante il prodotto, molta quantità, pratico, per ora ho visto 2 dei 4 colori e ne ho acquistato uno!

UV Protection Top Coat- Smalto  top coat con protezione UV: utile se anche in spiaggia si vogliono esibire unghie laccate. Magari lo acquisterò più avanti.

Sunproof Stylo SPF 15 – Rossetto lucido ad effetto bagnato con fattore di protezione: Come ho scritto poco fa, ho adorato i rossetti Stylo proposti nella collezione estiva dello scorso anno. Questi sono pressocchè identici come packaging ma anche come prodotto in sè…sono però state introdotte nuove colorazioni (per un totale di 8). Il confronto a cui accennavo prima è sullo Stylo Lipstick che, a distanza di un anno, ha mantenuto lo stesso nome: Shimmer Beige (nella Coral Bay è il numero 02). Credo sia cambiata un po’ la texture ma il colore è pressochè lo stesso (forse questo nuovo è lievemente -ma davvero poco- più scuro). In alto si intravede il #01 Beige doré della collezione Coral Bay.

 Smoky Eyeshadow Waterproof – Ombretto in gel resistente all’acqua: il prodotto più curioso ed innovativo di tutta la collezione! Tra questi ho preso, per ora, il particolarissimo 08 Smoky green ma mi piacciono molto anche i numeri 01 e 02 🙂

Per ultimo, il mio *haul*:

 seguiranno review dettagliate e swatch di ogni prodotto!

Sono curiosa di sapere quali sono, invece, le vostre considerazioni (e i vostri acquisti!) su questa Coral Bay! 🙂

[swatch] KIKO Long Lasting Stick Eyeshadow #22 Silver Wisteria

Buon sabato pomeriggio! Velocissimo post (in questi giorni sto combattendo contro il tempo) per mostrare lo swatch del Long Lasting Stick Eyeshadow #22 Silver Wisteria – Limited Edition Kaleidoscopic Optical Look di KIKO (praticamente è più lungo il nome del prodotto che il post stesso 😉 ) che nella mia make-up collection si aggiunge al #21 Passion Fruit della stessa linea (che avevo swatch-ato e paragonato a un ombrettoMAC {qui}). Inserisco {qui} anche il link dei prodotti di questa edizione limitata che ho acquistato.

Il LLSE (per gli amici e per me che non ho voglia di stare a riscrivere tutto 😉 ) è un lilla con dei finissimi e quasi impercettibili miniglitter argentati. Prezzo: 6.90€ , quantità: 1,64 g|0.05 oz, PAO: 24 Mesi.

KIKO pencil lipgloss #05 Rosso rubino glitter [review&swatch]

Ciao e buon inzio di questa settimana di festa! 🙂

Oggi vi “intrattengo” con la review di questa matita/lucidalabbra di KIKO, secondo me un prodotto originale e funzionale.

Packaging: matita in legno rivestita di nero, scritte argento, tappo nero in plastica, diversamente dagli altri prodotti del brand non è provvista di scatola ma, a salvaguardia dell’ igiene, è “avvolta” in plastica trasparente, mentre nella parte finale della matita c’è un “inserto” che riporta il colore della matita scelta, infatti sono disponibili 12 varianti di colore.

Quella che ho scelto io, e che ho acquistato diversi mesi fa, è la numero 05 Rosso rubino glitter: rosso scuro con mini glitter dorati.

Questa matita, che ha una texture cremosa ed un finish lucido, colora le labbra con una sola passata senza seccarle e non appiccica. La durata è buona, personalmente mi dura un paio di ore, poi la riapplico nel caso noto che  il colore è sbiadito. Infatti, sicuramente un pregio di questa pencil lipgloss è la praticità: è facilmente trasportabile e si applica con facilità.

L’unico “difetto” (per noi!) di queste matite è il loro diametro: infatti la loro dimensione è lievemente superiore del foro più grande dei temperini “soliti”. Questo obbliga ad acquistare anche il temperamatite KIKO,  per poter ottenere una punta degna di essere chiamata tale e per poter fare decentemente il contorno labbra (nella foto sopra, ho temperato la matita con un temperino jumbo tradizionale, ottenendo uno scarso risultato).

Caratteristiche del prodotto:

quantità: 2,27 g|0.08 oz – lunghezza mina 8 cm

ingredienti non segnati sulla matita

PAO: non segnato sulla matita

prezzo: 3,90 €

made in Germany

dove si compra: in tutti gli store KIKO oppure on-line sul sito ufficiale {clicca per il link diretto}

applicata sulle mie labbra senza primer – luce naturale

GOSH: smalto #571 Wild lilac [Review&Swatch]

Ari-ciao! Prima di Natale avevo scritto un articolo {questo} su un brand nuovo nel mercato cosmetico italiano: GOSH COSMETICS, distribuito nelle profumerie Marionnaud. Qualche giorno fa sono stata in una di queste profumerie e ho nuovamente visionato i prodotti…in generale in questi giorni sono un po’ frenata dal fare acquisti ma da qualche settimana sono in fissa con il colore lilla… quindi ho comprato un solo prodotto: uno smalto proprio di questo bel colore primaverile! (ebbbasta co’ sti’ smalti!!) Un colore così mi mancava!

Ho steso questo smalto la sera stessa dell’acquisto, senza base nè top coat, una sola passata, giusto per provare la tonalità. Colore pieno, asciugatura rapida, l’ho tolto io dopo 4 giorni (perchè dovevo sistemare le unghie) ma non era sbeccato!

Caratteristiche del prodotto:

  • prezzo: 8 € (un po’ alto)
  • quantità: 8 ml | 0.3 fl.oz.US
  • PAO 24 Mesi
  • made in France

Avete provato qualche prodotto GOSH? Come vi ci trovate? Consigli per gli acquisti? 🙂

[haul] ESSENCE Whoom Boooom!

Ieri ho inviato in avanscoperta mia sorella a “controllare” se in una OVS fosse arrivata la (da me) attesa Trend edition Whoom Boooom! di cui avevo scritto un’anteprima per il blog Insidethebeautycase.

Tra i vari prodotti di questa collezione limitata {click! per vederli tutti} ho chiesto se, gentilmente, poteva fiondarsi su quelli che vedete in foto! 😀

  • ombretto mono #02 Cream canvas (1,99€)
  • ombretto mono #03 Muse Marilyn (1,99€)
  • Cream eyeliner palette Kawoom (3,49€)
  • Nail stickers (1,99€)
  • Colour-changing lipgloss #01 Muse Marilyn (2,49€)
  • Colour-changing lipgloss #02 Roy’s red (2,49€)

Eccoli nel dettaglio, divisi per categorie:

– OCCHI-

– UNGHIE-

-LABBRA-

In realtà di questi particolari ed originali lucidalabbra ne ho acquistati 3…

stay tuned per scoprire che cosa ne farò del Roy’s red doppio… 😀

Mi sembra utile indicare l’ INCI di questi lipgloss:

NEVE MAKEUP: Wasabi & Kimono – Kawaii Japan collection [haul & swatch]

Bonsoir!  Avevo già scritto di questa collezione due volte, la prima nell’ anteprima {clicca per visionare tutti i prodotti} e poi in occasione dell’ offerta lancio. La particolarità di questa limited edition è il packaging: il tappo delle jar è rosa anzichè nero! 🙂

Qualche giorno fa avevo “avvisato” sulla pagina Facebook dell’arrivo del mio secondo ordine su NEVECOSMETICS, ordine nel quale ho comprato 2 ombretti della nuova, stupenda, collezione primavera/estate dedicata ai colori del Giappone (così duramente colpito dagli ultimi eventi, a questo proposito ne approfitto per segnalare questo utilissimo articolo {click} che riporta notizie su “come aiutare” questo Paese): Wasabi & Kimono. Avrei voluto acquistare anche il Kawaii Kabuki, purtroppo quando ho effettuato l’ordine era già esaurito! 😦

Per ora ho solo “swatch-ato” gli ombretti quindi mi limito a mostrare i colori, rimandando ad una review più completa non appena li avrò testati.

Gli swatches sono stati fatti con luce naturale, partendo da sinistra si hanno:

ombretto asciutto – ombretto applicato su Rugiada per makeup di NEVECOSMETICS – ombretto applicato su Shadow Insurance di TOO FACED.

I colori in foto sono abbastanza veritieri (altrimenti mi sembrerebbe inutile pubblicarle! 🙂 ):

  • Wasabi è un verde chiaro brillante, con miniglitter che conferiscono riflessi verdi e verde acqua, davvero molto particolare  ed unico nel suo genere! I riflessi si notano maggiormente se enfatizzati con un primer.

  • Kimono è un fucsia/viola con riflessi rosa ed oro ed in realtà è lievemente più chiaro di come appare in foto. Anche in questo caso applicato bagnato (su una base) dà il meglio di sè!

Veniamo al prezzo: come tutti gli ombretti di NEVECOSMETICS, il formato full size ( 2 g)viene 7.90 € mentre il sample (o,7 g) costa 3.90 €.