FiBiCosmetics: palette magnetiche personalizzabili italiane! [acquisti e offerta non pubblicizzata!]

Ciao! A meno di due mesi dal mio post dedicato alle ||palettes personalizzate|| torno a scrivere di questo prodotto perché recentemente ho scoperto da Instagram le palette personalizzate del marchio FiBi Cosmetics, una giovane azienda cosmetica Italiana che prende il nome da una micia nera, la cui sede è in provincia di Sassari:

“Fibi Cosmetics ha il sogno di portare un pizzico di colore e allegria nel mondo beauty. L’amore per gli animali è la nostra fonte di ispirazione, pertanto i nostri prodotti sono basati sul rispetto della natura ed il nostro futuro è strettamente legato alla filosofia cruelty free e vegan. Una linea make-up e skin-care in cui la purezza degli ingredienti naturali e la sicurezza delle formulazioni innovative utilizzate si sposano con un packaging colorato e dal design accattivante.”

[descrizione tratta dal sito – homepage|about us]

Il sito mi ha immediatamente colpita positivamente per l’aspetto (lilla e bianco ♡) ma soprattutto per la chiarezza delle informazioni, che sono facilmente reperibili: ogni sezione è ben organizzata e questo lo trovo essenziale per gli e-shop. Inoltre si tratta di un’Azienda Italiana intestata a una donna e, quindi, ha il mio personale appoggio!

In breve: non è previsto il  minimo d’ordine; tra i pagamenti accettati c’è il comodo PayPal; la spedizione è tracciabile e viene effettuata verso l’Italia e l’Europa mediante Corriere Espresso; le spese di spedizione attuali dipendono dall’importo dell’ordine e partono – per l’Italia- da 6,90€ (ordine fino a 19€) mentre sono gratuite a fronte di una spesa pari o superiore a 49€ .

Ma ecco il primo prodotto lanciato sul mercato a fine Gennaio 2017: le PALETTE PERSONALIZZABILI DISPONIBILI IN 3 DIVERSE DIMENSIONI e dal design deliziosamente “gattaro”:

Queste palettes sono limited edition ed acquistabili || singolarmente  – qui ||oppure in ||Set in edizione limitata – qui|| che permettono  di ottenere il 10 % oppure il 20% sconto in relazione al set che si acquista.

CAPIENZA

Continua a leggere

Annunci

Palette vuota per ombretti 36 mm (MADINA, KIKO, ESSENCE)

Ciao! Da diverso tempo ero in cerca di una palette vuota in cui inserire le mie bivalve MADINA, ma non volevo acquistarla appositamente su E-bay. Girovagando per il web, ho trovato un sito italiano che le vende! 🙂

Note sul rivenditore:

madamecosmetics è un sito italiano, di facile consultazione e con un servizio clienti davvero eccellente! Oltre alle palette vuote, si possono trovare prodotti di vari brand (BARRY M, BEAUTY UK, CATRICE, ESSENCE, TOO FACED, SLEEK MAKEUP, URBAN DECAY per citarne alcuni) oltre a cosmetici a marchioMADAME COSMETICS e pennelli, pochette, smalti, accessori per nail-art. Metodi di pagamento: Paypal e ricarica postepay. Diversi metodi di spedizione, possibilità di ritiro gratuito a mano a Napoli.

La palette vuota che ho acquistato non è l’unica disponibile: di questa categoria di prodotti (custom palette) fanno parte, al momento, 5 tipologie diverse (magnetiche e non, da 36 mm oppure 26 mm): clicca qui per visionarle!

Io ho scelto quella non magnetica da 10 cialde vuote che costa 8.90€. Ecco come si presenta:

La custom palette in plastica nera opaca, misura 23(lunghezza)X10(altezza)X0,5 cm(spessore) e la dimensione di ogni cialda è di 36 mm, il diametro esatto degli ombretti mono ESSENCE e KIKO e delle bivalve MADINA. La custodia è provvista di una plastica interna protettiva trasparente (così che gli ombretti non sporchino la parte superiore) e l’ apertura è a scatto.

Le “parti metalliche” si estraggono per inserire gli ombretti, ma potrebbero essere utilizzati qualora si voglia pressare un pigmento!

La palette non è magnetica (neanche gli ombretti MADINA-KIKO-ESSENCE lo sono) e gli ombretti non si intersecano perfettamente con i fori: questo è un bene nel senso che così si possono estrarre quando si vuole ma bisogna fare attenzione a non capovolgere la palette aperta! Per ovviare a questo piccolo inconveniente, con dello scotch di carta ho fatto dei piccoli anelli che ho appiccicato tra la plastica e il retro dell’ombretto, così da “fermarli”. Segnalo, per completezza della review, che lo spazio tra i “fori” non è dello stesso materiale del resto della palette ma è un po’ poroso, quindi se ci cade un po’ di polvere rimane (ma si può pulire con un panno inumidito): personalmente non è un problema.

Ecco la mia palette semi-riempita con le bivalve MADINA 🙂 :

Gli ombretti nel dettaglio (clicca sull’immagine per ingrandirla):