[haul] BACK TO #MAC…ho un nuovo #rossetto! #nude #VelvetTeddy

Ciao! Sono stata al MAC store per tramutare magicamente 6 vuoti di Brush Cleanser ||review|| in un rossetto!

Per abitudine non ero rossettomane: li ho sempre usati poco preferendogli dei gloss (avendo le labbra piccole e sottili ho sempre preferito il lucido per un effetto volumizzante) e nel make-up ho sempre dato risalto agli occhi rispetto alle labbra. Anche il fatto che su di me i prodotti labbra non durano granché ha fatto la sua parte!

Però si sa, si cambia e cambiano anche i gusti (Flat Out Fabulous , recentissima ed inaspettata scoperta, ne è un’altra prova, per quanto mi riguarda). Qualche anno fa ||al mio primo BACK2MAC avevo scelto COSMO||, di cui non mi sono mai mai mai pentita (cercavo un MLBB, per il quale non ho avuto il tempo necessario per la scelta -ero a disagio). 

Rispetto alla scorsa volta ora sono più preparata e consapevole sui finish dei Lipstick MAC: rileggendo il mio post sul precedente B2M scrivevo “mi sarei orientata sui Cremesheen o Lustre” e, a riprova del fatto che si cambia e cambiano i gusti, questa volta ho chiesto specificatamente alla MUA che assolutamente non volevo un finish di quel tipo ma avrei preferito orientarmi su un Matte, un Amplified oppure un Satin! Insomma ora in un rossetto cerco una buona coprenza, durata e confortevolezza.

Continua a leggere

Annunci

Back2MAC: il mio primo rossetto MAC!

Ciao! Qualche giorno fa sono stata al MAC Pro di Milano per il Back2MAC!

Il programma Back to MAC è nato a tutela dell’ambiente e consiste nel riportare in negozio 6 contenitori (di plastica o vetro) dei prodotti ottenendo in omaggio un rossetto a scelta tra quelli presenti nella gamma permanente dei Lipstick. Su una delle linguette interne della confezione nera di cartone dei prodotti accettati per “lo scambio” è presente il simbolo Back2MAC. Sapete se sono accettate anche le confezioni di ciglia finte?

Non sono una rossettomane, anche se ultimamente ne sto acquistando qualcuno in più, un po’ perchè preferisco fare trucchi colorati (indosso anche gli occhiali) e quindi preferisco tenere le labbra più soft, un po’ perchè non mi durano granchè dato che ho la tendenza a “mangiarmeli via”.

Sono però una fervida consumatrice di Brush Cleanser, infatti 4 su 6 delle confezioni riposrtate erano proprio del detergente per pennelli, mentre le altre due erano di Fix+:

Da profana di rossetti MAC mi ero “preparata” chiedendo consiglio su Facebook: la mia intenzione era scegliere un rossetto di un colore My Lips But Better affidandomi alla mua del negozio, ma cogliendo l’occasione per provarne anche altri più “audaci” quindi ho chiesto quali fossero quelli che avrei potuto provare.

Una ragazza mi ha (saggiamente) consigliato di non affidarmi alla mua e devo dire che (purtroppo!) ha avuto ragione!!

Infatti non posso nascondere il fatto che mi sono sentita “trascurata” e che mi aspettavo una considerazione diversa (e sia chiaro che non sono il tipo di persona che pretende le cose o che vuole il tappeto rosso): sono entrata in negozio durante la pausa pranzo (anche la mia) e ho trovato due mua. Una mi ha subito chiesto di che cosa avessi bisogno ed io le ho detto che ero lì per il B2M e che mi sarebbe piaciuto prendere un rossetto di un colore che enfatizzasse il colore delle mie labbra senza stravolgerle. Dopo una veloce occhiata ha preso un rossetto (Hug me) che però mi è sembrato, dallo stick, un po’ troppo beige e chiaro rispetto a quello che intendevo io, le ho quindi chiesto se ci fosse qualcosa di più rosato e lei (la mia impressione è che si fosse un po’ scocciata) mi ha dato Syrup. Ho chiesto se potessi provarlo (cosa che mi sembra legittima) e anche lì senza l’ombra di un sorriso mi ha pulito lo stick ed io l’ho provato (e mi piaceva!). Data la situazione mi prendeva un po’ male dato ma le ho comunque detto che avevo qualche idea e se potevo provare CosmoCraving (avrei voluto chiedere anche info sui finish e avevo altri rossetti da provare in mente, consigliatomi dalle ragazze su facebook, ma data la situazione ero a disagio a chiederne altri, ogni occhiata mi sembrava significasse “edddai muoviti” mentre mi puliva i tester sempre con il solito scazzo – ripeto, mia impressione, magari è semplicemente il suo carattere). Li ho provati più di una volta ciascuno ed alla fine ho scelto Cosmo: in negozio mi sembrava perfetto (con la luce naturale di casa appare un po’ più rosa scuro, ma mi piace *_*), Hug me non l’ho provato, Syrup lo prenderò con il prossimo B2M credo, Craving era troppo acceso per me.

Al finish ho fatto poco caso (avevo letto qua e là qualche info – mi sembra che i Frost siano quelli che idratano meno e mi sarei orientata sui Cremesheen o Lustre– e non avendo la possibilità di chiedere alla mua ho scelto solo il colore) ma Cosmo è un Amplified Creme quindi rimane abbastanza coprente rimanendo un po’ lucido ed è cremoso sulle labbra, inoltre ha un gradevolissimo profumo: lo adoro!

Vorrei mettere una foto del rossetto indossato ma grazie al rossetto del piffero che ho dovuto indossare per lo spettacolo lo scorso finesettimana ho le labbra conciatissime (secche secche e con un gioioso taglio)! Intanto ecco l’INCI:

Ecco gli swatches dei 4 rossetti provati (foto scattata con il cellulare):

Avrei chiesto informazioni su fondotinta e correttori e avrei anche voluto comprare il Pro Long Wear ma la situazione mi ha messa a disagio e anche un po’ indispettita e lasciare altri soldi (oltre ai due Brush Cleanser che ho comprato, lo trovo ottimo) dopo il trattamento ricevuto non mi andava di fare altro shopping!

Se avete capito più o meno quali colori cerco, quali altri rossetti mi consigliate?

Quali sono i vostri rossetti MAC preferiti?