[review] KIKO Smart Lipstick e dupe rossetto Rebel! #dupeAlert

Ciao! Oggi finalmente vede la luce un post che ho iniziato qualche tempo fa: la review su due rossetti KIKO della rinnovata linea Smart .

La formulazione è stata cambiata la scorsa primavera (2013) e diversamente dai “vecchi” Smart, questi hanno una texture molto morbida e cremosa (decisamente più piacevole da stendere e tenere su).

KIKO li descrive così:

Rossetto ricco e nutriente. Colore pieno e comfort assoluto. Una texture corposa e nutriente dalla scorrevolezza immediata e ultra setosa. Estrema sensorialità e consistenza morbida esaltano l’esperienza dell’applicazione e la successiva sensazione di comfort. Grazie alla punta a goccia grande, il colore si stende con facilità e aderisce immediatamente alle labbra definendole con precisione. L’intensità del colore modulabile permette un controllo attento del finish e una scrivenza immediatamente intensa, a lunga tenuta.

Nella formula, la combinazione di materie prime di ultima generazione rende la texture confortevole, vellutata ed emolliente, i polimeri ad altissima luminosità assicurano un effetto puro e luminoso, mentre il delicato aroma alla vaniglia ne rende gradevole l’uso.

Il design è semplice ed elegante nei colori e nelle linee. La forma ergonomica del cappuccio, con la sua incavatura superiore, facilita la chiusura del pack.

Disponibile in 24 colorazioni, dalle tonalità più naturali e delicate a quelle più accese e vivaci, con 3 diversi finish: pieno, satinato e perlato.

Ipoallergenico = formulato per ridurre al minimo il rischio di allergie. Paraben free.”

[descrizione dal sito kikocosmetics.it]

La gamma ora disponibile comprende 24 tonalità, tra cui ho scelto la 911 Rosa Anguria e la 914 Amaranto. Li ho acquistati proprio in questo ordine. Il 914 mi aveva colpita ma ero indecisa, finché un giorno…*

La stesura è molto semplice grazie alla cremosità e tende a non mette in evidenza l’eventuale secchezza delle labbra. A causa della texture tendono a sbavare leggermente sul contorno labbra (ovviamente si nota di più con il colore scuro, molto meno con quello più chiaro), è possibile ovviare all’inconveniente  applicando una matita dello stesso colore (KIKO propone rispettivamente le Smart Pencil n.708 e n.710) oppure una trasparente (rimanendo sul low cost KIKO ne ha recentemente prodotta una oppure si può trovare da WJCON oppure ancora ci sono la Lip Lock Pencil di E.L.F. e la Perfettina di NEVE COSMETICS).

Per quanto riguarda la durata, su di me che mi mangiucchio le labbra non va oltre le 2 ore. 

911 – effetto sheer, colore chiaro e modulabile,  finish perlato.

914 – coprente con una passata, colore intenso, finish satinato. 

* Il 914 Amaranto è il dupe di Rebel di MAC! Personalmente non ho il rossetto in questione, ma la fonte è per me decisamente affidabile: l’ha segnalato Chiara|GoldenVi0let nella sua review di Rebel e ha messo anche la foto-confronto tra i due

photo credits: GoldenVi0let.com

Parallelamente all’uscita dei rossetti, KIKO ha proposto altrettante matite da abbinare:

“Ogni SMART LIPSTICK ha una specifica SMART LIP PENCIL da abbinare. La combinazione è stata studiata per creare un match perfetto e trasformare semplici labbra in SMART LIPS.”

Da un paio di mesi sono in commercio due nuove biomatite Pastello labbra di NEVE COSMETICS: Chiara|Claire Louise Oxford le ha ricevute in anteprima e ha individuato che Sfilata è la matita ideale per il rossetto n.914! In questo suo post i due prodotti sono swatchati vicinivicini (grazie Chiara!).

In questi giorni online e nei negozi è in corso la PROMO ROSSETTI, tutti i rossetti indicati QUI e anche i Pencil Lip Gloss (io ho il n. 5 e il n. 8) e le Ultra Glossy Lip Pencil sono scontati (le UGLP sono a 1,90€ contro il prezzo solito di 5,20€ e ne ho approfittato per comprarne 2 da provare, la n.603 e la n.608). 

Fatemi sapere che cosa ne pensate di questi Smart Lipstick !

Annunci