CLINIQUE iniziativa “Facciamo uno scambio?” – febbraio 2012

Ciao! Ho appreso dal blog di Chiara e Neris {http://makeyouapinup.altervista.org/2012/02/16/clinique-ci-ricasca-iniziativa-facciamo-uno-scambio-volete-provare-un-nuovo-fondotinta/} di questa interessante iniziativa CLINIQUE:

nel mese di febbraio riportando in profumeria un vostro fondotinta si potrà ricevere un kit di prova di un fondotinta Clinique a scelta tra il Repairwear Laser Focus (antirughe riparatore), il Superbalanced Makeup (fondotinta riequilibrante) e l’ Even better (antimacchie).

Le info su quest’iniziativa (e anche le immagini di questo post) sono tratte dal sito CLINIQUE –> click

Il kit di prova consiste in 3 campioncini/tester del fondotinta che si sceglie in base alle proprie esigenze, anche grazie alle informazioni che si possono trovare al link sucitato, contenute in una mini confezione riportante le informazioni sul fondotinta scelto:

 

Devo ammettere che mi aspettavo un minisize e non 3 tester XD

Io ho scelto il Superbalanced Makeup e la tonalità è la n.05. Non ho capito se siano tutte uguali o la commessa (che alla mia richiesta mi è sembrata un po’ spaesata) me ne abbia dato uno a caso… Purtroppo ero di fretta quindi lì per lì non ho dato molta attenzione alla cosa (dovevo anche ritirare il mio smaltino omaggio PUPA *.* -prossimo post- )e spero che si adatti al mio colorito… mi fate sapere se approfittate dell’iniziativa?

Purtroppo sul sito non sono segnalate le profumerie aderenti, sicuramente sì SEPHORA perchè è dove sono stata io!

Ricordo che le foto si possono ingrandire cliccandoci sopra 🙂

CLINIQUE: Take the day off -struccante bifasico-

Ciao e buona domenica!

A Milano “splende” il sole e già questo mi basta per far sì che sia una splendida giornata… 🙂

Oggi scriverò in proposito di uno struccante, con cui mi sono trovata decisamente bene: il prodotto in questione è Take the day off di CLINIQUE (che utilizzo da qualche mese alternandolo al Cils Demasq 2in1 di MAYBELLINE N.Y.)

”]Questo struccante bifasico è specifico per occhi e labbra, adatto a rimuovere anche il trucco waterproof senza causare bruciori. Privo di profumazione, è  testato oftalmologicamente e può essere usato anche da chi porta lenti a contatto.

Come si può notare dalla foto, il colore della confezione è lilla-trasparente con tappo argento e scritte argento e bianche.

Devo ammettere che la prima volta che ho tentato di aprire il flacone, non riuscivo a capire come si facesse, poi mi sono resa conto (un genio!!! 😉 ) che sulla parte superiore del tappo è stampata  l’istruzione: il sistema di apertura è “premi&svita”, quindi bisogna  premere e contemporaneamente ruotare (da sinistra verso destra) il tappo. Per richiudere la confezione, invece, basta avvitare il tappo da destra verso sinistra. Questo metodo di apertura permette di evitare accidentali fuoriuscite di prodotto, inoltre è garanzia di sicurezza per i bambini.

In quanto composto da 2 liquidi (uno con proprietà struccanti, l’altro con proprietà emollienti ed idratanti) è necessario agitare bene il prodotto in modo da miscelare i due composti. Il liquido trasparente va applicato su un dischetto di cotone (ne basta poco!) per struccare senza sfregamenti e rimuovere il trucco.

Trovo questo struccante molto idratante, non brucia ma ho riscontrato una leggera sensazione di unto dopo averlo applicato. Per ovviare a questo problema, basta risciacquare con acqua fresca.

Il flacone contiene 125 ml|4,2 fl.oz di prodotto, che va utilizzato entro 6 mesi dall’apertura. Questo struccante è acquistabile solo in profumeria, il prezzo preciso non lo ricordo, ma si aggira sui 18-20€ (purtroppo…ma li vale tutti!). L’unica pecca, a mio avviso, è la mancanza di un erogatore: l’ideale sarebbe quello a pompetta! Made in U.K. Ingredienti: WATER, ISOHEXADECANE, DIMETHICONE, CYCLOPENTASILOXANE, TRISILOXANE, PEG-4-DILAURATE, LAURYL METHIL GLUCETH-10 HYDROXYPROPYLDIMONIUM CHLORIDE, HEXYLENE GLYCOL, SODIUM CHLORIDE, POTASSIUM PHOSPHATE, DIPOTASSIUM PHOSPHATE, DIPOTASSIUM EDTA, PHENOXYETHANOL [iln 29490]

Qualcuna ce l’ha? Che ne pensate?