[anteprima & swatches] KIKO Rock-top: smalti top coat effetto craquelè

Ciao!

In anteprima online e presto nei negozi, ecco la “novità” KIKO per quanto riguarda la nail art: gli smalti effetto crackle.

Si tratta di una novità per quanto riguarda la gamma di prodotti KIKO, ma non di una novità assoluta: infatti i primi top coat “effetto crepa” hanno avuto il “boom” circa un anno fa, ed ora, pare, siano stati quasi sostituiti da quelli magnetici.

[cit. dal sito kikocosmetics.com]

“Nasce Rock-top Nail Lacquer, la nuova linea di smalti top coat ad effetto craquelé di KIKO per un nail look accattivante e alla moda. La sorpresa è immediata: applicando Rock-top Nail Lacquer su una base di smalto colorato compariranno delle piccole “crepe” decorative a svelare la tonalità sottostante. Con i nuovi smalti Rock-top le possibilità creative si spingono oltre l’infinito: 16 splendidi colori da abbinare a oltre 150 tonalità di smalto KIKO per risultati sempre originali, a contrasto o in armonia, bizzarre o eleganti. Le mani diventano le star assolute di un perfetto look glam. 

La forma piatta del pennello assicura una stesura perfetta e priva di sbavature. La lunghezza, la flessibilità e la densità delle setole permettono di rilasciare la quantità ideale di smalto e di stenderlo uniformemente sull’unghia.

Formulato senza l’aggiunta di ingredienti aggressivi come Toluene, Canfora, DBP e Formaldeide”

I colori disponibili sono 16 ed il costo di ognuno è di 4,90€.

L’effetto finale è di quelli che “divide”: piace o non piace. Io personalmente faccio parte del secondo filone di pensiero ed apprezzo di più l’effetto crakle in primavera/estate ma, a vederli dal sito, i colori proposti da KIKO sembrano carini…bisogna fare attenzione ad abbinarli bene per valorizzare entrambi i colori indossati (base e top coat)!

A voi questo tipo di manicure piace?

*aggiornamento 27 gennaio 2012*

Da ieri gli smalti effetto craquelè sono disponibili anche nei negozi: sono andata in un punto vendita e li ho swatch-ati tutti! 🙂

n. 600 Giallo canarino

n.601 Arancio mandarino

n. 602 Rosso fuoco

n. 603 Magenta

n.604 Rosa

n.605 Viola uva

n.606 Lilla

n.607 Fiordaliso

n.608 Azzurro

n.609 Blu

n.610 Verde primavera

n.611 Verde foresta

n.612 Nero

n.613 Tortora

n.614 Argento

n.615 Oro chiaro

Tutti questi top-coat hanno un finish creme/lucido tranne i numeri 614 e 615 che sono perlati. I due verdi (numeri 610 e 611) una volta applicati sembrano molto simili.

Volevo usare come base un bianco latte, ma l’unico Nail lacquer bianco disponibile in negozio era il 204 (bianco french), che rimane piuttosto trasparente (ho fatto una sola passata). Per i numeri 613, 614, 615 invece ho usato il nero, numero 275.

Ho seguito il suggerimento della commessa che mi ha indicato gli abbinamenti (dal primo a sinistra rispetto al numero 600|Giallo canarino):

– n.337|Viola pervinca + n.614|Argento

– n.296|Verde prato + n.615|Oro chiaro

– n.275|Nero + n.600|Giallo canarino (per far vedere l’effetto del giallo su un colore scuro)

Nel dettaglio |è possibile cliccare sulle foto per ingrandirle|:

Spero di essere stata utile!