Re-post: occhiali da sole | | guida nottuna #salmoiraghieviganò

Sono una talpa. Ad Aprile ho acquistato un nuovo paio di occhiali da vista e ho cambiato le lenti di un paio di occhiali da sole (da graduato a normale, dato che ormai utilizzo quotidianamente le lenti a contatto giornaliere).

Ho sottoscritto la Tessera, quindi ricevo la loro newsletter. Condivisio qui, poichè li ho trovati interessanti, due post relativi alla scelta del colore delle lenti per gli occhiali da sole e alla guida notturna tratti dalla || Blog guardiamooltre.salmoiraghievigano.it || :

Scegliere il colore delle lenti degli occhiali da sole || – continua a leggere||

Guida e visione notturna: lo sapevate che… ||- continua a leggere ||

Iniziativa KIABI: “Give me 5 for charity”

re-blog da Manuela | The Fashion Cat (che ringrazio per avermi messa a conoscenza dell’iniziativa):

Iniziativa interessante da KIABI, un altro (bel) modo di donare a chi ne ha bisogno!

#GiveMe5 !

The Fashion Cat

Conoscete KIABI? Penso proprio di si, ma per coloro che ancora non ne hanno sentito parlare si tratta di un’azienda francese che vende abbigliamento e accessori per uomo, donna e bambino a prezzi super competitivi per essere sempre alla moda senza spendere un capitale.

Oltre alla vendita, KIABI si impegna in campagne di beneficenza: anche quest’anno ha rinnovato il sodalizio con HUMANA People to People Italia Onlus con la campagna “Give me 5 for charity”.

Il numero 5 non è casuale, anzi, è il vero fil rouge di tutta l’operazione.

  • Give me 5” richiama il tipico gesto del darsi il 5, quando due persone colpendosi la mano sottolineano il fatto di avercela fatta insieme.
  • 5 sono i propri abiti inutilizzati che ogni cliente può consegnare alla cassa, e che andranno a costituire il novo guardaroba dei bambini e dei ragazzi ospitati all’interno della comunità di FATA Onlus.
  • 5…

View original post 135 altre parole

maccccciao!

Mi sembra stranissimo. Vi garantisco che prima di cliccare su “aggiungi nuovo articolo” ho fatto qualche respirone!

Mi sembra stranissimo tornare a scrivere in queste pagine virtuali, sono passati più di 2 anni dal mio ultimo post! 

In realtà alla schermata di WordPress non ho perso l’abitudine perchè circa un anno e mezzo fa ho aperto un altro blog dedicato a un’altra mia passione (cardmaking & craft) ma essendo un vero geGNo della tecnoloGGGia ho aperto direttamente un altro account con relativi altri dati  e pwd anziché associare allo stesso Utente un altro Blog, giusto perchè non ho già abbastanza confusione in testa che devo ricordarmi nuovi dati di accesso.

Questo spazio è rimasto “sospeso” per davvero molto tempo….ma se mi guardo indietro mi sembra ieri che con santa pazienza aspettavo la luce solare migliore per scattare le foto ai prodotti, mettevo insieme le idee per scriverne una recensione quanto più esaustiva possibile, andavo in edicola a vedere se c’era qualche inserto cosmetico per avvisarvi, spulciavo le newsletter e i siti web per segnalare i codici sconto e le offerte…..

La sospensione del blog non ha avuto una vera motivazione: il tempo a disposizione è venuto sempre meno grazie al lavoro (al momento sono al terzo contratto, quarto se penso anche ad uno svolto per un breve periodo, quinto e sesto se conto anche le collaborazioni occasionali) e alla vita quotidiana che la forza e la voglia di venire qui veniva battuta (chi fa le cose bene e con amore può capire cosa intendo…non avrei potuto dedicarmi superficialmente a questo spazio che ho avuto sempre molto a cuore).

Devo dire che la cosa che mi è mancata di più è stato il confronto quasi quotidiano con voi: vi confesso che nelle rare occasioni in cui ho fatto delle capatine qui o sulla pagina facebook collegata ho “sbirciato” tra le pagine delle ragazze della beauty web community che -seppur virtualmente- ho conosciuto per vedere se stavate bene! 

Sicuramente in questi anni di assenza sono stata meno “vittima” delle novità beauty: per intenderci nel 2014 ero al livello che sapevo associare a memoria una boccetta di colore di smalto Kiko al codice/numero corrispondente (ripensandoci non era una cosa normale…XD ) e invece in questo periodo le mie visite si sono piano piano diradate (consapevolmente per non cadere in tentazione e comprare altri prodotti)…idem per tutta la beauty web community!

Mi sono resa conto di avere davvero cassettiere piene di roba, eppure ad ogni pezzo ci sono affezionata e non riesco a buttar via nulla, tenuto anche conto del fatto che ogni acquisto è sempre stato pensato e desiderato, credo sia una malattia XD ! Mi sono resa conto di non aver recensito molti prodotti pur essendo stata -diciamo così- molto “precoce” per così dire nell’acquistarli (un esempio su tutti la Beauty Blender, che ricordo di aver acquistato online appena è diventata disponibile sul mercato italiano e ancora non l’aveva quasi nessuno e che però non ho mai nemmeno nominato sul blog…).

Mi sono resa conto che vuoi l’età, vuoi i pensieri, vuoi il tempo che sembra sempre scorrere troppo in fretta, ho sperimentato meno e mi sono “assestata” su prodotti (e colori per quanto riguarda il make-up) conosciuti e apprezzati e mi sono dedicata decisamente meno alle novità.

Credo che riprenderò a scrivere di make-up, sicuramente non con la stessa frequenza che avevo prima della sospensione, ma pensavo di dedicarmi maggiormente a post di “pubblica utilità”, in cui ci si può scambiare consigli e trucchetti sviluppati da ciascuno nella propria esperienza e nell’uso quotidiano.

L’indirizzo e-mail che era associato al blog era una casella Free e, non essendo stata rinnovata, è andata perduta. Quando me ne sono accorta, già due anni fa, ho tentato il ripristino invano. Ho quindi perso tutti i contatti e le mail scambiate praticamente dal 2010….mizze quasi 7 anni, sette, oh cieloh. Nello stesso periodo avevo notato che ImageShack si è mangiato praticamente tutte le immagini (l’ho detto che sono un geGNo della tecnoloGGGia, pensate che salvavo tutto in quel sito pensando che non avrebbe mai avuto fine… mavaciapàiratt!!) ma a quei tempi non avevo sbatta di cercare una soluzione e avevo altre cose per la testa….. La cosa che mi stupisce è che nonostante il blog sia “inattivo” e sia sempre stato “di nicchia”, ha comunque avuto delle visualizzazioni considerevoli in termini di quantità!

Quindi diciamo che questa è insieme una ripresa e un nuovo inizio! 

Laura

Smalto (prestato) Leighton Denny (rose beige)

Sono 3 passate, si stende bene e si asciuga in fretta! Sull’anulare invece c’è lo SugarMatt KIKO n.641. La durata è stata molto buona! Rimozione non difficoltosa con del solvente senza acetone (MAYBELLINE).
Vi piace come colore o preferite tonalità meno classiche?

keep in touch on Facebook: MyMakeupBox

ciao occhi belli!

Zio aveva degli occhi azzurri bellissimi, limpidi, buoni, da cui usciva tutta la sua bontà d’animo. A vederlo, quando stava bene, non gli si davano gli anni che aveva, mai con le mani in mano. Si è sposato con la sorella di mia mamma nel 1947, avendo loro vent’anni in più dei miei genitori ed avendo perso presto io i miei nonni, per me lui era come un nonno e io la sua nipotina. Quando ero piccola non ero esattamente loquace ed è stato lui a sbloccare la mia parlantina…Mai una parola fuori posto, parlava poco e il giusto, a parte quando raccontava del passato, dei suoi ricordi, della sua vita. Quando andavo a trovarlo spalancava quei meravigliosi occhi azzurri e mi stringeva la mano più forte che poteva, mi piangeva il cuore vederlo in quelle condizioni e lasciarlo così. In tre anni e mezzo di lucida sofferenza, costretto su una sedia a rotelle limitato nei movimenti, mai una lamentela, ogni tanto ci tentava a dire che ce la poteva fare, voleva alzarsi, voleva andare nel suo orto, fare quello che ha sempre fatto con amore e devozione verso la sua famiglia. Non li fanno più gli uomini di una volta! Da un mese avevo smesso di andare a trovarlo, perché non sopportavo di vederlo tutto sommato messo “bene”, ma consapevole della propria condizione. Adesso vorrei solo farmi stringere ancora la mano e vedere quei meravigliosi occhi azzurri spalancarsi quando lo chiamavo…

Smalto della settimana|#NOTW: azzurro con dettagli holo

Ciao! Sono ancora senza pc quindi provo a pubblicare da smartphone..
La scorsa settimana ho applicato lo smalto 344 di KIKO (1 passata) e come top coat su anulare e metà pollice lo smalto holo effect n.674 CATHERINE ARLEY . Avrei voluto fare qualche dettaglio “stamping” su queste unghie ma poi non ho avuto tempo e quindi le ho lasciate così:

A proposito di CATHERiNE ARLEY, giorni fa ho trovato un rivenditore vicino casa che vende questi smalti a 1.90€ cad, non ne ho preso.nessuno perché i colori sono “classici” (non c’erano gli Holographic) e quindi volevo chiedere a voi se c’è qualche colore che avete che vi piace e che mi consigliate in particolare…

Ci sono, ce la faccio

ciao ragazze! Vi scrivo dopo alcuni giorni di assenza dal web (il Nail Polish Obsession Tag era anch’esso programmato quindi sono davvero tanti i  giorni in cui MyMakeupBox è stato l’ultimo dei miei pensieri).

Questo è uno spazio che risente del mio umore e della mia vita “offline”, che cerco di tenere fuori il più possibile ma a volte -come in questo caso- non riesco proprio. In particolare, nelle ultime settimane ci sono stati una serie di eventi che si sono concatenati.

Non vi consiglio di proseguire la lettura, ma io un modo per sfogarmi lo devo trovare ed essendo una persona che non ama pesare sugli altri (una di quelle che magari si logora dentro ma da fuori sembra sempre allegra e spensierata, sempre pronta a farsi carico dei problemi altrui) scrivo.

Ho scritto tutto ma adesso ho cancellato. Ripensandoci, questo è un angolo frivolo e di spensieratezza, per  me e per chi lo legge, quindi non ho il diritto di buttarvi addosso la pessima situazione che sto vivendo. Scrivere rende lucidi. Fondamentalmente non sono più serena. Contribuisce a questa sensazione di svilimento la mia situazione familiare. Non riesco ad essere spensierata. Fondamentalmente me ne voglio andare da casa (questo in realtà da anni, ma ora la situazione è diventata per me davvero insostenibile) ma non posso per via dei soldi (che mancano, sono disoccupata e non ho un reddito mio, oltretutto il conto corrente dei miei genitori è diminuito per via di alcuni investimenti sbagliati ma comunque per loro è inconcepibile che io prenda una strada personale che li escluda) e per l’affetto che provo per mia sorella. Diciamo che più vado avanti più prendo coscienza della nostra gabbia d’oro e della scarsa possibilità di uscirne, più mi sento soffocare. Mi sento in colpa nei confronti di mia mamma ma non riesco più a sopportare le sue vessazioni psicologiche, la sua frustrazione che non perde occasione di riversare su me e mia sorella (sono convinta che sia affetta da disturbo dell’umore quindi non si può neanche parlare di “colpa”).

Questo è il quadro generale, i dettagli li risparmio. La mancanza di spensieratezza mi fa mancare la voglia di dedicarmi al blog (anche se in realtà si tratta di una mancanza di voglia generale, mi salvano gli impegni presi in precedenza che mantengo solo per correttezza), almeno per il momento, per quanto abbia il desktop invaso da cartelle di foto per post in preparazione…

Dopo avervi ammorbato, e me ne scuso, vi lascio una gradita segnalazione:

da domani in edicola si può trovare uno smalto ColorPlay di DEBBY con la rivista TUStyle, al prezzo complessivo di 1€!

 

WJCON glitter eyeliner Burlesque Sparkle n.01… bruciaaaa!!!

Amo le cose che luccicano. Mi piacciono molto gli eyeliner glitterati e quando sono stati proposti da WJCON con la collezione Burlesque prima di Natale li avevo ammirati sul sito.

Non avendo un negozio a portata di spesa, quando mi sono trovata davanti alla porta dello store  il mese scorso ci sono zompata dentro e tra alcune cosine che ho comprato, ho presto anche l’eyeliner n.01 Bianco perla . 

Ero indecisa su quale colore acquistare, allora ho deciso di prendere quello più chiaro (dimenticando di aver comprato qualche giorno prima un analogo di ESSENCE) pensando che sarebbe stato trasparentino e di poterlo usare anche sopra ombretti di altri colori.

Mi sbagliavo! Infatti come si nota dallo swatch sul dorso della mano (in foto diverse condizioni di luce), il tratto è denso di glitter (non è uno di quei glitter eyeliner sciaquetti che hanno solo una minima parte di glitter al loro interno e che si perdono facilemente nella base trasparente) e con una sola passata il risultato è intenso. L’applicatore è in setole e funge bene.

PURTROPPO

sull’occhio brucia da morire!!

Appena applicato (sopra un ombretto dorato della palette VintageRomance) ho avvertito una fortissima sensazione di bruciore, sono riuscita a tenerlo su giusto il tempo di scattare qualche foto, ma poi l’ho rimosso e mi sono completamente struccata. Man mano che passavano i secondi la sensazione si attenuava, ma non è scomparsa del tutto, ma non mi sono fidata a tenerlo su oltre il tempo delle foto (le due centrali sono le prime scattate, rendono un po’ l’idea del bruciore?!)

Ricordo che mi era capitata una sensazione simile con un altro eyeliner ma ora non ricordo quale fosse (sicuramente NON un WJCON) quindi non posso confrontare gli INCI per cercare di capire qual è la sostanza (o le sostanze) presente nella formula che mi danno questa reazione. 

Mentre scrivo ho chiesto sulla pagina facebook se qualcun’altra avesse avuto questa reazione con gli Sparkle Eyeliner, e Fortuna mi ha fatto ricordare che si trattava degli eyeliner della collezione Posh Couture di KIKO (anche lei ha la stessa reazione che ho io). Probabilmente ho conservato la confezione, la devo cercare!

Ho pensato potesse trattarsi di una reazione causata dalla “combinazione” con l’ombretto, ma non mi sento di riapplicare l’eyeliner sull’occhio da solo! Inoltre il fatto che con Fortuna abbiamo avuto la stessa reazione con due prodotti diversi mi porta a pensare che il fatto di aver usato il Burlesque Sparkle Eyeliner sopra un ombretto non cambi la causa che è proprio l’eyeliner in sé.

(la foto di cui sono più fiera)

WJCON descrive così i suoi Burlesque Sparkle eyeliner:

“Un favoloso Eyeliner Glitter applicabile da solo o come top coat per disegnare la linea della palpebra, enfatizzando lo sguardo! linee precise e scintillanti per un look alla moda. Ricco di pigmenti perlescenti e iridescenti per un luminoso impatto visivo. Il pennellino disegna linee sottili e decise e rilascia il prodotto in modo uniforme. il risultato è uno sguardo brillante e accattivante. Senza parabeni. Oftalmologicamente e dermatologicamente testato.” –> tuttavia a me e Fortuna bruciaaaa!!

{descrizione dal sito Wjcon.com, stampata anche sulla confezione esterna del prodotto}

E’ un vero peccato per me , perché come eyeliner mi piace molto! Penso lo rivenderò (ho intenzione di “aprire” una specie mercatino per quei prodotti che meritano di meglio che stare nella cassettiera, che ne dite?).

Per chi fosse interessata ai prodotti della collezione Burlesque, alcuni sono ancora in vendita in saldo sul sito (nei negozi penso dipenda dalle rimanenze/disponibilità di ciascuno): www.wjcon.com/it/burlesque

Estrazione smalto SINFUL COLORS rich in heart!

Pochi minuti fa ho sorteggiato attraverso random.org il commento di chi vedrà recapitarsi a casa lo smalto SINFUL COLORS Rich in heart che avevo comprato per una di voi!

Non potendo rispondere ai commenti sotto il post del giftaway, scrivo qui quanto mi fa molto piacere che il colore che ho scelto vi sia piaciuto così tanto!

Trascrivendo i vostri nomi, mi accorgo che alcune di voi  mi sono “note” perché partecipano spesso, non vi conosco personalmente ma la vostra presenza mi fa capire che siete delle lettrici abituali e mi farebbe molto piacere scambiare sempre più spesso opinioni con voi ^_^

I commenti lasciati risultano 35, ma due ragazze ne hanno lasciati due quindi ne ho contato solo uno per ognuna. L’ultimo commento è datato 9 marzo, anche se il giftaway chiudeva l’8, ho ritenuto di conteggiarlo ugualmente. Pertanto l’estrazione verte su 33 commenti.

Questa volta la sorte ha scelto…

JESSLAN!

E’ la seconda volta che Jessica riceve un mio regalo, anche lei ha un blog che vi linko QUI, ed è una costante presenza tra queste mie pagine virtuali, mi fa particolarmente piacere che la sorte abbia scelto una persona che partecipa attivamente!

JESSLAN, scrivimi un’e-mail con i tuoi dati entro il 20/03 (compreso), altrimenti effettuerò un’altra estrazione sugli stessi commenti.

Come sempre, ho videoregistrato l’estrazione: il video rimane a disposizione.

La Legge non è chiara ma non ammette ignoranza e pertanto dichiaro che per me il concetto di “giveaway” è “ho comprato questo, ho piacere di regalarlo a qualcuno che legge il mio Blog, non ho strumenti per scegliere se non affidarmi al fato, estraggo a sorte e glielo invio a spese mie” ed alla luce di questo agisco.

Anche in futuro i regali che intendo fare saranno contrassegnati dal + (plus) alla fine del titolo del post, in modo che siano “nascosti” e quindi chi riceverà il regalo sarà effettivamente una persona che legge il blog e commenta, contribuendo a tenere vivo, insieme a me, MyMakeupBox!

KIKO Fancy Top coat (tutti swatchati su basi diverse!)

Negli ultimi 10 giorni KIKO ha dedicato molto spazio alle unghie, lanciando tanti nuovi smalti con diversi effetti (i Denim nail lacquer della collezione p/e Boulevard Rock, gli smalti Cupcake, i top coat Fancy e 20 nuove tonalità di smalti Quick Dry). Questa scelta mi lascia un pochino perplessa, perché per quanto interessanti, arrivano tutti insieme! Per praticità ho deciso di dedicare singoli post per ogni novità. 

Ho pensato di iniziare dagli swatch dei nuovi top coat, che sono a mio avviso un po’ “oscurati” dagli smalti Cupcake, sia per curiosità personale sia nella speranza che possano essere utili a chi acquista online (al momento è in atto una promozione sulle spese di spedizione e per gli ordini superiori a 30€ si ricevono in omaggio le Nail Polish Remover Wipes, che io ho provato qualche anno fa e per me sono stati un “prodotto NO”: review)!

“KIKO MAKE UP MILANO presenta Fancy Top Coat, lo smalto top coat trasparente arricchito con glitter di diversi colori e diverse forme. Dieci fantasiose referenze, da applicare sopra uno smalto colorato per modificarne l’effetto e ottenere un risultato unico.

I glitter multi-effetto e multi-colore dal finish brillante creano nail look ricercati e divertenti. La lucentezza effetto vetro del top coat incontra le peculiarità degli elementi decorativi. Punti luce d’ispirazione diversa risaltano sulle unghie con una combinazione colore/effetto esclusiva: dal glitter rosso con cuori argentati, al glitter blu con stelline color argento e, ancora, eleganti pagliuzze color oro. Una molteplicità di effetti tutti da scoprire, per giocare con gli abbinamenti e creare nail look ricchi di vitalità. Con Fancy Top Coat, le unghie sono impreziosite da forme uniche, laccate di dinamica originalità.”

Si tratta di glitter di varie forme e colori in base trasparente. Gli swatches sono fatti sullo (scomodissimo!) display, sia su base nulla (trasparente), sia su base bianca e su base nera:

Ho pensato a questo modo per swatcharli per vedere come come rendono su una base chiara ed una scura! Mi spiace che siano un po’ pasticciati (specialmente gli swatches su bianco), ma mi è passato di mente di ripulire il display prima di scattare le foto!

La boccetta è quella classica di KIKO, squadrata e che contiene 11 ml di smalto al prezzo di 4,90€ ognuno.

Eccoli in dettaglio:

657: quadratini e miniglitter argentati e multicolor  – 658: barrette duochrome rosa e oro (cambiano colore in base a come vengono colpiti dalla luce)

659: esagoni, glitter e miniglitter tondi color rosa  – 660: tripudio di miniglitter di varie dimensioni di colore fucsia

661: cuoricini olografici+ glitter  e miniglitter rossi- 662: cascata di miniglitter rossi

663: quadratini e miniglitter turchesi e olografici – 664: stelline olografiche, esagoni e miniglitter blu

665: barrette viola ed olografiche – 666: esagoni, glitter e barrette neri ed argentati

Trovo che i più particolari siano il 661 (con i cuoricini, nelle mie foto ce n’è uno sulla base trasparente ed uno sulla base nera) ed il 664 (con le stelline, che purtroppo non sono riuscita a prelevare con il pennello). Mi piacciono molto anche i due con le barrette (658 e 665, in particolare il primo), mentre trovo un po’ “banale” il numero 662, anche se è pieno zeppo di miniglitter. Il numeo 657 di primo acchito mi ha ricordato l’adorato Jo is in the house (H&M) ma non sono poi molto simili. Il 659 mi ricorda un altro smalto ma non mi viene in mente quale sia!

Simona|LightYourNails invece li ha swatchati su ruota trasparente, QUI potete darci un’occhiata!

A voi quali piacciono?

↓ ↓ ↓ Clicca sull’immagine per gli swatches degli smalti Cupcake! ↓ ↓ ↓

Charity Party – DAV:Brasil 2014

Ciao! Scrivo per informare le ragazze di Milano di un’iniziativa solidale:

mercoledì 26 febbraio a Milano ci sarà un aperitivo solidale a favore della campagna inDifesa (indifesa.org) , che si terrà al Fiat Open Lounge (via A. de Tocqueville 3), per raccogliere fondi e promuovere il viaggio delle Donne al Volante (www.donnealvolante.com), che partiranno ai primi di marzo e percorreranno in lungo e in largo il Brasile in un percorso di solidarietà in difesa delle bambine.
Il progetto “Donne al Volante: Brasil 2014”, è un’avventura ma anche e soprattutto un viaggio solidale, e quest’anno le DAV, al loro quarto viaggio, hanno scelto di supportare la campagna indifesa di Terre des Hommes che si pone l’obiettivo di risvegliare l’attenzione sui diritti negati alle più fragili ed indifese tra gli esseri umani, le bambine, promuovendo anche il numero telefonico 100 messo a disposizione dal Governo brasiliano per combattere prostituzione e violenza minorile sulle bambine durante i Mondiali di calcio.
Il 20% del ricavato della serata sarà devoluto dal Fiat Open Lounge alla campagna inDifesa di Terre des Hommes.

Purtroppo non riuscirò ad esserci, spero che qualcuna di voi raccolga l’invito e che al Charity Party ci siano tantissime persone!

QUANDO: mercoledì 26 febbraio dalle ore 19:30

DOVE: Fiat Open Lounge (via A. de Tocqueville 3) – Milano

TAG Vorrei…ma non posso!

Ciao e buona domenica! 

Qualche giorno fa sono stata taggata da Patrizia {laismydream.blogspot.it} in questo TAG ideato da Annalisa/ Make up Pleasure.

Il TAG riguarda i prodotti che sono nella propria wishlist difficilmente realizzabile, poiché tali prodotti sono troppo costosi, poco reperibili o inadatti…insomma quelli per cui stiamo così:

TAG: Vorrei…ma non posso!

Le regole da seguire sono 3:
– Citare l’ideatrice del tag
– Rispondere ai 10 quesiti
– Taggare altre 10 blogger

Premetto che  la mia wishlist si allunga ogni giorno perché ogni giorno vedo qualcosa che, appunto, non posso permettermi (anche se di mio raramente sono attratta da prodotti molto costosi, è una difesa personale per non soffrire XD), che faccio fatica a trovare e che sono consapevole non mi sta bene. 

Un cosmetico per la skincare

Un prodotto specifico non ce l’ho in mente, ma da tempo immemore vorrei provare la linea ViviVerde della COOP (ma sono pigra e non vado a vedere se il punto vendita in città tiene la linea).

from: opinionidivaniglia.blogspot.it

Un prodotto make up per la base (correttori, fondotinta, ciprie, primer) 

Mi piace moltissimo il Natural Mineral Loose Foundation di YOUNGBLOOD {l’ho utilizzato, review}, specialmente ora che la mia mente pensa già alla primavera/estate. Non mi piace il prezzo, costa 47€ ed è decisamente fuori dalla mia portata.

Qualche elemento per il contouring (blush, terra, illuminante)

Non mi viene in mente nulla. Diciamo che più di un prodotto, vorrei essere capace di fare un buon contouring!

Un mascara 

BENEFIT They’r real! , ma 25€ non voglio spenderceli per un mascara…chissà magari un giorno mi deciderò ad acquistare il minisize (che comunque stai sui 11/12€) 

from: sephora.it

Matite o eyeliner

Il set di matite URBAN DECAY 24/7 Glide-On Eye Pencil 15 Year Anniversary Collection:

Un ombretto o una palette

Per quanto riguarda gli ombretti, evito accuratamente di passare da INGLOT perché temo proprio che davanti agli espositori non sarei in grado di razionalizzare, mentre una palette fuori produzione che vorrei tanto è il quad Shadowy Lady di MAC. Mi hanno molto tentata il tro di ombretti in polvere libera Zillionaire di SUGARPILL

MAC quad Shadowy lady

Un rossetto o un gloss

In questo caso, più che un rossetto in particolare (marca/numero) mi piacerebbe poter portare un rossetto fucsia…ma è un colore che proprio non mi si addice.

from: style.it

Un accessorio per il make up o la cura del viso

Mi piacerebbe provare i pennelli HAKURO (non sono impossibili economicamente o per reperibilità, ma è meglio che la smetta di acquistare pennelli), mentre  per la cura del viso vorrei taaanto provare il CLARISONIC (ma costa troppo).

Un prodotto per il corpo

Crema fluida corpo – Tiarè de L’ERBOLARIO…di per sé non è irraggiungibile (17.50€ e negozio monomarca raggiungibile) ma sarebbe più uno sfizio…

Uno smalto 

Taboo di CHANEL. Stoicamente resisto a comprare gli smalti olografici termosensibli LIQUID SKY LACQUER ma non so fino a quando resisterò!

TAGGO:

FranciMakeup

JessLan

NeverWithoutMakeup 

MaryMakeup 

BeltranMakeup

Lo specchio di Serena 

IdeaMatta 

L’esteta risponde

Federica88Makeup

Ziminettina

e se qualcuna che legge non ha un blog ma vuol condividere la propria impossible wishlist, lo faccia pure tramite in un commento 🙂

NOTW: Smalto semipermanente termoattivo

Era da un po’ di mesi che volevo togliermi due sfizi: provare l’applicazione del semipermanente e quella degli smalti termoattivi. In un colpo solo, con 15€, ho fatto entrambi! 

Tra gli smalti semipermanenti, 6 sono termosensibili: la particolare formula cambia colore a seconda della temperatura corporea e meteorologica.

sopra: caldo _ Top: warm
sotto: freddo _ Bottom: cold

Io ho scelto il binomio azzurro/viola (in foto il momento di transizione):

L’applicazione del semipermanente necessita di una particolare procedura, molto simile a quella della ricopertura in gel (quindi è necessaria l’asciugatura sotto la lampada!).

Per l’occasione rispolvero il canale YT, non potrei rendere altrimenti l’azione cambiacolore termoattiva:

Ho tenuto le unghie così per due settimane (nel video si vede la ricrescita, l’ho girato il giorno prima di andare a rimuovere lo smalto) e ha retto molto bene. NEILY AND YOU è un marchio totalmente dedicato alla cura delle unghie e alla nail art ma al momento ha una pecca: la reperibilità. Infatti, il sito è in costruzione e al momento non mi è chiaro se l’Azienda prevede l’apertura di uno shop-online. L’unico negozio monomarca  è al momento  presente nella provincia di Milano. Il sito (dove è possibile sfogliare il catalogo e reperire i contatti dell’Azienda è www.neily.it

Vi piacciono gli smalti termosensibili? A me sì! Il prossimo trend che vorrei provare sono quelli fotosensibili  (cambiano colore alla luce solare)…

Shopping vario e terapeutico + random beautyNews

Non pubblico spesso post “haul”, un po’ perchè cerco di frenare gli acquisti e un po’ perchè i post guardacos’hocomprato fini a se stessi personalmente mi interessano poco. Oggi però vorrei fare una overview di quanto ho acquistato da prima di Natale ad oggi (quindi negli ultimi 2 mesi circa), nella speranza che possa risultarvi non dico utile ma almeno interessante. Ditemi voi se questo genere di post v’aggrada 🙂
L’ordine è random, suddivido solo per marche.

RIMMEL (da Acqua & Sapone)

Avevo visto questi nuovi rossetti in un video di SirioMakeup {questo video},  si tratta del Moisture Renew Lipstick  (Hydra Renew per noi Italiane) nella tonalità 220 Heather shimmer che ho scelto swatchando tutti i 12 colori e confrontandoli con il mio MLBB (REVLON COLORBURST  LIP BUTTER – Pink truffle e scegliendo il più simile (pagato 7€ e qualcosa in promozione, mi sembra che il prezzo di listino sia 10€). C’erano anche altri colori che mi piacevano, ma ho preferito comprarne uno che se mi piace come resa utilizzo tutti i giorni (come il REVLON).

Altro prodotto labbra RIMMEL (che però ho comprato a Novembre) è il Lip Lacquer Apocalips, che ho scelto nel colore 600 sbagliando tonalità perché indossato su di me fa l’effetto cancella-labbra che non mi piace per nulla. E’ un nude rosato, se qualcuna vuole provarlo lo rivendo a 5€ (+ 2€ di spedizione prioritaria). L’ho indossato solo una volta, la stessa in cui ho scattato la foto:

MAC

Ho comprato questi due ombretti ben prima di Natale, a metà Novembre, ma ho voluto includerli lo stesso in questo post. Li ho comprati usati da Veronica, MUA livornese che qualcuna di certo ricorda, scriveva il blog L’Arte del makeup e aveva un canale YT. Veronica ha deciso di interrompere la sua attività di MUA, si è messa quindi a vendere i propri prodotti a prezzo scontato (se ci fosse qualcuna interessata, vi metto in contatto) e io ne ho approfittato per comprare questi due ombretti dal finish matte. Plumage è il mio preferito!

WJCON

Qui in Lombardia ci sono due punti vendita ma nessuno dei due è per me vicino, quando mi trovavo giù, passando davanti al negozio non ho resistito…sono entrata ed ho arraffato questi prodotti:

non capisco perchè mi viene tagliata la parte finale della foto

Diversamente dalla mia prima visita in un negozio WJCON, questa volta non avevo ben chiaro cosa volessi, o meglio, non ero “preparata” sulla mia wishlist, quindi ho comprato sull’impulso del momento e in poco tempo…mi sono pentita di non aver preso un’altra Long Lasting Eye Liner viola (la n.11) che sto utilizzando e mi piace molto. In compenso ho preso un’altra matita della stessa linea ma di colore bianco matte, sono in astinenza da Milk. L’altra matita è l’inflazionato “color burro”, questa linea di matite è in questo periodo in offerta a 1.90€ e io ho scelto questo colore d’impulso, nonostante abbia altre due matite nude di MADINA da terminare. Lo smalto SugarEffect è il n.805, che a malincuore non avevo comprato in estate (smalti in offerta a 3,50€). Ho poi preso la matita trasparente per labbra, che non era disponibile alla mia prima visita in negozio. L’eyeliner della collezione Burlesque è il “bianco perla”, avevo dimenticato di aver comprato un analogo ESSENCE prima di partire. L’ombretto cotto è il n.216, un Melange nero/verde/oro che mi ha conquistata al primo swatch.

MUFE – Diamond Powder n.14

Li ho comprati in saldo per corrispondenza dal centro estetico BioStudio di Chieti (che rivende tra l’altro ORLY e NYX):

H&M

Unici miei acquisti di abbigliamento/accessori in saldo da H&M: due cinture e una collana dorata.

ESSENCE e PUPA (da La Gardenia)

A metà Gennaio ho trovato da La Gardenia alcuni prodotti ESSENCE di passate trend editions e prodotti già fuori produzione in saldo ad 1€ ciascuno!! Ho comprato queste 4 cosine: 

  • decorazioni per unghie dalla Fruity (che ai tempi dell’uscita non avevo trovato)
  • Glossy Lipliner dalla Ticket to Paradise (che ho già inziato ad usare)
  • Glitter Eyeliner dalla Hugs&Kisses
  • Highlighter Pen (che ho iniziato ad usare)

Poi in cassa ho trovato lo smalto holo verde chiaro di PUPA (2.70€) e le salviette (1.90€, ho sbagliato a prenderle, volevo quelle igienizzanti ma erano tutte insieme)

SIGMA BEAUTY

E’ arrivato a fine Dicembre l’ordine che ho fatto nei giorni del Black Friday:

  • pennello E45 – SMALL TAPERED BLENDING
  • pennello P82 – PRECISION ROUND 
  • Eyeshadow Base – PERSUADE

Avevo da tempo in wishlist il pennello P82 e volevo comprare un altro E45 dato che quello che ho acquistato nel mio primo ordine SIGMA (ai tempi ho comprato alcuni pennelli dal rivenditore tedesco Cambree.de) è tra i miei preferiti…Ho colto l’occasione per provare la base ombretto neutra.

Purtroppo il nuovo E45 ha una forma diversa da quello “vecchio”…ho scritto al Customer Service e sulla pagina Facebook SIGMA, spero sia difettoso (e che quindi mi rimborsino!) e non la nuova forma di questo pennello….

BEAUTY NEWS

Non per insistere sul fatto, ma in questi giorni ragiono sul binario “prima che partissi/ora che son tornata”.
Prima che partissi avevo letto sulla pagina facebook di BBCREAM ITALIA che questo sito sarebbe diventato rivenditore MILANI e quindi adesso anche noi italiane abbiamo la possibilità di acquistare questo prodotto made in Italy (!) senza dover affrontare un ordine oltreoceano!
Qualche anno fa avevo acquistato un eyeliner viola, QUI la review . Altra news, per le amanti dell’animalier, sempre da BBCREAM ITALIA è disponibile la Crocodile Collection di Z.PALETTE : disponibile nei formati Large e 4U questo design è declinato in due colori, Oak e Burgundy.
Prima che partissi avevo dedicato un post alle novità SLEEK, tra cui la palette Garden of Eden che pensavo mi comprasse una mia amica che è stata a Londra i giorni in cui è stata messa in commercio sul sito ufficiale ma che ancora non era disponibile da Superdrug, quando sono tornata pensavo fosse già uscita da SEPHORA (dall’8 gennaio aspetto una risposta dal servizio clienti su Facebook sulla data di uscita prevista -__- “ti facciamo sapere”, dicevano) e invece arriva in questa settimana, l’ho prenotata nel mio store “””di fiducia””” .
Prima che partissi ho ricevuto in omaggio da ZOEVA due pennelli (n.103 e n.221) e una bustina portatrucco che fanno parte dei nuovi prodotti {QUI l’anteprima}, non me li sono portati via ma ho iniziato ad usare quello occhi al mio ritorno
Un’altra novità riguarda ZOEVA: da Marzo saranno disponibili delle nuove palette di ombretti, diverse da quelle a cui siamo abituate

HO VINTO UN GIVEAWAY!

Prima di partire, al mio ritorno ho trovato il pacchetto *_* Il giveaway era su facebook ed  indetto da 365daysofnailart.nl , pagina collegata al blog 1yearofnailart.blogspot.it gestito da Margriet, una ragazza olandese. Lo smalto è Dragon di A-ENGLAND, l’ho scelto io perché il giveaway prevedeva proprio di scrivere uno smalto che si aveva in wishlist ! 

Meno male che ero in BAN cosmetico….