Prodotti finiti! (quelli che mi sono ricordata di tenere da parte)

[Bozza del 16.02.2014, Pubblico oggi (19.05.2017): come si suol dire meglio tardi che mai.]

C’è stato un tempo {probabilmente l’ultimo post di questo tipo risale ad un anno e mezzo fa} in cui avevo iniziato una serie di post “Prodotti finiti!” in cui, oltre ad elencare quali prodotti avevo terminato, scrivevo anche se “col senno di poi” li avrei riacquistati oppure no. Poi ho smesso, non perché non volessi più scriverli o chissàcomemai, semplicemente

  • non sono una divoratrice di prodotti
  • non sempre mi ricordo di conservare le confezioni
  • se mi ricordo di conservare le confezioni, le accantono ma mi dimentico di fotografarle
  • inizio una serie di bozze che poi ritrovo dopo mesi (per caso, obviously)

Oggi però un giorno nuovo (!) quindi ecco alcuni prodotti che ho finito negli “””ultimi””” tempi!

MADINA matita occhi Twist Up! #131 Matte purple

review: https://mymakeupbox.wordpress.com/2014/01/25/review-madina-matita-occhi-twist-up-matte-purple/

–> La ricomprerei? SI’, ma ho altre matite viola da finire, prima

KIKO  LLSE #15 Lilla

–> Lo ricomprerei: SI’ (già fatto)

NYX Jumbo Eye Pencil Milk 

review: https://mymakeupbox.wordpress.com/2012/03/04/nyx-jumbo-eye-pencil-milk-lavender-pacific/

–> Lo ricomprerei? Certamente SI’, non l’ho ancora riacquistato però perché devo comprarlo su Ebay e perchè ho comprato una matita bianca opaca da WJCON e voglio prima provare quest’ultima.

PUPA mascara Vamp!

review: https://mymakeupbox.wordpress.com/2013/11/07/review-pupa-mascara-vamp/

–> Lo ricomprerei? NO {leggi review}

FRIA salviette struccanti waterproof

review: in bozza

–> Lo ricomprerei:

BIODERMA SensiBio H2o solution micellaire – struccante viso/occhi

Ne ho praticamente una scorta (grazie a mia sorella che nel dubbio mi ha comprato tutti i formati!), per ora ho finito le boccette da 250ml e da 500ml.

review: https://mymakeupbox.wordpress.com/2013/09/18/review-bioderma-sensibio-h2o-solution-micellaire-struccante-visoocchi/

–> Lo ricomprerei: SI’ (già fatto)

TOO FACED Shadow Insurance

review: in bozza

–> Lo ricomprerei: SI’ (già fatto), lo adoro.

Annunci

Prodotti finiti! Primo trimestre 2017

BIODERMA acqua micellare SensiBio H2O –> [review]

La uso dal 2013 per struccare il viso, ne avevo già scritto la review {qui}. Ho finito l’ultimo boccione e non l’ho acquistata semplicemente per una questione economica (mi ci trovo benissimo ma costa tanto, mi sembra che il flacone da 500ml ora costi sui 18€, io di solito ho approfittato delle promozioni acquistandone 2 a circa 25/30€)! Inoltre la trovo solo da Parashop da cui mi reco/ chiedo a mia sorella di andarci appositamente quindi…

Dal 03 marzo sto utilizzando l’acqua micellare GARNIER e mi ci sto trovando bene ma è presto per trarre conclusioni.

WJCON  Long lasting eye liner 06 – 11 (bianco – viola) –> [review]

Ormai sono tre anni che uso queste matite, mi piacciono molto e non ne rimango mai senza, avevo già scritto una review che si può leggere {qui}. Rispetto alla recensione ecco un aggiornamento: uso la viola lungo la rima ciliare interna e la bianca sfumata sull’angolo interno della palpebra mobile per dare luminosità all’occhio. Ho anche il colore nero 01 Deep Black, che rispetto agli altri due colori una volta che si fissa (dopo pochi secondi) non si muove!

L’OREAL struccante bifasico Waterproof per occhi 

Ecco un altro prodotto che per me è un maisenza: ha sostituito il CilsDemasq di MAYBELLINE quando quello non l’ho più trovato (credo sia fuori produzione). Fondamentalmente a me sembra lo stesso prodotto con un marchio e un packaging diverso! E’ in vendita nel solo formato 125 ml, è indicato anche per chi porta le lenti a contatto. Ne esiste un’altra versione, non per prodotti waterproof, nello stesso formato: cambia solo l’etichetta (e infatti devo stare attenta quando l’acquisto). Il prezzo non so indicarlo con precisione, perché ne faccio scorta quando lo trovo in offerta, comunque varia dai 2.50€ ai 4,00€ massimo.

Lo sto temporaneamente sostituendo con lo struccante bifasico di DOUGLAS, che ho iniziato ad usare qualche settimana fa.

WJCON Brush Cleanser (ho dimenticato di inserirlo nella foto) e MAC Brush Cleanser

A proposito di detergenti pennelli, qui ho scritto un post a loro dedicato, presto sarà online –> {Brush Cleanser a confronto} 

MATRIX Super Defrizzer Gel

utilizzo questa linea di prodotti per capelli mossi/ricci (shampoo, balsamo, gel) da Dicembre 2015, mi è stata consigliata in salone e mi ci trovo bene!

[review] BIODERMA SensiBio H2o solution micellaire – struccante viso/occhi

Maccciao! Finalmente (per me, voi non so) torno a scrivere review ( o meglio, finire una bozza che sia una tra le ventordici aperte)!

Il prodotto che ho scelto di recensire “oggi” (in realtà sta per scoccare la mezzanotte di lunedì sera) è uno struccante per il viso e per gli occhi che ho iniziato ad usare a metà Luglio (me l’ha consigliato Suesunable) e che negli ultimi mesi mi pare stia “spopolando” nella beauty-community (mi pare di aver visto diverse foto su facebook negli ultimi tempi!), probabilmente ne ha parlato/scritto recentemente anche qualcuna nota e/o autorevole.

Come sempre, come prima cosa ecco la descrizione della casa produttrice (tratta dal sito italiano) e poi le mie considerazioni personali!

• Al vertice dell’innovazione, BIODERMA è il precursore delle soluzioni micellari. Specialmente formulato per le pelli sensibili normali e secche, la soluzione micellare Sensibio H2O garantisce una pulizia delicata del viso e degli occhi. Elimina il trucco resistente all’acqua.
Le micelle contenute nella sua formulazione permettono una perfetta micro-emulsione delle impurità rispettando l’equilibrio cutaneo (senza sapone, pH fisiologico).

• I principi attivi lenitivi e decongestionanti prevengono le sensazioni di irritazione spesso legate alla pulizia e alla rimozione del trucco.

• Sensibio H2O garantisce un’eccellente tollerabilità cutanea e oculare (testato sotto controllo oftalmologico).

 Sensibio H2O non è solo un detergente consigliato dai dermatologi, ma ad oggi è lo struccante preferito dalle top models e dalle bloggers di tutto il mondo, come testimoniano le migliaia di recensioni sul web.

Da quanto si può leggere a quanto pare SensiBio non è una novità ed io sola ero totalmente all’oscuro di questa perla di prodotto! *shameonme*

Esiste anche una versione con tappo verde formulata per le pelli grasse che si chiama Sébium H2o  ed è non comedogenica (questa caratteristica non è indicata per SensiBio) ed arricchita con “il complesso sebocorrettore brevettato Fluidactiv®* che normalizza la qualità del sebo”.

Inizialmente sono andata alla ricerca proprio di quest’ultima, ma non riuscivo a trovarla e quindi quando l’ho trovata per caso in una farmacia della città vicino alla mia mi sono “lanciata” su SensiBio. Avrei preferito acquistare il formato più piccolo (100ml) per provarla, ma lì era disponibile solo il formato da 250ml. Poco male (per fortuna!): mi sto trovando molto bene, l’ho travasata in un flaconcino da viaggio per portarla con me in vacanza e ne ho ancora un terzo del flacone.

Il modo d’uso è semplice e “tradizionale”: si versa un po’ di liquido su un dischetto/batuffolo di cotone (io uso i dischetti grandi per il viso) e poi lo si passa sul viso e sugli occhi per detergere. L’applicazione va ripetuta -cambiando dischetto- fin quando il cotone risulterà pulito. 

E’ incredibile la potenza struccante di quest’acqua: non solo rimuove con efficacia fondotinta, correttore & co ma anche usato la sera, senza aver applicato nessun tipo di prodotto sulla faccia durante la giornata, deterge con delicatezza e rimuove le impurità del viso e causate da smog&affini (il dischetto diventa marrone chiaro). Lo trovo ottimo per detergere il viso quotidianamente, mentre non l’ho trovato efficace per rimuovere il trucco dagli occhi: sarà che uso per lo più prodotti water resistant e waterproof, ma preferisco usare un bifasico (il mio preferito, l’ho nominato altre volte, è il Cils Demasq’ di MAYBELLINE). 

Sulla confezione c’è scritto che si tratta di  un prodotto “senza risciacquo”, io vado a giornate (nel senso che talvolta lascio asciugare e via, altre mi sciacquo con acqua fresca) e non ho notato differenze sostanziali. In entrambi i casi mi asciugo tamponando l’asciugamano. E’ formulato per pelli sensibili e non mi secca la pelle (io però non ce l’ho secca se non in alcuni periodi dell’anno e solo in alcune zone del viso).

Inoltre per me è un valido alleato anche in caso di “pasticci” con il trucco: permette una correzione veloce imbevendo un cotton fioc e lo passo, ad esempio, se macchio la palpebra con il mascara e poi, quasi subito, una volta asciutto, sfumo nuovamente l’ombretto. Questa è un’operazione che faccio anche con lo struccante bifasico, ma essendo SensiBio non oleoso mi trovo meglio!

SensiBio è in vendita in flaconi trasparenti con il tappo “click-clack” rosso in 3 formati: 100 ml, 250 ml e 500 ml .

Ingredienti: WATER (AQUA), PEG-6 CAPRYLIC/CAPRIC GLYCERIDES, PROPYLENE GLYCOL, CUCUMIS SATIVUS (CUCUMBER) FRUIT EXTRACT, MANNITOL, XYLITOL, RHAMNOSE, FRUCTOOLIGOSACCHARIDES, DISODIUM EDTA, CETRIMONIUM BROMIDE.  Formulazione senza profumo, senza alcool e senza fenossietanolo.

Il PAO è di 12Mesi ed il prodotto è made in France. Il prezzo varia dai 10 ai 15€ per quanto ne so, ad esempio in farmacia ho pagato 12/13€ per il flacone da 250ml. Purtroppo non economico!

L’ho trovata per caso (non tutte le farmacie vendono BIODERMA) ma mi sono accorta che sul sito c’è un’utile sezione in cui {a questo link} si può trovare i punto vendita più vicino a casa. 

 Segnalo alle persone di Milano oppure a chi verrà per farsi un giro e vuole provare questo o altri prodotti che al ParaShop (via Torino e corso Buenos Aires) i prodotti BIODERMA costano un po’ meno rispetto alle altre parafarmacie e farmacie (la fonte di quest’utile info è Marcy85Brescia).

Ero solita utilizzare il latte detergente per struccarmi, ma ora non torno indietro! Il prezzo è alto, quindi il prossimo flacone penso lo acquisterò proprio al ParaShop.

C’è qualche prodotto BIODERMA che utilizzate, magari proprio SensiBio? Che cosa ne pensate?

[review] COLLISTAR struccante addolcente bifase occhi & labbra

Ciao!!

Oggi vorrei condividere la mia opinione su questo struccante di COLLISTAR, che mi è stato regalato da mia cugina. Sono solita utilizzare per struccare occhi (soprattutto) e labbra un prodotto bifase (il mio preferito, per rapporto qualità-prezzo, è il Cils Demasq 2in1 di MAYBELLINE NY) quindi per me non si tratta di una “novità” in questo senso.

Descrizione del prodotto dal sito Collistar.it:

“Ideale anche per gli occhi più delicati, questa innovativa formula bi-fase, ricca di estratti vegetali di malva e calendula, elimina perfettamente ogni tipo di trucco, anche quello waterproof più resistente. Delicato e sicuro, si avvale di due fasi, una oleosa e una acquosa, che si attivano a vicenda agitando il flacone; quindi si applica la lozione con un batuffolo di cotone. Grazie agli ingredienti attentamente selezionati che la compongono, dona all’epidermide una piacevole sensazione di freschezza e benessere. Il prodotto è ipoallergenico e non testato su animali, come tutte le creazioni Collistar. Può essere utilizzato anche per struccare le labbra”

Essendo appunto bi-fase è composto da due liquidi, uno oleoso ed uno acquoso, che si devono mescolare agitando il flacone prima di utilizzare lo struccante. Per struccare un occhio è sufficiente versarne una modesta quantità su un dischetto di cotone e passarlo sull’occhio. Anche senza sfregare, il composto scioglie il trucco (anche il mascara waterproof nel mio caso).

Non ho occhi particolarmente sensibili, comunque mi sembra molto delicato e non mi ha provocato fastidio o bruciore agli occhi, non unge ed è inodore.

Il flacone contiene 200 ml di prodotto con PAO di 12 Mesi, il prezzo consigliato è di 19.50€ (non però quale sia il prezzo in profumeria in quanto mi è stato regalato).

Avete provato questo struccante? Altri struccanti validi da consigliarmi? Quale prodotto state utilizzando in questo periodo?

Prodotti finiti! Maggio-Giugno-Luglio 2012

Ciao! Nuovo appuntamento in cui condivido i prodotti finiti segnalando se li ricomprerei oppure no (e quindi in un certo senso se ne consiglio l’acquisto oppure no). In questo trimestre ho finito alcuni prodotti che certamente non acquisterò di nuovo. Mi fa molto piacere che questo tipo di post sia piaciuto e che anche altre blogger (cito Mary e Franci che leggo sempre con piacere) lo scrivano, spero sia utile! 😀

ESSENCE Nail art design stencils

–> Lo ricomprerei? Decisamente no, per quanto mi riguarda sono stati 2€ buttati. Review: https://mymakeupbox.wordpress.com/2012/07/30/essence-nail-design-stencils-n-02-say-it-with-flowers-review-smalto-della-settimananotw-nail-art-non-venuta/

NIVEA Salviettine struccanti rinfrescanti &  LYCIA Salviettine struccanti tessuto bi-fase

Le ho utilizzate una confezione dopo l’altra e le ho messe a confronto in un recente post: https://mymakeupbox.wordpress.com/2012/08/02/salviettine-struccanti-nivea-vs-lycia/

–> Quali ho ricomprato? Le LYCIA!

GEOMAR Thalasso scrub

–> Lo ricomprerei? Tutto sommato sì, benchè per risultati visibili ci voglia costanza (che purtroppo non ho), è uno scrub di cui avevo provato le bustine e di cui ho poi acquistato la confezione. Non fa miracoli, ma lo trovo un buon esfoliante per la zona glutei-cosce e lascia la pelle morbida. Attenzione però a quando lo si utilizza, essendo oleoso si rischia di scivolare in doccia!

SPLENDO’R Balsamo per capelli al cocco

E’ nei finiti anche se non era finito (ne mancava 1/4), non c’è la foto perchè mio padre (non si sa perchè) l’ha buttato -.-”’

–> Lo ricomprerei? Sì, mi piace come prodotto! Lo trovo un buon balsamo, inoltre ha un prezzo irrisorio (l’avevo pagato 1€). Penso però di acquistare la nuova versione, quella nutriente ai fiori di mandorlo e karitè -per capelli secchi e danneggiati – (packaging e tappo marrone)

LUSH Questione di peeling

–> Lo ricomprerei? Al momento no, perchè ho intenzione di acquistare e provare un altro scrub di LUSH (“Cantando sotto la pioggia“) ma non escludo di riacquistarlo in futuro. Ne ho scritto la review: https://mymakeupbox.wordpress.com/2012/07/28/review-lush-questione-di-peeling/

Fatemi sapere se avete provato uno o più di questi prodotti e che cosa ne pensate! 🙂

Salviettine struccanti: NIVEA vs. LYCIA

Ciao! Quando arriva il caldo, abbandono il latte detergente che la mia pelle smette di sopportare per affidarmi alle salviette struccanti. Solitamente le utilizzo soltanto quando voglio rimuovere la parte grossa del trucco-da-teatro (faccio parte di una compagnia dilettantistica) prima di passare ad una pulizia più profonda (a qualsiasi ora della notte, i prodotti che utilizziamo non mi ispirano molta fiducia).

In particolare, recentemente ne ho provate 2 tipi ed in questo post voglio metterle a confronto, rivelando poi quali ho deciso di ricomprare.

Ho comprato entrambe le confezioni perchè le caratteristiche sono piuttosto simili: adatte anche alla zona oculare ed alla rimozione del trucco waterproof, PAO di 6 mesi per entrambe (ma sfido a non seccarsi prima!), facile reperibilità (supermercato), anche il prezzo è simile (non li ricordo però con precisione, massimo massimo 3€ ciascuna, ma anche meno). Le NIVEA contengono 25 pezzi, mentre le LYCIA 20.

Le prime che ho provato sono state le “salviettine struccanti rinfrescanti per pelli da normali a miste” NIVEA:

Arricchite con estratti di loto & vitamine, queste salviette presentano sul lato da utilizzate una trama a cerchio. Non mi danno la sensazione rinfrescante che promettono, anzi, ho come l’impressione che siano un po’ “secche”. Non rimuovono il mascara waterproof ed inoltre mi danno una lieve e sgradita sensazione di bruciore agli occhi.

Ho poi provato le “Salviettine struccanti tessuto bi-fase per pelli normali” (esiste anche le versione per pelli secche & sensibili e per pelli grasse & impure) di LYCIA:

La particolarità di queste salviette è il doppio tessuto: un lato con microrilievi che rilascia il latte detergente (arricchito con aloe vera ed acqua di rose) per rimuovere trucco e smog e l’altro lato liscio che asporta le impurità e lascia la pelle tonica. In questo caso l’utilizzo “doppio” della salviettina mi dà una gradevole sensazione di idratazione, lasciandomi il viso morbido. Anche in questo caso non è facile rimuovere il mascara waterproof ma non mi danno sensazione di bruciore, sono realmente delicate!

In entrambi i casi, rimuovo il trucco occhi con uno struccante bifasico.

Come si può intuire, ho ricomprato le salviette LYCIA!

In questo post non ho fatto l’analisi dell’INCI ma ingrandendo le immagini si può leggere e valutare la lista degli ingredienti di ciascun prodotto.

In estate cambiate il prodotto con cui vi struccate o rimane lo stesso? Preferite un prodottto fluido (latte detergente, acqua micellare, ecc) oppure le pratiche salviettine?

LUSH “Non ti scordar di me”: struccante viso/occhi [review]

Ciao! Un mesetto fa sono stata in una bottega LUSH per riportare 5 barattoli di plastica nera (di creme, maschere fresche..) e ricevere in omaggio una maschera fresca (per la cronaca, la mia scelta è ricaduta su “La via della seta“) e ricomprare le Fumantine al tea tree {review: https://mymakeupbox.wordpress.com/2012/01/19/review-lush-fumantine-al-tea-tree/} . Già che c’ero ho chiesto un campioncino dello struccante Non ti scordar di me, che il sito LUSH descrive in questo modo:

Una densa mistura di miele, olio di mandorle, acqua di rose e cera d’api, per cancellare ogni traccia di ogni tipo makeup, anche se tenace, resistente all’acqua, agli alluvioni o alle tempeste tropicali. Non c’è scampo! Ciononostante, è talmente delicato che va bene per la pelle sensibile, e anche per struccare gli occhi. Ne basta pochissimo, però non scordatevi di rimuovere i residui con un batuffolo imbevuto d’acqua tiepida… onde evitare di rimanere appiccicati alla prima guancia che bacerete.

La gentil commessa mi ha riempito fino all’orlo il barattolino, ho così avuto modo di provare diverse volte questo prodotto, utilizzabile sia come struccante per il viso sia per gli occhi (su cui tuttavia non l’ho utilizzato). La consistenza è densa ma morbida al tatto, ne basta pochissima quantità per struccare tutto il viso (applicandola con le dita) e scioglie il trucco, lasciando la pelle morbida ma al contempo una sensazione di untuosità non proprio piacevole…la commessa mi ha inoltre consigliato di rimuovere i residui utilizzando un dischetto di cotone imbevuto di tonico ricavato dall’utilizzo delle Fumantine al tea tree, e così ho fatto (anche se dovrebbe andar bene anche dell’acqua tiepida).

Personalmente non acquisterei il prodotto, perchè non lo trovo adato alla mia pelle mista/grassa ma per chi ha la pelle secca trovo che potrebbe essere valido (dato l’utilizzo, la quantità ed il prezzo è sempre comunque meglio chiedere un tester prima di comprare il full size, a mio avviso) anche se forse con l’arrivo dell’estate è troppo ricca anche per chi ha questo tipo di pelle (mia considerazione personale, assolutamente opinabile da chi la pelle secca ce l’ha! 🙂 )

Sono disponibili due formati: quello da 100 grammi (17.10€) e quello da 45 grammi (9.95€)

Ingredienti: Olio di Mandorle Dolci (Prunus dulcis), Acqua di Rose (Rosa centifolia, Aqua), Cera d’Api (Cera alba), Miele (Mel), Estratto di Iris Fresco (Iris florentina), Glicerina Vegetale (Glycerine), Essenza Assoluta di Rosa (Rosa damascena), Tintura di Benzoino (Styrax benzoin), Methylparaben, Propylparaben.

C’è qualcuna che utilizza o ha provato questo struccante?

review CLINIANS Latte+Tonico 2in1

Ciao!

Struccarsi ogni sera e mantenere la pelle pulita è uno step molto importante della beauty- routine quotidiana. Qualche mese fa (credo a Settembre) ho comprato questo detergente 2in1 perchè avevo finito il latte detergente e questo era in offerta a circa 3€ da Acqua&Sapone (non ricordo con precisione il prezzo intero, non oltre i 5€ comunque), sono quasi certa che si trovi anche al supermercato. Oltrettutto trovo comoda l’azione combinata di latte&tonico in un solo prodotto. L’ho finito ieri quindi ho deciso di scriverne una review!

Si tratta di un “trattamento detergente che, grazie alla sua formula innovativa arricchita da acido mandelico, estratto dal cuore delle mandorle, favorisce la rigenerazione cellulare aumentando la luminosità del viso. Lascia la pelle pulita, tonificata e piacevolmente morbida.”

Il modo d’uso consigliato e riportato sulla confezione prevede l’applicazione sul viso massaggiando qualche istante e la successiva rimozione del prodotto con un batuffolo di cotone. Tuttavia, io applico un po’ di prodotto (che è fluido e di colore trasparente ed ha una gradevole profumazione) su un dischetto di cotone e poi lo passo sul viso. La fuoriuscita del prodotto avviene tramite capovolgimento del flacone e “schiacciatura” dello stesso, il tappo è a “click” (meglio guardare la foto, và! XD).

Uso raramente fondotinta&co, quindi questo detergente mi è servito soprattutto per rimuovere blush e correttore (lo segnalo perchè non posso valutare lo struccaggio di un fondotinta supercoprente). Non l’ho usato nella zona oculare e perioculare, non mi ha provocato bruciori, non mi lasciava la pelle appiccicosa o con la fastidiosa sensazione di unto, non ho avuto bisogno di risciacquarlo con acqua ed effettivamente lasciava la pelle più mordida.

Non ho valutato l’INCI, ecco la lista degli ingredienti (nel caso l’immagine fosse troppo piccola, prima de cecavve l’occhi cliccaci sopra che si apre full size 🙂 ):

Il flacone contiene 200ml di prodotto con PAO 12Mesi. Lo ricomprerei ma sono troppo curiosa di provare altri prodotti per comprare nuovamente questo!

Al momento ne ho uno di SEPHORA ed uno di MARIONNAUD, ma c’è/ ci sono struccanti viso con cui vi siete trovat* particolarmente bene o particolarmente male da segnalarmi?

Penna struccante: KIKO Makeup remover pen & |passaparola!| promozione PUPA

Ciao! Un paio di anni fa ho acquistato una penna struccante di KIKO, la “Make-up remover pen for eyes and lips“, che però è purtroppo fuori produzione.

immagine tratta dal web

Trovo questo prodotto molto utile per correggere le eventuali sbavature di eyeliner (grazie alla punta rigida ed “obliqua”) oppure le piccole “macchie” di mascara sulla palpebra. Credo che questo tipo di prodotto sia poco diffuso, e mi sono un po’ stupita quando ho notato che KIKO non lo vendeva più (era anche tutto sommato economica, 3.90€ se non ricordo male): è vero che fa “lo stesso servizio” di un cotton-fioc imbevuto di struccante, ma è molto utile e certamente più pratico da tenere nel beauty-case da borsetta per ritocchi veloci (quello KIKO è era adatto anche alle labbra, quindi per correggere le eventuali sbavature del rossetto) e da portare in viaggio.

Pochi minuti fa la pagina facebook di PUPA ha pubblicizzato una nuova promozione, che riguarda proprio una penna struccante: acquistando uno tra tutti prodotti “occhi”  (eccetto i nuovi Luminys Silk, di cui ho scritto qui), si riceverà in omaggio una penna struccante!

La promozione è valida dal 15 settembre al 31 dicembre 2011, acquistando un prodotto a scelta tra i prodotti promozionati:

20414 Luminys Ombretto Cotto Mono

20421 Luminys Ombretto Cotto Duo

20437 Matt Extreme

2440 Multiplay

0481 True Kohl

0489 True Eyes

20434 Glitter Eyeliner

0487 Eyebrow Pencil

00469 Pupalash Mascara Energizer

20418 Divas’ Lashes

20420 Ultraflex

0499 Easy Liner

00463 Rapid Liner

00464 Professional Liner

Qui il regolamento completo della promozione: {http://www.pupa.it/media/ita/2011/promozioni/regolamento_penna_occhii.pdf}

Sicuramente ne approfitterò, e voi?

CLINIQUE: Take the day off -struccante bifasico-

Ciao e buona domenica!

A Milano “splende” il sole e già questo mi basta per far sì che sia una splendida giornata… 🙂

Oggi scriverò in proposito di uno struccante, con cui mi sono trovata decisamente bene: il prodotto in questione è Take the day off di CLINIQUE (che utilizzo da qualche mese alternandolo al Cils Demasq 2in1 di MAYBELLINE N.Y.)

”]Questo struccante bifasico è specifico per occhi e labbra, adatto a rimuovere anche il trucco waterproof senza causare bruciori. Privo di profumazione, è  testato oftalmologicamente e può essere usato anche da chi porta lenti a contatto.

Come si può notare dalla foto, il colore della confezione è lilla-trasparente con tappo argento e scritte argento e bianche.

Devo ammettere che la prima volta che ho tentato di aprire il flacone, non riuscivo a capire come si facesse, poi mi sono resa conto (un genio!!! 😉 ) che sulla parte superiore del tappo è stampata  l’istruzione: il sistema di apertura è “premi&svita”, quindi bisogna  premere e contemporaneamente ruotare (da sinistra verso destra) il tappo. Per richiudere la confezione, invece, basta avvitare il tappo da destra verso sinistra. Questo metodo di apertura permette di evitare accidentali fuoriuscite di prodotto, inoltre è garanzia di sicurezza per i bambini.

In quanto composto da 2 liquidi (uno con proprietà struccanti, l’altro con proprietà emollienti ed idratanti) è necessario agitare bene il prodotto in modo da miscelare i due composti. Il liquido trasparente va applicato su un dischetto di cotone (ne basta poco!) per struccare senza sfregamenti e rimuovere il trucco.

Trovo questo struccante molto idratante, non brucia ma ho riscontrato una leggera sensazione di unto dopo averlo applicato. Per ovviare a questo problema, basta risciacquare con acqua fresca.

Il flacone contiene 125 ml|4,2 fl.oz di prodotto, che va utilizzato entro 6 mesi dall’apertura. Questo struccante è acquistabile solo in profumeria, il prezzo preciso non lo ricordo, ma si aggira sui 18-20€ (purtroppo…ma li vale tutti!). L’unica pecca, a mio avviso, è la mancanza di un erogatore: l’ideale sarebbe quello a pompetta! Made in U.K. Ingredienti: WATER, ISOHEXADECANE, DIMETHICONE, CYCLOPENTASILOXANE, TRISILOXANE, PEG-4-DILAURATE, LAURYL METHIL GLUCETH-10 HYDROXYPROPYLDIMONIUM CHLORIDE, HEXYLENE GLYCOL, SODIUM CHLORIDE, POTASSIUM PHOSPHATE, DIPOTASSIUM PHOSPHATE, DIPOTASSIUM EDTA, PHENOXYETHANOL [iln 29490]

Qualcuna ce l’ha? Che ne pensate?

Se vuoi…seguimi anche su Facebook!

Qualche tempo dopo aver aperto questo Blog, ho creato una pagina FACEBOOK (clicca per aprirla) nella quale riesco a fare più spesso ed in tempo reale i |passaparola| su offerte, sconti, novità, ecc. dei vari brand e posto alcuni dei make-up che realizzo (soprattutto divertendomi!)

Se vuoi…stay tuned! 🙂