TAG: più che un portafogli…un porta CARTE FEDELTA’!

(Che nome triste per questo TAG…fantasia mia dove sei?!)

Ciao! Come si può evincere dal fantasiosissssimo titolo, questo post è un TAG che riguarda le carte fedeltà…io ne ho moltissime e sono curiosa di sapere se questo “disturbo da fidelizzazione” colpisce anche voi!

*Per procedere nella lettura è  necessario cliccare qui ed aprire il link in un’altra finestra, poi proseguire nella lettura*

La fidelizzazione è l’insieme delle azioni di marketing volte al mantenimento della clientela già esistente e si realizza principalmente attraverso una serie di strategie volte a creare il più elevato grado di soddisfazione del cliente.

La fidelizzazione della clientela viene stimolata e promossa studiando particolari progetti di marketing, che prevedono l’elargizione di benefici, vantaggi o premi da parte dell’azienda promotrice nei confronti dei suoi consumatori. In questo modo il brand viene necessariamente associato a caratteristiche positive e costruttive che il consumatore ricorda con piacere in un processo virtuoso di affezione al prodotto o al brand.

Spesso il mezzo utilizzato per i programmi di fidelizzazione è la Fidelity Card, quasi sempre a rilascio gratuito, che ha molteplici utilizzi: raccolta punti, sconto sulla spesa, moneta elettronica, ecc.

(si ringrazia Wikipedia)

*Ora è possibile chiudere la finestra precedentemente aperta* ;-D

Fermo restando che sono assolutamente certa che chiunque tra voi abbia la carta fedeltà del proprio supermercato di fiducia, il TAG prevede il celo/manca soprattutto di quelle delle profumerie&affini ma non solo.

In ordine casuale:

  • YVES ROCHER – celo
  • SEPHORA (quale?) – celo (black)
  • MARIONNAUD parfumeries – celo
  • BOTTEGA VERDE – celo
  • ACCESSORIZE – manca
  • LIMONI profumerie – celo
  • FELTRINELLI – celo
  • OVIESSE – celo
  • LA GARDENIA – celo
  • PROMOD – celo
  • MAC COSMETICS – manca (purtroppo, aggiungerei)

Praticamente non ho quelle di KIKO e MADINA ma solo perchè non esistono! :-/

Popolo di Youtube, il TAG è anche per voi! 😉

“The Fabolous X-mas Box”

Ciao! In diversi blog ho letto post ” i regali di Natale che ho ricevuto“…io non penso di “mostrare” quello che ho ricevuto, ma se può interessare dedico un breve post! Fatemi sapere…

Faccio però eccezione per questo regalo che ho apprezzato davvero tantissimo! Si tratta de “The fabolous X-mas box“, un’edizione unica e personalizzata! 😀

L’artefice di questo cofanetto è una mia carissima amica make-up lover anche lei. Nelle due settimane prima di Natale mi ha chiesto diverse volte come mai avessi disdetto l’abbonamento a GlossyBox {ecco i perchè: https://mymakeupbox.wordpress.com/2011/12/02/glossybox-di-novembre-2011-prodotti-e-mie-impressioni/}…non avevo fatto caso alla sua curiosità fin quando non ho aperto la Fabulous 😀

Come è stata la GlossyBox di Dicembre, anche il mio cofanetto è rosso, contiene 6 prodotti ed un (buonissimo) cioccolatino protetti dalla carta velina rossa…c’è anche il foglio con le descrizioni dei prodotti! 😀

SEPHORA Face fluid make-up remover – lo sto già utilizzando!

BOTTEGA VERDE Stick contorno occhi all’aloe antiborse antiocchiaie – ero curiosa di provare questo prodotto…Debora “vede e provvede!”

KIKO Long lasting Stick Eyeshadow #16 – L’ombretto cremoso in stick nella tonalità che più utilizzo!

LAYLA COSMETICS Glamour eye powder n.01 – ombretto bianco in polvere libera con applicatore roll-on

DISNEY T-shirt di Bambi

PUPA Lip perfection ultra reflex n.98 – lucidalabbra con glitterini arancio/dorati…bellissimo!

FIERA DELL’ARTIGIANATO Orecchini handmade – adoro adoro adoro gli orecchini, questi sono particolarissimi ed artigianali!

Sono rimasta davvero sorpresa e soddisfattissima di questa Fabulous X-mas Box!! Grazie Debora (l’unica che sa del Blog e mi legge)!!!

Saldi saldi saldi – gennaio 2012 (non mi si venga a dire che non sostengo l’economia del Paese)

Ciao! In Lombardia i saldi invernali sono iniziati il 5 gennaio, sono stata in qualche negozio il giorno stesso e ieri.

Cliccando sulle foto, si ingrandiscono 🙂

tappa KIKO

Come sempre, vengono scontati i prodotti facenti parte delle collezioni limitate delle stagioni appena (quasi) concluse, in questo caso autunnal-invernale e natalizia: avevo una wishlist da mesi perchè, per quanto i prodotti mi siano piaciuti non nascondo di non aver gradito l’aumento di prezzi. Fortunatamente, grazie anche ad un nuovo negozio appena aperto, ho trovato tutti i prodotti che avevo puntato.

Della collezione Chic Chalet {prodotti e mie impressioni: https://mymakeupbox.wordpress.com/2011/08/07/kiko-chic-chalet-le-mie-impressioni-sulla-collezione-autunnoinverno-2011/ } ho comprato 2 palette (la #03 Hyperreal Green Wood e la #05 Sensational Cool Shades) – la palette #01 Unexpected Rosy Taupe l’avevo acquistata a prezzo pieno, “fiutando” che avrebbe potuto rivelarsi un sold out {https://mymakeupbox.wordpress.com/2011/11/05/kiko-color-fever-eyeshadow-palette-01-unexpected-rosy-taupe-collezione-ai-2011-chic-chalet/} a 6,40€ ognuna e 2 eyeliner {swatch&review del numero 06 Wild Forest: https://mymakeupbox.wordpress.com/2011/08/18/kiko-metal-light-eyeliner-06-wild-forest-edizione-limitata-chic-chalet-2011/}: il numero 03 Electric Purple (già utilizzato e lo adoro!) ed il numero 07 Black Velvet, 3,70€ cad.

Della collezione Light Impulse {https://mymakeupbox.wordpress.com/2011/11/24/kiko-light-impulse-collezione-natale-2011-prodotti-mie-impressioni-swatches/} ho comprato solo la Double Glam Eyeliner (matita doppia) n.05 (prezzo scontato 5,50€): la adoro davvero! Volevo anche comprare le Shimmer Pearls nella tonalità 03 ma il prezzo scontato è di 9,70€, per m comunque alto, quindi “rifiuto l’offerta e vado avanti”. P.s. il packaging della collezione è stupendo!

Oltre agli sconti sui prodotti limited edition è ancora attiva l’offerta promozionale sugli ombretti mono ed i Long Lasting Stick Eyeshadow {https://mymakeupbox.wordpress.com/2011/12/04/kiko-long-lasting-stick-eyeshadow-02-07-09-15-16-review-swatch/}  a 3€, quindi ne ho approfittato per comprare un ombretto nero opaco di scorta, il n.180. Inoltre ci sono alcuni prodotti a prezzo ribassato, tra cui la base per smalto Pastel Rose (in offerta a 2,50€), dato che la mia Pastel Beige sta finendo e la dovrò comunque dovuta sostituire ho optato per questa risparmiando un paio di eurI.

(Ho dimenticato di fotografare la matita n.05)

tappa TEZENIS

Il punto vendita in cui sono stata non era molto fornito (praticamente non c’era nulla della collezione autunnal/invernale) e questo mi fa dare adito alla teoria del “coi saldi bisogna avere  cu fortuna: gli affari si fanno non nei primi giorni, non negli ultimi, ‘nzomma la virtù sta nel mezzo” ergo ripasserò tra una decina di giorni (mi esprimo in modo talmente incomprensibile che potrei fare richiesta di essere assunta come autrice di certi politici e/o personaggi televisivi). Per quanto riguarda la “pigiameria” c’erano alcuni sconti ma niente incontrava il mio gusto quindi sono passata ai reggiseni, di quelli che più mi piacevano ovviamente non c’era la taglia. Ho approfittato della promozione “3 slip basic a 9,90€”, ovvero quelli in cotone o microfibra. Inoltre ho comprato uno slip cariiino rosso tartan scontato al 50% (2,95€). No foto, non entravano nell’obiettivo della fotocamera.

tappa H&M

Ho provato un paio di cose ma non mi sconfifferavano (oltretutto ho l’impressione che tirino fuori la merce invenduta nelle ultime 10 stagioni e quello che mi piace puntualmente non è in saldo -ma mi succede un po’ in tutti i negozi). Sono uscita dal negozio con un cappello (scontato al 50%, pagato 5€) ed un paio di orecchini (scontati a 3€, il prezzo intero era di 4.95€: esistono anche in versione bianco/nero, li avevo già visti prima di Natale e mi piacevano ma mi ero detta “basta orecchini!”…ho fatto bene a non comprarli prima!). C’è anche la collana sullo stesso stile ma personalmente la trovo un po’ pacchiana (le boules mi sembravano troppo grosse).

tappa SEPHORA

Premesso che sono stata in una sola SEPHORA all’interno di un centro commerciale, questa volta sono soddisfatta dei prodotti che sono stati messi in saldo. In passato i saldi mi avevano delusa parecchio, in particolare quelli estivi: è vero che ero andata nel punto vendita (di Corso Vittorio Emanuele a Milano) una decina di giorni dopo l’inizio dei saldi e quindi le cose migliori probabilmente erano già state venduta, ma avevo trovato solo prodotti in preda alla flocculazione o comunque scarti di chissà quanti anni tra l’altro privi di tester. Orrore! Orrore doppio oltretutto poichè si tratta di SEPHORA, non della periferica profumeria della zia Pina (con tutto il rispetto per la zia Pina e la sua profumeria).

Non mancano i prodotti ridotti male, ma con la giusta attenzione si possono fare degli affari! In particolare, ci sono alcune palette URBAN DECAY della collezione primaverile 2011 a solo 10€ (il prezzo intero si aggirava dai 30 ai 35): Feminine (che ho acquistato * ), Dangerous, Fun e Rollergirl (ho comprato anche questa…)

immagine dal web

immagine dal web

e qualche ombretto mono a 5€ (tra cui Naked e ABC Gum, che ho acquistato io * ), Yeyo, Perversion, Flipside. Ci sono poi altri prodotti il cui prezzo varia dai 5 ai 15€ (mi ricordo Liquid liner – vari colori- 10€)

Di CARGO ho visto la palette Metallico Eyes (edizione limitata autunno 2011) scontata a 15€ (se non ricordo male il prezzo)

immagine dal web

Per quanto riguarda invece  TOO FACED ci sono alcuni prodotti il cui prezzo varia dai 5 ai 15€ (putroppo molti li ho visti “ridotti male”) mentre il kit “Look of love” (che avevo comprato appena uscito e lo consiglio, soprattutto ora che è scontato: http://insidethebeautycase.wordpress.com/2011/05/27/look-of-love-il-kit-too-faced-da-non-farsi-mancare/ ) costa 25€.

L’ unico prodotto BENEFIT che ho visto in saldo a 25€ è il kit “Scene Queen“, che contiene  4 ombretti sui toni del blu, un minisize del blush Coralista, un minisize di High Beam, un minisize del gloss Juicy Coral e la minimatita nera Smokin’.

immagine dal web

Di FRED FARRUGIA c’erano alcuni “cosi impilabili” (non so il nome esatto e non so come definirli) di blush e rossetti a, mi pare, 10€ ognuno.

Oltre a tutti questi grandi marchi, di cui SEPHORA ha l’esclusiva di vendita, ci sono promozioni anche sui prodotti a marchio SEPHORA su cui onestamente non ho dedicato molta attenzione…come consuetudine, i prodotti sono esposti (con relativi tester) in “scaffali” appositi che contengono alcuni prodotti che costano 2€, altri 3€ ed altri ancora 5€. Inoltre, vicino alle casse ho trovato dei contenitori con offerte del tipo “1 pezzo 7€, 2 pezzi 10€”. Tra i prodotti che ricordo di aver visto, ci sono: mascara glitterati colorati, il pennello doppio con setole rosse, eyeliner liquidi con applicatore in feltro, blush, gloss, nail patch a fantasia a pois bianchi su base fucsia e qualche smalto flocculato.

* Veniamo ora ai miei acquisti:

Premessa: avevo un buono sconto del 15% in scadenza a fine anno, quindi il 30 dicembre sono andata in negozio per approfittarne. MAI MAI MAI andare da SEPHORA con le idee poco chiare! Non avevo un particolare prodotto in wishlist (o meglio, forse ne avevo troppi!) e mi sono preposta di utilizzare lo sconto su un solo prodotto il cui prezzo intero fosse massimo 30€ e volevo orientarmi su marche di cui non possiedo prodotti (BENEFIT, URBAN DECAY, FRED FARRUGIA). Sono andata con una mia amica (che ha la Naked Palette ed altre cose di UD). Sono stata tantissimo tempo in negozio (delle commesse che solitamente ti stanno a 50 cm di distanza neanche l’ombra: “se avete bisogno chiamatemi” *si gira e se ne va*) a fare la spola tra i tre marchi sopracitati, poi veloce occhiata e valutazione di prodotti MUFE e TOO FACED, spola tra i marchi suddetti, occhiatina fugace ai prodotti a marchio SEPHORA, mi decido per un duo ombretti di FRED FERRUGIA (il numero 15 *.* , 15€) ma penso che non lo sfutterei abbastanza e quindi mi oriento sul numero 30, un duo di illuminanti simile al mio adorato e defunto di MADINA {https://mymakeupbox.wordpress.com/2011/08/08/madina-bivalva-color-illuminator-duo-lultimo-saluto/}. Vocina interna: “Ma la particolarità di FRED sono i colori super magnifici, non posso prendere due illuminantucci”. Ritorno allo stand UD. Volevo il set di matite 24/7 (29.90€) ma non c’era. Se avessi dovuto sceglierne una sola avrei optato per la Zero, la classica nera. Ma di matite nere ne ho. Quindi ho pensato di acquistare un Primer Potion (16,90€)…Non l’ Original, non quello perlescente (Sin?) ma quello che va un po’ a correggere le discromie della palpebra. Tabula rasa di quale fosse. La mia amica si ricorda che si tratta di Eden, ma si ricorda anche che aveva letto/visto qualche review in cui si diceva che l’asciugatura è leeenta ed il risultato “mah!”. Effettivamente dallo swatch mi sembra un po’ troppo giallo. Quando la commessa ci raggiunge non è d’aiuto (legge ciò che c’è scritto sull’espositore). Diamine a me che non mi sono informata e sono qui allo sbaraglio. Sotto i primer ci sono gli ombretti mono (16,90€ ognuno). Della Naked palette che ha Debora mi piace Virgin. Versione mono non pervenuta, mi sa che non esiste. Mi piacciono parecchio Midnight Cowboy e Midnight Cowboy rises again, ma penso che non si tratta di un colore molto eccezionale, per prenderlo in versione mono. Eureka! Mi serve un ombretto color pelle, non ne ho nessuno. Sono indecisa tra Naked, ABC Gum  ed un altro di cui ora non ricordo il nome. Lei (la mia amica Debora) mi consiglia Sin (presente nella Naked Palette): un nude tendente al rosato, shimmer. Non ne sono molto convinta (vocina interna “e se poi te ne penti?!”), non mi sembra granchè. Poi penso che di illuminanti veri e propri ne ho due, con sottotono giallo. Lo compro. Con lo sconto lo pago poco più di 14€. Il fatto è che avrei voluto prendere il set di matite, quindi prendere un ombretto mono tutto sommato “classico” non mi ha entusiasmato. Devo però dire che l’ho già usato due o tre volte e lo trovo duttile! (Ma può un ombretto essere definito “duttile”?! XD)

Tutto questo popò di introduzione per dire che sono stata molto molto molto fortunata: tra gli ombretti in saldo ho trovato (e comprato!) proprio Naked ed ABC Gum (5€ ognuno!!) e nella Feminine Palette sono presenti Midnight Cowboy,  un minisize del Primer Potion/Eden ed una mini 24/7 Zero!!

Tra le palette ho scelto questa e non le altre due, benchè mi piacessero, perchè ha dei colori che sfrutterei sicuramente di più e permette di realizzare sia un make-up naturale sia uno più colorato (Ecstasy ed Acquarius già li adoro, tra l’altro mi piace tantissimo l’abbinamento tra questi due colori);  la Dangerous Palette ha dei colori bellissimi ma per me troppo scuri, della Fun Palette mi piacciono solo 3 ombretti su 6 (Sin, Psychedelic Sister, Flipside) ma Sin l’ho comprato proprio pochi giorni fa in versione mono (ecco il perchè della -lunga ed estenuante- premessa)

Nei prossimi giorni farò sicuramente altri giri ma credo che per quanto riguarda il make-up non farò altri acquisti!

Siete già andate “per saldi”? Bottino soddisfacente?

Idee regalo last minute per Natale!

Ciao!

In questo post segnalo alcune idee regalo per Natale: sono tutti pensieri a portata di qualsiasi budget 🙂 Avrei voluto pubblicarlo qualche giorno fa ma sono stati giorni frenetici! 😦

CARPISA transfert bag: l’ho acquistata per me ad ottobre e la regalerò a due mie cugine. Disponibile in vari colori (la mia è quella grigio antracite in foto) costa 11,90€ e si compra nei negozi monomarca dell’azienda.

CARPISA necessaire di pizzo: ne sono disponibli due versioni, questa in foto (mio regalo ad un’amica) 12,90€ ed una più piccola e quadrata a 9,90€

I prodotti Neve Cosmetics, Zoeva, Kryolan, Cinecittà make-up si possono acquistare da STOCKMAKEUP.COM: rivenditore italiano che in questo periodo offre sconti, confezioni regalo gratuite e spese di spedizione (con corriere GLS) scontate!

Un classico regalo è un set di prodotti cosmetici. Specializzati in questi kit, a prezzi abbordabili, sono BOTTEGA VERDE e YVES ROCHER!

Parlando di prodotti make-up, mi vengono in mente DEBORAH e PUPA che propongono trousse adatte a tutti i gusti, sia come colori che come packaging!

MOLESKINE (tutti i prodotti Moleskine su Fnac.it sono al momento scontati al 25% – Agende, Quaderni, Album, Raccoglitori, Gift Boxes, Borse e custodie, Penne, Matite, Accessori, Libri e gli storici Taccuini da viaggio!)

LUSH propone ogni anno delle confezioni regalo, già impacchettate! Questa in foto, a puro esempio esemplificativo, mi è stata regalata! 🙂

Guanti per touchscreen: in vendita da MUJI a 20€ al paio  oppure su E-bay (occhio alla qualità!!)

NANDIDA.COM: La palette Fantasy è made in Italy  a marchio IXIMA e contiene 12 cialde da 2,5 grammi, un pennello doppio ed uno specchio. L’involucro della palette è ricoperto da un morbido strato in eco-pelle. Due le varianti disponibili: una dai toni del blu-rosa e l’altra dai toni del nude-brown, al prezzo di 13.50€ l’una.

AVON porta piastra o phon da viaggio + Advance techniques styling – Protect it! (spray modellante termo-protettivo, da applicare prima di passare la piastra) sono due prodotti distinti che vengono però venduti in abbianamento a 9,95€ . E’ il mio regalo ad un’amica!

Le amiche make-up addicted sicuramente resteranno entusiaste dalla palette Collector di SEPHORA che quest’anno si presenta con un irresistibile look da mini studio make up. Matite mini, blush, gloss e ombretti per creare infinite combinazioni di colori! Palette Collector 39,90€ [immagine da facebook.com/sephora.italia]

Tutti i negozi ormai sono pieni di idee regalo, bisogna solo pensare a quale sia il più adatto a chi lo riceverà 🙂

Clio for PUPA – Mimi&Oscar Collection [haul]

Ciao! Oggi sono andata da SEPHORA per vedere “dal vivo” la collezione che Clio (che non ha bisogno di presentazioni! 😉 ) ha creato in collaborazione con PUPA MILANO.

Ho scritto un’anteprima di questa collezione, con relativi prodotti, qui –> click!

Confermo le mie impressioni su questa collezione: nulla di che, o meglio, sinceramente mi aspettavo qualcosa di più. Non solo dal punto di vista della quantità di prodotti firmati da Clio, ma pensavo che la collezione “osasse” un po’ di più per quanto riguarda i colori. E’ però anche vero che Clio ha scelto colori portabili adatti a qualsiasi occasione e persona.

Tra poco una dritta su dove conviene acquistare i prodotti PUPA! 😉

Dall’anteprima {click} avevo individuato 3 prodotti che pensavo mi sarebbero piaciuti (“preferiti” nel senso di “voglio-vedere-questi-gli-altri-chissene“) e ci ho visto giusto: il primer per occhi, la palette Oscar ed il lipgloss.

Tra le due palette, Oscar è quella che preferisco. Non l’ho presa perchè già prevedo che la utilizzerei poco (non per la palette in sè, per l’accumulo di prodotti che sta invadendo il MyMakeupBox). Il lipgloss l’ho trovato molto coprente e di una colorazione che penso ben si possa adattare a tutte le carnagioni: già mi sono un po’ pentita di averlo lasciato nell’espositore, ma anche questo non lo utilizzerei spessissimo. Last but not least, il primer per occhi, l’unico prodotto della collezione che ho acquistato.

Sul retro della cartolina che vedete in foto sono presenti 2 QR Code, per poter vedere i video tutorial di Clio dei look ispirati a Mimì ed Oscar.

Questa Base occhi pre trucco uniformante-fissante si presenta in un barattolino in vetro satinato con tappo a vite nero opaco che contiene 5 ml di prodotto con un PAO di (soli) 6 Mesi.

Il prodotto ha una consistenza un po’ appiccicaticcia e trasparente, ilsito pupa.it lo descrive come “una crema che favorisce la stesura e la tenuta dell’ombretto, prolungandone la durata nel tempo, leviga e minimizza le discromie della pelle”: vedremo se mantiene ciò che promette! 😉

Ed ora, una dritta/convenienza: ho acquistato da SEPHORA perchè ho notato che per quanto riguarda PUPA, ha dei prezzi più bassi rispetto a quelli consigliati: ad esempio il primer l’ho pagato 10,50€ (prezzo consigliato 12,50€), mentre – se non ricorso male- ciascuna palette costa 14 €(prezzo consigliato 16,50€), ogni smalto 5€ (p.c. 5,90€) ed il lipgloss 12€ (p.c. 14,50€). Le matite non me lo ricordo!

Altri “distributori convenienti” sono ACQUA & SAPONE e TIGOTA’! 🙂

 

 

 

 

 

MAVALA smalto Pygmée

Ciao! Qualche giorno fa ho utilizzato come smalto questo verde militare con un-non-so-che di dorato.

Entrambe le foto sono state scattate con  luce artificiale, 2 passate di smalto.

Ho acquistato questa boccetta qualche mese fa (credo a febbraio/marzo 2011 ma non ricordo con precisione) in una Profumeria Outlet, pagandolo solo 2€, colpita dalla particolarità del colore.

La stesura non risulta difficoltosa e lo smalto, senza base nè top coat, resiste 2 giorni prima di formare la “righina” bianca.

Su facebook mi è stato chiesto se assomiglia a Péridot di CHANEL (edizione limitata collezione Illusions d’ombre – autunno 2011): questo non posso affermarlo in quanto non ho (ahimè) ancora visto Péridot “dal vivo” ma a giudicare dalle foto guardate sul web posso dire che probabilmente non è simile piuttosto è sulla falsariga della colorazione. Insomma, se vi piace il trend dello smalto verde/oro questo può essere un’alternativa ma se si cerca un dupe dello smalto CHANEL consiglio il numero 68 di SEPHORA! 🙂

 

smalti SEPHORA 67 e 68 (dupe di CHANEL Peridot)

Ciao!

Circa un mese fa, quando sono uscite le anteprime dei 3 colori di smalto proposti da CHANEL per l’autunno 2011 {link} una ragazza che ha un blog interessantissimo per tutte le nail polish addicted {http://twiceasgood.blogspot.com/} mi ha suggerito un’ alternativa low cost al numero 531 Peridot: il SEPHORA 68.

Ho cercato questo smalto ma sembrava essere esaurito ovunque, fino a quando ieri sono riuscita a trovarlo e “testarlo”: purtroppo il pezzetto di scotch su cui ho swatch-ato lo smalto non è arrivato indenne a casa 😦 però il colore si può notare.

Non l’ho acquistato perchè in negozio non avevo notato i riflessi verdi e, dorato così come mi sembrava, sono quasi certa di averne uno simile di Essence (trend edition Metallics) che ho usato credo una volta sola due al massimo, quindi ho preferito non prenderlo (peccato!!!).

Per altre foto rimando ad un link che mi ha suggerito su facebook poco fa Simona del-blog-su-citato: {http://nailside.blogspot.com/2011/08/sephora-diving-in-malaysia-vs-chanel.html}

Nei miei swatch appare anche il numero 67 di SEPHORA, io adoro i duochrome e questo verde/blu mi ha colpita.

Lo scotch è su un foglio bianco e le condizioni di luce sono diverse  (naturale esterna, naturale interna, solare diretta).

 

Ogni smalto SEPHORA costa 5,50€

 

 

TOO FACED glamour dust – Nude beam [swatches]

Ciao! A mio avviso i colori dell’estate sono l’azzurro in tutte le sue sfumature ed i toni dell’oro e del bronzo che penso stiano particolarmente bene sulla pelle abbronzata.

Questa primavera TOO FACED ha proposto una collezione {“Look of love” – clicca} che ho personalmente adorato e di cui ho acquistao il kit {guarda e leggi che cosa ne penso!} e la Glitter glue, un primer occhi pensato appositamente per i Glamour dust e più in generale per l’applicazione dei glitter. Tra i Glamour dust quello che più mi è piaciuto e di cui mi sono fatta dare un sample è Nude beam, un luminossissimo color oro chiaro dal finish shimmer, che oltre ad essere usato come ombretto potrebbe essere applicato anche come illuminante.

Ho pensato che in questi giorni estivi potrebbe essere utile proporre gli swatches di questo prodotto, comparandoli con altri due ombretti in polvere delle stesse tonalità di colore pur essendo molto diversi: l’ombretto minerale Champagne! di NEVE COSMETICS (ora fuori produzione, è stato recentemente sostituito da Spumantino, stesso colore ma nuova formula) e l’ombretto Golden di E.L.F. (linea minerale):

I glamour dust di TOO FACED costano 17 € l’uno, si trovano da SEPHORA (negli store concessionari) ma non so dirvi la quantità di prodotto contenuta nella jar…anzi chi lo sa per favore lo segnali 🙂

review pennelli H&M: ombretto, smokey eye, simil kabuki

Ciao! Spesso si cercano pennelli low cost ma di buona qualità ma non sempre si vuole/può acquistare online. H&M viene incontro alle nostre esigenze anche se, purtroppo, al momento non in tutti gli stores è presente il “beauty corner” (quindi non in tutti i negozi potrete trovare i pennelli che sto per recensire ma solo in quelli che hanno il reparto cosmetici)!

Ho acquistato il simil kabuki ed il pennello per ombretto qualche mese fa, mentre lo Smokey eye brush è un acquisto recente (ma l’ho già utilizzato diverse volte! 🙂 )

Ogni pennello è riposto in una bustina di plastica trasparente, su cui è stampato il nome del prodotto ed il prezzo. Le setole suppongo e spero siano sintetiche, i manici sono neri e di plastica. Sono made in China.

pennello per ombretto *consigliatissimo!*

E’ il classico pennello “a lingua di gatto“, che ha però la caratteristica di essere più spesso e soffice di quelli “tradizionali”. Le setole sono molto morbide, flessibili e compatte, motivo per cui -a mio avviso- è preferibile utilizzare questo pennello con ombretti in polvere compatta piuttosto che in crema o in polvere libera. Inoltre, essendo piuttosto largo, prende facilmente tutta la palpebra mobile e, se tenuto perpendicolare all’occhio, è utile anche per sfumare l’ombretto nella piega dell’occhio.

Mi ricorda un po’ il SEPHORA professionel – linea Platinum #12 shadow, che però utilizzo poco perchè per il mio occhio piccino picciò è troppo grande.

Non ha mai perso setole durante i lavaggi nè ha subito mutazioni di forma. L’avevo pagato solo 1.95€, ora costa 2.95€.

Smokey eye brush *consigliatissimo!*

Pennello tuttofare. Nasce come pennello creato appositamente per realizzare smokey eye (similissimo al SEPHORA Double-Ended Smokey Eye Brush, quello con le setole viola) ma si può utilizzare in diversi modi!

Lato “angolato” – setole compatte, non eccessivamente rigide ma il giusto per poter stendere l’ eyeliner con precisione ed ottenendo una linea netta. Ho provato anche ad utilizzarlo come pennello per sopracciglia e mi ci trovo bene!

Lato “a penna” – setole molto morbide e compatte, la punta arrotondata permette varie applicazioni: highlighter, piega dell’occhio, V esterna e, come connsigliato, per sfumare l’ombretto e/o la matita nella parte inferiore dell’occhio.

NB: sarò forse maniacale io, ma prima di acquistare questo pennello ne ho confrontati due o tre, scegliendo poi quello le cui setole del lato “penna” mi sembravano quelle tagliate meglio!

Durante il lavaggio (finora uno solo) non ha perso setole. Il prezzo di questo pennello è di 2.95€ .

L’unica pecca, comune a tutti i pennelli double-ended è il “dove/come-cacchio-lo-ripongo??!” (anzi, se avete suggerimenti, io già vi ringrazio! :-D)

Simil kabuki *sconsigliato*

Non mi ha entusiasmata. L’ho comprato per avere un kabuki ad un prezzo irrisorio, ma ne sconsiglio l’acquisto. L’ho rinominato simil kabuki perchè non mi convince come tale. E’ maneggevole, ma le setole sono un po’ ispide e molto inclini a rimanere sul viso, anche durante i lavaggi ne perde qualcuna ma non si “sforma”. Essendo molto fitto, richiede un po’ di tempo per l’asciugatura. Costa 2.95€.

Nello stand ho visto altri pennelli e qualcuno penso lo prenderò (ad esempio quello angolato da viso).

Invece voi avete acquistato/provato questi pennelli H&M? Quali e come vi ci trovate?

 

Sephora pennello #13 rounded crease

E’ tornato! Fino a pochi mesi fa era diventato introvabile (io stessa l’avevo cercato più volte perchè avevo letto review positive di questo pennello) ma ora è di nuovo disponibile negli stores SEPHORA.

Non so se siano state apportate modifiche alle setole, quindi se qualcun* aveva la “vecchia” versione di questo pennello e può dirci se ci sono differenze…grazie! 🙂

Intanto stavolta non me lo sono lasciato sfuggire, costa 11.90€

smalto duochrome: viola e verde (ESSENCE, SEPHORA, OPI)

(apro una piccola parentesi iniziale: io adoro gli smalti duochrome!)

Ciao! Qualche giorno fa su facebook una ragazza ha pubblicato la foto del Nail Lacquer Movin’ out di OPI chiedendo se esistono alternative, magari più reperibili in Italia.

Non ho trovato nessuna immagine ufficiale sul sito http://www.opi.com/ quindi ho trovato questa sul web, nella didascalia segno l’autore della foto:

OPI Movin' out - immagine tratta dal web: proprietà di http://www.fashionpolish.com

Ho subito risposto che, a mio avviso lo smalto ESSENCE #43 Where is the party? (della linea Colour&Go – 1,29€) potrebbe essere una valida alternativa anche se è senza brillantini  gialli/arancioni:

due passate, senza base nè top coat

Oggi sono passata da SEPHORA e, casualmente (davvero! 😉 ), mi è caduto lo sguardo su uno smalto del brand, il numero 69 (mi pare; mi sfugge il prezzo: se qualcun* vuole segnalarlo nei commenti ringrazio 🙂 ):

SEPHORA nail lacquer # 69 (credo)edit: foto aggiunta per Simona

L’ho quindi confrontato con il #43 ESSENCE (di cui sopra):

Differenze: di entrambi si tratta di una sola passata. Lo smalto di ESSENCE è lievemente più scuro (sia il viola che il verde) ma è quello che ha la stesura meno omogenea (entrambi stesi senza cura, a solo scopo comparativo e dimostrativo).

Avete altri smalti di questo tipo/colore da segnalare?

🙂