[review] PAOLAP MAKEUP Lip Bomb

Ciao! L’aggiornamento del blog procede un po’ a rilento, ma piano piano finisco tutte le bozze che ho! 😉

Diversi mesi fa (a Marzo) ho accettato la proposta dell’Azienda PAOLAP MAKEUP di ricevere gratuitamente un loro prodotto per poi poterne liberamente scrivere che cosa ne penso. Come sempre, prima di accettare una collaborazione di questo tipo, metto bene in chiaro la mia intenzione di scrivere una review onesta e sincera, e da parte dell’Azienda ho trovato appoggio totale di questa mia scelta (tra l’altro, onestamente mi sembra una cosa “dovuta”, altrimenti trovo inutile e maleducato “imporre” una review totalmente a favore del proprio prodotto…per fortuna non mi è mai capitato, ma se dovesse accadere non accetterei mai e poi mai).

Ho ricevuto il Lip Bomb, che l’azienda descrive come

“un trattamento in gloss per le labbra che dona loro volume, tono e levigatezza. Grazie all’effetto plump, minimizza le piccole rughe intorno alle labbra ringiovanendone l’aspetto. Un particolare derivato della vitamina E attiva la microcircolazione rendendo il colorito delle labbra più intenso ed incredibilmente sexy. Agenti idratanti aiutano inoltre le labbra a ritrovare la naturale morbidezza donando loro una sensazione di confort istantaneo. Alcuni soggetti particolarmente sensibili possono avvertire una sensazione di pizzicore, segno che Lip Bomb sta svolgendo la propria azione volumizzante. Applicare generosamente anche più volte al giorno da solo o sopra il rossetto preferito per dare un tocco di brillantezza”

 {descrizione tratta dal sito http://www.paolapmakeup.it/lip_bomb.html}

Premetto che ho le labbra sottili e per questo e per gusto personale preferisco i gloss ai rossetti, e comunque tendo ad usare colori naturali,  inoltre mi piace l’effetto lucido sulle labbra.

Lip Bomb è trasparente e può essere utilizzato sia da solo che sopra ad un altro rossetto (meglio se opaco, a mio avviso). Per i motivi di cui sopra, io l’ho sempre utilizzato “single”!

L’applicazione è facilitata dal classico applicatore da lucidalabbra (sorry per il gioco di parole!) tagliato di sbieco.

Dopo pochi secondi che lo si è applicato, si avverte una sensazione di pizzicore (sopportabile, non vanno a fuoco le labbra!, almeno per quanto mi riguarda 😉 ) che dura per qualche minuto. Il colore naturale delle labbra si vivacizza un pochino e l’effetto che si ottiene è levigante, rimpolpante ed idratante, il contorno labbra appare più definito. Nel mio caso, non ho ottenuto (fortunatamente! XD) labbra a canotto, ma non so quale effetto ottico potrebbe rivelare su labbra già carnose.

Lip Bomb ha una consistenza fluida ma non liquida e non appiccica, questo per me è un grande punto a favore! La durata (su di me che tendo a mangiare via tutto) è di poco superiore a quella di un normale gloss.

Il packaging è essenziale e curato: sulla confezione esterna sono riportate le informazioni basilari (quantità 8ml , PAO 12Mesi), una breve descrizione del prodotto e l’INCI (Hydrogenated polyisobutene, Octyldodecanol, Polybutene, Silica dimethyl silylate, Tocopheryl nicotinate, Vanilly buthyl ether, Tocopherol, Glyceryl laurate, Aroma – analisi mediante biodizionario.it) mentre la confezione propria del prodotto ha la particolarità di avere uno specchietto su uno dei lati e due lucine poste alla base dell’applicatore (lucine che ultimamente fanno un po’ le bizze, che si stiano scaricando?!):

Il prezzo è, a mio avviso, l’unico aspetto negativo: costa infatti 20€ (19,90€ per l’esattezza), quindi ne fa un prodotto “d’élite”, nel senso che la cifra non è abbordabile (lo sarebbe se costasse la metà!). In definitiva: mi piace, ma lo consiglierei solo a chi utilizza prevalentemente -se non unicamente- lucidalabbra trasparenti ed ama l’effetto che questo prodotto dona (in questo modo si avrebbe un valido prodotto ammortizzando la spesa)!

Il Lip Bomb, come tutti i prodotti PAOLAP, si può acquistare sull’e-shop PaolaPMakeUp oppure dai rivenditori autorizzati nelle varie regioni italiane {elenco a questo link}. Inoltre PAOLAP sarà presente ad InterCharm Milano il mese prossimo! Andrò sicuramente allo stand per comprare il Lash Extender, ne ho letto solo bene e sono proprio curiosa!

Rispetto a quando ho ricevuto il prodotto, adesso il marchio PAOLA P è sicuramente più conosciuto nel “mondo cosmetico” sul web, grazie anche al progetto B/V2012 (ovvero un contest in cui sono state selezionate alcune b/vlogger che hanno potuto proporre e realizzare una cialda di ombretto, che figata!): ne avete sentito parlare? Avete provato qualche prodotto o il Lip Bomb stesso? Opinioni?

Buona giornata! 😀

NEVE COSMETICS Summertime

Ciao! Domani parto per le vacanze, ma non potevo non scrivere di questo blush prima della fine dell’estate!

Da più di un anno ho Summertime, il blush minerale di NEVE COSMETICS pensato per questa stagione. Il colore dell’immagine presente sul sito {http://www.nevecosmetics.it/it/blush-minerali/17-blush-summertime.html} è molto veritiera:

Il blush color estate! Sensualissimo rosa abbronzato multiuso

Il colore di questo blush è rosa/bronzo luminoso con finish shimmer, realmente molto estivo! Come tutti i prodotti minerali, è meglio applicarlo iniziando prelevando una minima quantità di polvere per modularne man mano l’intensità. Inoltre è possibile l’utilizzo wet&dry.

Summertime è un prodotto multiuso, infatti oltre che come fard può essere applicato anche come ombretto oppure come gloss, miscelandolo al Nettare per labbra (di NEVE COSMETICS) oppure ad un semplice lucidalabbra trasparente come ho fatto io:
Swatches:
Il colore mi piace molto, il suo essere multiuso è un punto di forza ma il suo essere in polvere non è molto pratico, quindi ho deciso di compattarlo seguendo le indicazioni di Hornitorella (dal minuto 2:58 compatta proprio Summertime) …essendo un prodotto minerale, l’ingrediente fondamentale è l’olio di jojoba (lo ignoravo, quindi ringrazio Ornella):

Ingredients: Mica, Iron Oxides (C.I. 77491 – C.I. 77489), Titanium Dioxide (C.I. 77891).

Vegetarian & Vegan (non contiene ingredienti animali nè di origine animale)

Come tutti i prodotti NEVE COSMETICS, Summertime si può acquistare sul sito dell’Azienda o nei negozi rivenditori ufficiali (purtroppo non c’è un elenco) in due formati: confezione standard con 4 gr di prodotto in jarda 20 gr  (7,90€) oppure Formato mini da 0.7 gr di prodotto in jar da 10 gr (3,90€, io ho questa), entrambe con sifter.

MAYBELLINE N.Y. Watershine n.107 Pink prisme

Ciao! Pochi giorni fa ho pubblicato gli swatches di un altro rossetto di casa MAYBELLINE {https://mymakeupbox.wordpress.com/2012/06/12/maybelline-n-y-watershine-diamonds-n-110-mauve-diamonds/}, citando questo:

Si tratta di un Watershine, acquistato non meno di 8 anni fa (un vecchio cimelio insomma 😉 )

Ricordo di averlo acquistato in estate in una bancarella al mercato, confezionato, mi sono fidata del colore dell’etichetta: me l’aspettavo un po’ più rosato ed invece sulle mie labbra ha un effetto lucido/bagnato che però non mi dispiaceva e non mi dispiace tuttora. Non so perchè ho smesso di usarlo…forse un giorno l’ho messo nel beauty e poi me ne sono dimenticata…boh!

Comunque in apparenza (ed all’olfatto!) non ha subito mutazioni genetiche! E’ cremoso e la sensazione di idratazione che dà mi piace molto (in questi giorni lo sto riutilizzando!).

C’è un prodotto che utilizzavate spesso e poi, di punto in bianco, avete smesso di utilizzare?

MAYBELLINE N.Y. Watershine diamonds n.110 Mauve diamonds

Ciao! Non uso spesso i rossetti perchè non mi piace/non sono abituata ad avere prodotti sulle labbra/me li mangio, inoltre trovo che mi stiano male. Questo però non significa che non ne compri!

In realtà questo rossettino sbrilluccicoso mi è stato regalato da mia cugina, nuovo nuovo visto che non lo usava. I Watershine sono usciti credo 8/10 anni fa. Ricordo che ne comprai uno (che usavo spessissimo, ce l’ho ancora somewhere!) e qualche tempo dopo sono usciti i Watershine diamonds che mi piacevano ma costavano sui 9/10€ e quindi, preferendo investire in altro i miei soldini, non li ho mai comprati. Poi non li ho più visti. Qualche sera fa sono andata a trovare mia cugina, che tra una chiacchiera e l’altra ha tirato fuori 2 scatole di prodotti e campioncini da cui è spuntato questo rossetto che mi ha regalato.

Ho cercato info sul sito MAYBELLINE per vedere se ce n’è traccia e l’unica cosa che ho trovato è {questa pagina di cui qui sotto un’immagine} in cui il mio Mauve diamonds (il secondo da sinistra) risulta come numero 225 ma non credo si tratti dello stesso prodotto:

Quindi boh, in realtà questa è una review un po’ inutile ma questo rossetto mi piace e ho notato che in alcuni store online UK o Ebay si trovano ancora, quindi volendo…

La texture è cremosa e questo fa sì che le labbra restino idratate e morbide, il finish è luminosissimo grazie alla miriade di glitter che tempestano il colore di base e catturano la luce, donando un effetto un po’ rimpolpante. Lo reputo più adatto per la sera (de gustibus), la durata non è eccezionale (anche se pensavo peggio!) e dopo un po’ i glitter vanno a depositarsi più verso il contorno delle labbra che sul resto del viso (anche se comunque qualcuno ci arriva!).

Rispetto agli Shiny Lipstick di KIKO (ho i  numeri 189 e 190) sono un po’ più cremosi e hanno un effetto più lucido/bagnato.

Altre foto del Mauve diamonds!

Ve li ricordate? Li avete (o avete avuti)?

Big lips pencil OPERA MAKEUP, in esclusiva su nandida.com

Ciao! Non aggiorno da giorni, mi spiace ma purtroppo ho finito i post programmati e non riesco a scriverne di nuovi…ma questo periodo iperfrenetico finirà!

Giorni fa ho ricevuto un interessante comunicato da parte della prolississima (:-P) PR di Nandida.com, il negozio online italiano di cui avevo scritto {qui}.

Una delle loro ultime novità riguarda i Big lips pencil : matitoni labbra della linea OPERA MAKE-UP che promettono puro colore, facilità d’applicazione e stesura omogenea. Infatti, la morbidezza del matitone unisce il colore intenso di un classico rossetto alla praticità d’applicazione di una matita. Il prodotto, dalla texture soffice e cremosa, e’ perfetto per contornare le labbra o per colorarle  uniformemente.

I colori disponibili sono 8, nessuno passa inosservato!

Questi Big lips pencil sono made in Italy, hanno un PAO di 6Mesi e costano ognuno 8,20€ {acquistabili solo su http://www.nandida.com/categoria.php}

Tra i colori proposti i miei preferiti, visti così, sono i due Orange e Bricked…a voi quali piacciono?

Un’altra novità, questa volta tecnologica di Nandida è il loro profilo Pinterest, gestito dall’instancabile Rosaria: trovo utilissima la “pinboard” dedicata alle review sui prodotti!

Per la festa della mamma il NandiStaff sta pensando ad un’offerta dedicata alle “fedelissime”: stay tuned sulla pagina Facebook! 🙂

[review] NEE MAKE UP Sensual Gloss

Ciao! Tra i prodotti della GlossyBox di Novembre 2011 {https://mymakeupbox.wordpress.com/2011/12/02/glossybox-di-novembre-2011-prodotti-e-mie-impressioni/} c’era questo lipgloss, di cui mi accingo (!) a scrivere.

Dal sito NEE MAKE-UP:

“Dona brillantezza estrema e colore puro alle labbra, esaltandole con raffinata eleganza. Protettivo e idratante, la sua texture vellutata si stende con estrema facilità, grazie all’innovativo applicatore in martora.”

click per ingrandire!

Il Sensual Gloss ha una texture fluida ma non liquida e non appiccicosa. Non secca le labbra ma lascia una piacevole sensazione ed il finish è extra-lucido. E’contenuto in una semplice confezione di cartone bianco, riportante le informazioni basilari del prodotto. Il packaging è in stile “country” (dal nome della collezione di cui fa parte, Country chic), nel senso che non è un’opera d’arte in miniatura ma è funzionale ed il flacone con chiusura a vite è  maneggevole, ed è -come si può vedere- di colore marrone.

La stesura è facilitata dall’applicatore dalla particolare forma tondeggiante che consente un’applicazione precisa e senza sbavature del gloss. Putroppo è realizzato in pelo di martora (e strideva un po’ con i due prodotti bio contenuti nella stessa GlossyBox): spero vivamente che siano frutto della “tosatura” di tale animale e non della sua uccisione; mi chiedo: è possibile produrre cosmetici senza dover necessariamente sfruttare gli animali? Io credo di sì, ma è necessaria l’assunzione di una mentalità rispettosa dell’ecosistema (includo anche l’utilizzo di materiali riciclati) che spero si diffonda presto! <— questo pensiero mi è uscito un po’ contorto e probabilmente non ho utilizzato i termini esatti ma spero si possa capire il senso.

Nella descrizione sul sito GlossyBox è descritto come un lucidalabbra che si “sintonizza con il colore delle proprie labbra”, io quest’effetto cambia colore non l’ho molto percepito: essendo di colore trasparente/rosato, si adatta facilmente alla pigmentazione delle labbra che ricopre!

In particolare, sulle mie labbra assume un lieve riflesso rosato (le 3 foto sono state scattate a qualche minuto di distanza l’una dall’altra):

Mi piace molto e lo uso spessissimo, dà luce senza essere eccessivo, quindi lo trovo perfetto per il quotidiano. Non penso di ricomprarlo a causa del prezzo, nonostante sia un prodotto valido non mi sembra “innovativo”! Questo lucidalabbra infatti costa 16,90€ per 6ml di prodotto con PAO 36Mesi. La durata è buona, non resiste ore ma per un paio tiene bene, senza sbavare.

Ingredienti: polybutene,octyldodecanol,silica,pvp/hexadecene copolymer (vp/hexadecene copolymer),dipalmitoyl hydroxyproline,parfum (fragrance) propylparaben,mica,bht,sodium saccharin,ci 45410 (red 28 lake), ci 77499 (iron oxide)

NEE MAKEUP è un marchio italiano, Sensual Gloss e tutti gli altri prodotti sono made in Italy (il “quartier generale” del produttore, R.C.M. srl, è a Seriate – BG).

Avete comprato o trovato anche voi nella GlossyBox questo prodotto? Come vi ci trovate?

“The Fabolous X-mas Box”

Ciao! In diversi blog ho letto post ” i regali di Natale che ho ricevuto“…io non penso di “mostrare” quello che ho ricevuto, ma se può interessare dedico un breve post! Fatemi sapere…

Faccio però eccezione per questo regalo che ho apprezzato davvero tantissimo! Si tratta de “The fabolous X-mas box“, un’edizione unica e personalizzata! 😀

L’artefice di questo cofanetto è una mia carissima amica make-up lover anche lei. Nelle due settimane prima di Natale mi ha chiesto diverse volte come mai avessi disdetto l’abbonamento a GlossyBox {ecco i perchè: https://mymakeupbox.wordpress.com/2011/12/02/glossybox-di-novembre-2011-prodotti-e-mie-impressioni/}…non avevo fatto caso alla sua curiosità fin quando non ho aperto la Fabulous 😀

Come è stata la GlossyBox di Dicembre, anche il mio cofanetto è rosso, contiene 6 prodotti ed un (buonissimo) cioccolatino protetti dalla carta velina rossa…c’è anche il foglio con le descrizioni dei prodotti! 😀

SEPHORA Face fluid make-up remover – lo sto già utilizzando!

BOTTEGA VERDE Stick contorno occhi all’aloe antiborse antiocchiaie – ero curiosa di provare questo prodotto…Debora “vede e provvede!”

KIKO Long lasting Stick Eyeshadow #16 – L’ombretto cremoso in stick nella tonalità che più utilizzo!

LAYLA COSMETICS Glamour eye powder n.01 – ombretto bianco in polvere libera con applicatore roll-on

DISNEY T-shirt di Bambi

PUPA Lip perfection ultra reflex n.98 – lucidalabbra con glitterini arancio/dorati…bellissimo!

FIERA DELL’ARTIGIANATO Orecchini handmade – adoro adoro adoro gli orecchini, questi sono particolarissimi ed artigianali!

Sono rimasta davvero sorpresa e soddisfattissima di questa Fabulous X-mas Box!! Grazie Debora (l’unica che sa del Blog e mi legge)!!!

MADINA Milano – prodotti limited edition rEVOLution per Natale 2011

Ciao!

Una delle novità presentate all’evento bloggers/youtubers di MADINA {dovequando} riguarda la linea rEVOLution: per questo Natale sono stati creati dei nuovi prodotti limited edition:

Tutte le foto si possono ingrandire cliccandoci sopra!

Prisma Shine Quad

4 ombretti cotti con finish diversi e perfettamente abbinati tra loro, utilizzabili sia asciutti che bagnati, dalla texture setosa e che garantiscono tenuta fino a 12 ore [24.90€]

24/Shine Plus Eyeliner GoldenEye

Eyeliner liquido waterproof che sembra oro colato, luminosissimo e dal finish laccato che promette intensità di colore e tenuta per 24 ore! [14,90€]

PrisMetallic Allover: Rose couture

Polvere compatta priva di talco all over, illuminante per il viso ha una texture che si fonde con la pelle e si sfuma con facilità, regalando un effetto molto luminoso ma allo stesso tempo elegante. Il design è adorabile, quasi un peccato utilizzare il prodotto! 😉 [22€]

Exact Color Lipstick: Sparkling cherry

Rossetto che sembra rosso, in realta è trasparente e si adatta al colore delle labbra di chi lo indossa, donando anche un effetto luminoso grazie alle microparticelle riflettenti di cui è composto: i pigmenti “phantom” reagiscono con il PH per ricreare un colore unico, personalizzato, ma sempre naturale. Idratante, antiaging e ricco di antiossidanti grazie agli estratti di melograno [14,90€].

Tutti i prodotti sono aquistabili nei punti vendita monomarca ed online su www.madina.it !

MADINA collezione Love, love & Madina – Natale 2011 [tutti gli swatches]

MADINA prende spunto dai più famosi ed amati film romantici e li declina in perfette idee regalo creando la collezione natalizia “Love, love & Madina“, che si compone di

– una cipria dorata illuminante per viso e corpo

– uno smalto color oro

– 2 Face&lipstick set, ovvero due kit contenenti ognuno un duo illuminante/all over ed un minirossetto

– 4 Gloss set: 4 kit composti da 3 lipgloss ciascuno, che oltre che per i colori si differenziano anche per il packaging

Tutti questi pezzi sono delle ottime idee regalo, dopo gli swatches inserisco il prezziario dei prodotti. Le foto sono state scattate in negozio, da diverse angolazioni. Tutte le foto si possono, eventualmente, ingrandire cliccandoci sopra! 🙂

I kit Face&Lipstick sono in due nuances diverse e sono composti ognuno da un minirossetto ed un illuminante/all over minisize:

Lo smalto proposto in questa collezione si chiama “Heart of gold” e sembra oro colato! Il colore è proprio oro, mi spiace che la foto sia venuta sfocata! La boccetta contiene 11ml di prodotto con PAO 24Mesi e costa 9,90€ (!)

I Gloss set si differenziano per colore, per confezione e per prezzo. Ogni kit comprende 3 gloss. Struccando il braccio dagli swatches (ho utilizzato il make-up remover Bi-Care di MADINA, struccante bifasico che contiene delle sostanze che aiutano a rigenerare la pelle rendendola morbida ed idratandola – prezzo 9,90€) ho notato che Casablanca e Love actually sono un po’ più “difficili” da struccare rispetto a Ps I love you e Love story…di conseguenza penso che durino molto sulle labbra!

Cerco di descrivere i colori ma è meglio guardare le foto 😉 !

Ps I love you: arancio perlato, nude rosato, rosso fragola

Love Story: 3 toni di rosa, quello in mezzo è perlato

Casablanca: nude beige perlato, arancione rosato, misto tra arancione e rosso

Love actually: rosa baby (pallido), nude rosato, rosa pink perlato

La cipria “A star is born” ha dei riflessi dorati ed è adatta per illuminare viso e corpo:

Tutti questi prodotti sono limited edition e si possono acquistare nei punti vendita (Milano, Ancona, FidenzaVillage, Sassuolo- MO, Trescore Balneario -BG) oppure online sul sito www.madina.it : fino al 4 dicembre le spedizioni sono gratuite e sono attive altre promozioni {queste}! Spero che gli swatches siano utili a chi ordinerà online 🙂

KIKO Light impulse – collezione Natale 2011 [prodotti, mie impressioni, swatches]

La collezione è uscita già da un paio di settimane e per scrivere questo articolo ho impiegato molto tempo, spero che comunque possa essere utile a chi vuole farsi un’idea dei prodotti ed a chi, dovendo ordinare online, si debba regolare un pochino sui colori. Tutte le foto sono scattate in negozio, ad eccezione di quella degli smalti che è stata scattata in con luce artificiale. Tutte le immagini possono essere ingrandite cliccandoci sopra! Le mie impressioni personali sulla collezione sono scritte in viola.

La luce è colore. È l’impulso che anima la percezione della materia e dello spazio, cambiando le forme, i movimenti e gli infiniti riflessi. È la scintilla creativa di Light Impulse Future Make Up, la nuova collezione proposta da KIKO per il Natale 2011.

La collezione è composta da “vecchie glorie”, ovvero prodotti best seller già proposti in passate edizioni limitate, che affiancano novità assolute di casa KIKO, quali le palette di ombretti e viso, perle illuminanti ed il gloss in penna.

Il packaging è futuristico e prezioso,  i colori degli astucci esterni sono blu e viola mentre le solide confezioni blu scuro presentano una forma morbida grazie agli angoli smussati.

Shimmer pearls

Una novità assoluta in edizione limitata che racchiude all’interno di un prezioso cofanetto una miriade di piccole sfere multi-colore dal raffinato finish perlato: perle ipoallergeniche luminose e profumate per il viso in versione illuminante, terra e blush

  • 01 Radiance Bronzer – 3 diverse tonalità di perla leggermente tonalizzate per donare al volto un luminoso effetto abbronzato
  • 02 Optical Highlighter – mélange di perle dalle tonalità tenui per un effetto di luminosità evanescente e perfezionante sul volto
  • 03 Illuminating Blush – trio di perle colorate per accentuare zigomi e guance con un finish fresco, effetto “pelle sana”

E’ difficile poter fare swatches perchè prelevando le perle con le dita…non scrivono! E’ necessario utilizzare un pennello viso e prelevare la quantità desiderata di polvere direttamente dalle perle con movimenti circolari. Ogni cofanetto costa 13,90€

Si tratta per me di un prodotto nuovo, sono curiosa di provarlo ma non essendo “necessario” aspetterò i saldi di gennaio, mi orienterò sulle tonalità 02 o 03!

Double glam eyeliner

Matite doppie no-transfer, oftalmologicamente testate, a lunga tenuta e waterproof vengono riproposte in 6 varianti:

  • 03 Violet and Black
  • 05 Emerald and Amethyst
  • 06 Light and Dark Green
  • 07 Aqua and Blue
  • 08 Silver and Pearly Black
  • 09 Plum and Wood – novità 2011 (è un mix tra la n.01 e la n.02 dell’edizione a/i 2010 Siberian Flowers)

Le numero 03, 05, 06 e 07 sono adatte per la sola applicazione all’esterno dell’occhio! Prezzo: 7,90€ cad.

L’unica differenza tra queste e quelle proposte nella collezione Siberian Flowers (a parte il prezzo, lievitato di 1€!) è il colore del tappo: ora è argento mentre l’anno scorso dorato. La matita n.05 è la mia preferita in assoluto, già l’anno scorso ne avevo acquistate 2 e ne ho già comprata una terza! In wishlist metto la 08 (nero/argento).

Ho confrontato le mine che mi sembravano simili (ed in effetti lo sono): la parte verde della #06 assomiglia all Emerald della #05

Light impulse Eyeshadow palette

Una delle novità in casa KIKO è rappresentata da 2 palette con 16 ombretti wet&dry con diversi finish (matte, satinato e perlato) ciascuna che contengono uno specchio interno grande tanto quando il lato superiore:

01 Pure Colour Extravaganza  – tonalità ricercate per stupire con un make-up sempre originale e di estrema tendenza

02 Elegant Shades Collection – una selezione di sfumature eleganti ed estremamente portabili per un trucco perfetto sia di giorno che di sera

Ogni palette costa 19,90€ e contiene  complessivamente 12.8 gr di prodotto con PAO 12 Mesi.

La compattezza di queste palette le rendono molto comode da portarsi in giro, la formulazione wet&dry è cosa ottima. Ognuna costa 20€ ma è un buon investimento per chi non ha molti ombretti ed in questo modo ne ha a disposizione 16 di diversi colori tutti scriventi.

Shimmer distilled

Polvere spray scintillante e profumata, ideale per illuminare viso, corpo e capelli. Anche questa non è una novità, il prodotto dermatologicamente testato è già stato proposto in precedenti collezioni natalizie ed ora ha un nuovo packaging: un flacone viola/blu dalle linee smussate e con pompetta in tessuto di diversi colori, per distinguere le 3 diverse profumazioni

  • 01 Exquisite Pearl – note esotiche di cocco e vaniglia per il flacone (pompetta bianca)
  • 02 Delicious Pearl  – sentori di vaniglia vellutata per il flacone (pompetta rosa scuro)
  • 03 Sensual Pearl – avvolgente fragranza ambrata (pompetta viola)

Ogni flacone costa 14,90€.

Non ho mai dedicato particolare attenzione a questo (tradizionale) prodotto perchè va a gusto personale e per me, come tipologia di prodotto, è inutile.

Hologram Nail Lacquer

Le 5 tonalità cangianti ed inedite di smalto (senza Toluene, Canfora, DBP, Formaldeide e Styrene Acrylate) contengono Citral, un attivo di origine naturale dalle proprietà rinforzanti ed indurenti che sigilla e protegge le unghie mentre il pennellino con setole piatte e dense rilascia una quantità di prodotto ideale e assicura il massimo controllo durante la stesura:

  • 350 Infinite Taupe
  • 351 Starry Gray
  • 352 Emerald Nebula
  • 353 Red Supernova
  • 354 Constellation Purple

Ogni boccetta contiene 11ml di prodotto al prezzo di 4,90€

Gli swatches dei colori sono fatti con luce artificiale, di tutti gli smalti ho fatto una sola passata abbondante e, a parte il 352 che oltretutto è molto liquido, sono coprenti. Il 352, a mio avviso, è quello che dal sito risulta splendido ma in realtà non è niente di nuovo, mentre il 354 (viola/oro) è il più particolare di tutti e anche abbastanza inedito come low cost. L’ho comprato!

Gold drops – Silver drops

Perla liquida bifasica per occhi, viso e corpo contenuta in una boccetta con dosatore contagocce. Disponibile in 2 versioni, quella dorata è una riedizione delle omonime Gold drops della collezione Gold Christmas 2010, mentre la tonalità argentata (Silver) è una novità di questa edizione limitata. Oftamologicamente testati, non sono adatti all’applicazione all’interno dell’occhio! Ogni boccetta costa 6,90€.

Si nota dalle foto che Gold drops hannoa dei microglitter dorati e comunque i riflessi, dal vivo, tendono più al dorato rispetto a Silver drops che tendono di più all’argento (Capitan Ovvio!)? Ho le Gold drops dell’anno scorso praticamente quasi intonse quindi inutile per me ricomprarle.

Water eyeshadow

Ombretti wet&dry dal design accattivante hanno fatto la loro prima apparizione nella collezione primaverile Kaleidoscopic Optical Look – 2011 ed ora vengono riproposti in 6 nuove nuance oftalmologicamente testate, facilmente sfumabili e dal finish traslucido e metalizzato:

  • 101 Chromo Taupe
  • 102 Impulse Violet
  • 103 Peony and Emerald
  • 104 Hyper Tangerine
  • 105 Cyber Berry
  • 106 Space Charcoal

L’intensità di ciascun ombretto è modulabile grazie alla possibilità di doppio utilizzo asciutto o bagnato, la confezione dotata di specchio interno e pochette in velluto viola contiene 3.5 gr di prodotto con PAO 18 Mesi al prezzo di 8,90€.

*.* e ho detto tutto. Ho un debole per gli ombretti! A mio avviso il colore più particolare, che penso faccia risaltare bene gli occhi chiari, è Cyber berry (#105) mentre gli altri non sono poi ‘sta grande novità.  Il #104 mi sembra la versione il polvere del LongLastingStickEyeshadow #21 Passion fruit {swatch} che era un’edizione limitata della collezione Kaleidoscopic. Non posso confrontare il lilla della collezione Kaleidoscopic perchè non l’ho mai comprato (sigh sob) con il #102 ma ho il dubbio che possa essere un po’ simile.

Light violet sarai mio.

Iridescent lipgloss

Innovativo lucidalabbra con applicatore a penna che garantisce una stesura uniforme, alta scrivenza e lunga tenuta. Dalla texture leggera e non appiccicosa, rimane confortevole sulle labbra assicurando un’ottima aderenza, emollienza ed idratazione, inoltre, grazie alla presenza di micro-perle riflettenti, regala una brillantezza estrema e aumenta otticamente il volume delle labbra.

Dermatologicamente testato, è disponibile in 6 tonalità:

  • 01 Ivory Pink
  • 02 Plushy Pink
  • 03 Divine Red
  • 04 Electric Plum
  • 05 Lavish Rose
  • 06 Cool Mauve

L’applicatore a penna è molto particolare: c’è un piccolo buchino da cui fuoriesce il colore, facendo ruotare la base dello stick. Divino davvero il #03, Ivory pink (#01) e Lavish rose (#o5) sembrano uguali ma non lo sono, il #06 Cool mauve è quello meno glitterato.

 

Light impulse Face Palette

Palette ipoallergenica (formulata per ridurre al minimo il rischio di allergie) specifica per il viso che comprende terra, illuminante e tre tonalità di blush: ciascuna cialda della palette offre alta sfumabilità, tenuta e risultato modulabile. Le 3 sfumature di blush possono essere sfumate singolarmente o insieme, calibrando l’applicazione per ottenere  la tonalità ricercata, da tenue ad accesa. La palette comprende uno specchio interno e pochette protettiva viola ed è disponibile in 2 varianti cromatiche dominate dai toni del malva (01 Cool mauve contouring) e del corallo (02 Warm tangerine glow). Il quantitativo di prodotto nella confezione è di 36 gr, il PAO di 18 Mesi e costa 18,90€.

Non le ho swatch-ate perchè i tester dei blush erano mischiati e gli illuminanti sono discreti quindi sul polso non si notavano granchè. La terra della numero 2 è un po’ più chiara rispetto a quella della numero 1, le cialde mi sono sembrate pigmentate e facilmente sfumabili. Credo che siano 19€ ben spesi perchè il prodotto sembra di qualità ed in una palette compatta si ha tutto l’occorrente per “dare vita” al viso!

Pearly puff

Il piumino con polvere ipoallergenica scintillante per viso, spalle e décolleté è ormai un tradizionale prodotto nelle collezioni natalizie di KIKO, nelle classiche 2 versioni al prezzo di 9,90€ l’una:

  • 01 Black Edition – piumino nero e polvere dal finish argentato
  • 02 White Edition – piumino bianco e polvere dai delicati riflessi dorati

Classiche. Me ne era stata regalata una anni fa, a meno che non si collezionino (c’è qualcuno che le colleziona?!) secondo me inutile ricomprarle.

Che cosa ne pensate di questa collezione e dell’idea KIKO di riproporre i bestsellers? Avete acquistato qualcosa?

Questo stesso articolo è proposto su un blog a cui collaboro: Insidethebeautycase {link nel Blogroll, in basso a destra dello schermo}

Penna struccante: KIKO Makeup remover pen & |passaparola!| promozione PUPA

Ciao! Un paio di anni fa ho acquistato una penna struccante di KIKO, la “Make-up remover pen for eyes and lips“, che però è purtroppo fuori produzione.

immagine tratta dal web

Trovo questo prodotto molto utile per correggere le eventuali sbavature di eyeliner (grazie alla punta rigida ed “obliqua”) oppure le piccole “macchie” di mascara sulla palpebra. Credo che questo tipo di prodotto sia poco diffuso, e mi sono un po’ stupita quando ho notato che KIKO non lo vendeva più (era anche tutto sommato economica, 3.90€ se non ricordo male): è vero che fa “lo stesso servizio” di un cotton-fioc imbevuto di struccante, ma è molto utile e certamente più pratico da tenere nel beauty-case da borsetta per ritocchi veloci (quello KIKO è era adatto anche alle labbra, quindi per correggere le eventuali sbavature del rossetto) e da portare in viaggio.

Pochi minuti fa la pagina facebook di PUPA ha pubblicizzato una nuova promozione, che riguarda proprio una penna struccante: acquistando uno tra tutti prodotti “occhi”  (eccetto i nuovi Luminys Silk, di cui ho scritto qui), si riceverà in omaggio una penna struccante!

La promozione è valida dal 15 settembre al 31 dicembre 2011, acquistando un prodotto a scelta tra i prodotti promozionati:

20414 Luminys Ombretto Cotto Mono

20421 Luminys Ombretto Cotto Duo

20437 Matt Extreme

2440 Multiplay

0481 True Kohl

0489 True Eyes

20434 Glitter Eyeliner

0487 Eyebrow Pencil

00469 Pupalash Mascara Energizer

20418 Divas’ Lashes

20420 Ultraflex

0499 Easy Liner

00463 Rapid Liner

00464 Professional Liner

Qui il regolamento completo della promozione: {http://www.pupa.it/media/ita/2011/promozioni/regolamento_penna_occhii.pdf}

Sicuramente ne approfitterò, e voi?

ClioForPupa: Mimì&Oscar collection [anteprima]

Lei non ha bisogno di presentazioni, è la web make-up artist numero uno in Italia!

I suoi mici, Mimì ed Oscar, sono spesso special guest-star dei suoi video o protagonisti dei suoi aggiornamenti di status su facebook.

L’affetto che Clio Zammatteo|ClioMakeUp prova per i suoi due amici a quattro zampe l’ha portata a pensare e realizzare una collezione con il brand italiano con cui collabora da un paio di anni a questa parte, PUPA Milano (creato da Angelo Gatti – ma tu pensa! 😉 )

immagine tratta da Vanityfair.it

La collezione è composta da prodotti per occhi (primer, 2 palette, 2 matite), labbra (un gloss) ed unghie (2 smalti) con colori portabili («Ho voluto toni che stessero bene a tutte e non facessero paura a chi inizia a truccarsi») e sarà disponibile nelle profumerie da fine settembre.

Professional

Base Occhi Pre-Trucco Uniformante Fissante: una crema che favorisce la stesura e la tenuta dell’ombretto, prolungandone la durata nel tempo. Leviga e minimizza le discromie della pelle. E’ da applicare prima dell’ombretto. Prezzo consigliato: 12,50€

Palette ombretti multiuso

Due inedite palette che si ispirano ai colori dei protagonisti della collezione.
Ogni palette è composta da 1 ombretto satinato e 3 ombretti perlati da utilizzare singolarmente o abbinare tra loro.
Utilizzabili anche come eyeliner per una resa naturale e sofisticata. Prezzo consigliato 16,50€ cad.

Automatic Liner: matita Eyeliner Extra-Lucida a Lunga Durata

Due matite automatiche dal colore intenso e dal finish metallico. La speciale formula cremosa consente un’applicazione semplice e veloce. Non necessitato di essere temperate. Prezzo consigliato 13€ cad.

Lip Perfection Natural Shine

Gloss Labbra Colore Luminoso per labbra dal colore pieno, intenso e naturalmente luminoso effetto ‘nude look’.
Finish ultra-lucido e aderenza perfetta grazie ad una nuova formula con mix di agenti filmogeni. L’applicatore in pelo garantisce il massimo rilascio del colore. Ha un piacevole profumo di vaniglia. Prezzo consigliato 14,50€

Long Lasting Color ClioforPupa

Smalto brillante per due eleganti colori per una manicure chic e bon ton. Prezzo consigliato 5,90€

fonti:

www.pupa.it [desrizioni ed immagini prodotti]

www.vanityfair.it  [immagine iniziale e citazione Clio]

Impressioni sulla collezione?

LANCOME Laque Fever 212 (forse)

Ciao!

Questa review sarà un po’ atipica, infatti (come si può notare dal titolo) non sono sicura di quale prodotto si tratti XD

Mi spiego, questo gloss è in realtà una mini taglia / tester che mi hanno dato in omaggio in una profumeria nel periodo natalizio 2010: il colore l’ho scelto io, ma da nessuna parte è indicato il nome del prodotto ma soltanto la colorazione: 212. Pertanto ho googleggiato effettuato delle ricerche che manco Sherlock Holmes che mi portano a pensare che il gloss in questione sia un Laque Fever! Potrebbe però anche trattarsi di un Color Fever Gloss, che esiste nella colorazione 212, ma dalle immagini dal sito il Laque Fever mi sembra più simile al tester. Dimentico sempre di portare con me il tester per fare degli swatches comparativi in profumeria!

Dando per accertato che sia questo gloss (se qualcun* vuole smentirmi faccia pure! Ma porti le prove! 😉 ) procedo con la mia personale review del prodotto.

La tonalità è Overheated Beige, per le già spiegate ragioni non posso fornire le “caratteristiche tecniche” del prodotto (quantità, PAO, INCI,…) ad eccezione del prezzo, che si aggira tra i 25 e i 30 € (il prezzo consigliato dal sito ufficiale Lancome al momento è di 28.05€) ***aaaargh!!***

Il colore è un particolare rosa-beige pieno zeppo di glitter rosa, questo gloss non sbava (c’è da dire che però utilizzo la Lip Lock Pencil di E.L.F.) e non appiccica, non è inodore ma la profumazione non è forte o fastidiosa, il colore è pieno e coprente. L’applicazione è facilitata dal particolare applicatore floccato dalla particolare forma a cuore, che permette di delineare bene il contorno labbra. La durata è buona, non svanisce presto e personalmente lo rimuovo con lo struccante bifasico Take the day off di CLINIQUE {review} anche se rimangono dei glitterini qua e là.

Le foto che seguono sono state scattate con luce naturale, lo swatch è fatto sul mio polso (ho la pelle chiara ma non pallida) mentre l’applicazione è fatta sulle mie labbra naturali, senza l’utilizzo di un primer (quindi questo è il risultato sulla pigmentazione delle mie labbra)

Se qualcun* ha questo gloss per favore mi faccia sapere se è un Laque Fever (come suppongo) oppure un Color Fever Gloss! 🙂

KIKO Chic Chalet – swatch: palette 03, blush 03 e tutti i rossetti liquidi!

Ciao! Comprando online, si sa, si corre il rischio di aspettarsi un determinato colore ed invece ritrovarsi con uno un po’ diverso.

Per questo, quando tra i commenti al post “KIKO Chic Chalet: le mie impressioni sulla collezione” una ragazza mi ha scritto che lei dovrà acquistare online mi sono offerta di andare a swatch-are quelli che aveva scelto.

Quindi questo post nasce per Barbara ma spero possa essere utile a chiunque sia interessato!

Color Fever Eyeshadow Palette #03 Hyperrial green wood

Ognuno ha i propri gusti e le proprie opinioni, quindi trovo molto interessante poter scrivere questo paragrafo ” a due voci”: la mia e quella di Chiara (creatrice di GraphicavitaDesign), che sulla pagina facebook ha pubblicato le sue impressioni (e le foto!) su questa palette.

Chiara

Con gli ultimi ombretti usciti, Kiko ha battuto se stessa: la scrivenza è molto buona e i colori sono molto particolari (ricordo anche la collezione in edizione limitata uscita tra la primavera e l’estate, in particolare mi riferisco agli water eyeshadow: http://www.kikocosmetics.com/e​shop/it/product/-/productdetai​l/water-eyeshadow/KC00903041/9​15495).L’ultima collezione in edizione limitata, Chic Chalet, prevede una palette di ombretti: si tratta di Color Fever Eyeshadow Palette (http://www.kikocosmetics.com/e​shop/it/product/-/productdetai​l/color-fever-eyeshadow-palett​e/KC01103091/915495).Devo ancora provare gli ombretti sui miei occhi (vi farò sapere qual è il risultato) però già la prova su mano mi ha entusiasmata!Io ho scelto il modello “Green Wood” che non è proprio uguale all’immagine proposta nel sito ufficiale: il verde smeraldo è molto più luminoso e vivace, il beige non è beige ma rosa carne (ovviamente, neppure nella mia foto di capisce…dovete vederlo di persona).La dimensione delle cialdine è 2×2 cm e mezzo centimetro di spessore (quest’ultimo, sfortunatamente, l’ho scoperto perché una delle cialdine era staccata quando ho aperto la palette ‘-.-)

E’ un acquisto da fare? Dipende. Io l’ho comprata (malgrado il prezzo secondo me un po’ altino) per via dei due verdi che sono sempre colori molto difficili da trovare, sia singolarmente che in palette. Se il rosa carne fosse stato beige l’avrei preferito…ancora meglio un dorato…comunque non è da buttar via.
Mi piace parecchio anche il marrone scuro: lo uso spesso (di solito è il colore che finisco per primo nelle altre palette) e poi quest’anno andrà molto di moda da quello che ho sentito in giro.

Gli altri colori: nulla da ridire, anche le altre palette erano molto carine. Diciamo pure che ce n’è per tutti i gusti e per tutti i tipi di pelle e di occhi. Non avrei mai optato per i colori vivaci (ne ho in palette meno costose a casa, per quello che li metto non vale la pena spendere troppi soldi).

Oltre alla “Green Wood” mi ha colpita anche la Luxiurius Gold & Plum (http://www.kikocosmetics.com/c​atalogimages/medias/sys_master​/8807462273054/N_KC01103091002​00.jpg?mime=image%2Fjpeg&realn​ame=N_KC0110309100200.jpg): anche qui, ovviamente, l’immagine non è veritiera: il colore vicino al nero è un viola molto, molto più acceso…e mi piaceva un sacco…ma avendo già gli altri tre colori a casa mi pareva una spesa inutile.

La Unexpected Rosy Taupe (http://www.kikocosmetics.com/c​atalogimages/medias/sys_master​/8807461126174/N_KC01103091001​00.jpg?mime=image%2Fjpeg&realn​ame=N_KC0110309100100.jpg) è la più monotona di tutte: sono tutti colori, secondo me, che bene o male si hanno già a casa.

Il prezzo è di € 12,90: più o meno € 3,20 a cialdina: se teniamo conto che le cialdine singole degli ombretti kiko costano dai 3 euro in su (ma sono qualitativamente scarsette…hanno una scrivenza orrendo a mio parere), questa palette è conveniente.

Make-up realizzato con questa palette: ho applicato tutti e 4 i colori per creare una sorta di sfumatura: di base e sull’arcata il rosa, a livello dell’eyeliner il marrone, poco sopra il verde scuro e poi il verde smeraldo. Li ho applicati con pennello inumidito.

Laura (me medesima 😉 )

Ecco un po’ di foto che ho scattato in negozio, quindi si deve tener conto delle luci al neoni colori sono comunque abbastanza fedeli alla realtà. Tutti gli ombretti sono applicati asciutti sul mio polso pallido.
Guardando i miei swatches:
– il primo verde a sinistra è molto acceso: è un verde smeraldo che un po’ mi ricorda l’ombretto mono #110 (swatchato in negozio – no foto) ma è più brillante
– il secondo verde partendo da sinistra è scuro con dei mini mini glitter verde più chiaro
– il terzo colore partendo da sinistra è un marrone scuro shimmer
– il colore più chiaro è un rosa carne luminossissimo e perfetto come highlighter (ho fatto due passate di colore)
Altre foto:

Adjustable Color Blush #03 Plush rosy brown

Confermo: è un rosa scuro, in questa foto è a confronto con gli altri blush della collezione:
La cialda del prodotto è divisa in due toni: più chiaro e più scuro, ecco gli swatches (clacola che il tester è usato da una settimana) :

Ultra Light Mat Lipstick [tutti]

Sara, una lettrice del Blog, ha già acquistato uno: ecco la sua opinione (il commento è all’articolo citato ad inzio post): “Ho provato il rossetto. Devo dire che la tenuta è decisamente lunga! Però secca abbastanza le labbra quando lo si ha su. L’ho tenuto con un burrocacao sotto per evitare la cosa ma l’ho solo attenuata. D’altro canto una volta tolto le labbra restano normalissime, niente secchezza. =)”
Barbara mi ha chiesto di consigliarle uno di questi rossetti liquidi, per abbinarlo agli altri 2 prodotti (grazie per la fiducia!  🙂 )
Ora mi rivolgo direttamente a lei 😉
Ho pensato di swatch-are tutti questi lipstick così che tu possa avere una (almeno vaga) idea di come siano, poichè a mio avviso i rossetti, ancora più degli ombretti o degli smalti, vanno “provati” su se stesse.
Non conoscendo i tuoi gusti ed i tuoi colori, ho pensato a 2 alternative: una per un “nude look” e l’altra per un effetto più intenso. Nel primo caso io opterei per il numero 01 mentre nel secondo sceglierei il numero 04.
Il verde penso non sia semplice da abbinare, quindi va molto a gusto personale. Per questo ho coinvolto la commessa dello store chiedendole la sua opinione: lei ha pensato allo 01 (come me 😉 ) ed allo 03.
Ecco altre foto!
Barbara, spero che le foto ti siano utili! Prima di acquistare fai cmq una ricerchina tra i vari blog/canali Youtube, magari sono già disponibili altri swatches!
Fammi sapere quale rossetto hai scelto! 😉
Il post è lunghissimo, ma sono molto felice che si sia creato, nel Blog, uno spazio “non monodirezionale” arricchito dal confronto di varie opinioni!  Grazie! 😀
ps: non sono tornata a casa a mani vuote…ho preso un eyeliner (per ora, mi piacciono davvero tutti i colori!) di cui presto pubblicherò le foto! 🙂

KIKO Chic Chalet: le mie impressioni sulla collezione autunno/inverno 2011

Ciao! Sono appena tornata da un “giro di perlustrazione” a KIKO, nello store in cui sono andata (ho comprato altri ombretti mono approfittando della promozione e quindi pagandoli ognuno 3€) era già esposta la nuova collezione autunnale/invernale Chic Chalet:

immagine tratta dal sito kikocosmetics.com

Da qualche collezione a questa parte, ho notato che il mio “modus operandi” per evitare acquisti compulsivi funziona così: appena una nuova edizione limitata è disponibile vado nel negozio una prima volta e dò una prima occhiata a tutti i prodotti, soffermandomi a quelli che più mi interessano non acquistando niente, a casa penso a quali non sarebbero “doppioni” o finirirebbero poco utilizzati e qualche giorno dopo torno al negozio e compro. In questo modo evito acquisti “inutili” (anche se da brava junkie non sono mai inutili!) e non cedo alla tentazione! Ovviamente ho la fortuna di fare ciò perchè ho diversi store vicini.

In questo breve articolo vorrei condividere le mie impressioni su questa collezione, di cui ho scritto l’anteprima {qui}.

Il packaging è molto elegante ed adorabile, d’altronde KIKO ci ha abituate bene! 🙂

Tra i vari prodotti (erano quasi tutti disponibili) mi sono soffermata su:

immagine tratta dal sito kikocosmetics.com

Le ho swatch-ate TUTTE e 6. Essendo questi ombretti cotti è possibile utilizzarli sia asciutti che bagnati. Io ho testato i colori da asciutti e sono tutti molto pigmentati e scriventissimi, anche solo con una leggera passata! I nomi sono lunghi ed impronunciabili come le palette della Electric Town 2010 😉 ! Adoro quelle che meno pensavo potessero piacermi ovvero la 01 e la 03 e confermo che la 05 è davvero stupenda (a mio gusto)! Quello che mi frena è il prezzo, infatti ogni palette costa 12,90€ per 2,4 g di prodotto (in totale), un PAO di soli 6 mesi e una confezione grande quanto il palmo di una mano.  Insomma dal mio punto di vista è un prezzo un po’ alto per 4 cialde di colore che non sono poi enormi, è vero che la qualità sembra ottima però non dimentichiamo che KIKO è nato come brand per tutte le tasche e negli ultimi tempi sta diventando un po’ caro…

immagine tratta da kikocosmetics.com

Devo ammettere che pensavo che questo “fluido illuminante in penna” (2 le tonalità) fosse una pacchianata assurda. Invece no! Tutto sommato sono entrambe molto discrete. Personalmente se acquisterò la 02 Coral shimmer lo farò quando sarà scontata (non è per me un prodotto necessario).

immagine da kikocosmetics.com

Tanti cuoricini per questi eyeliner! Innanzitutto la punta dell’appicatore è in feltro (e personalmente la preferisco!!!) ed i colori sono tutti meravigliosi e scintillanti. L’unico colore che mi ha lasciata un po’ perplessa è il 01 Red berry che è un colore piuttosto acceso (ma è l’unico senza brillini). La texture di questi eyeliner mi sembra un po’ fluida (tranne che quella del 02 Flash violet). Se potessi economicamente permettermelo li comprerei tutti, tranne il rosso ed il nero.

immagine da kikocosmetics.com

6 nuove tonalità di smalti, tutte perlate e scure. Ci sono un paio di colori davvero carinissimi!

Al prossimo “raid” mi soffermerò sui prodotti per il viso (blush, terre,  ciprie) e labbra (gli innovativi rossetti liquidi ed i gloss in stick). Se vi interessa, aggiornerò il post con le mie impressioni anche su questi prodotti!

aggiornamento 9 agosto 2011:

Secondo “giro di perlustrazione” 😉 Oggi ho focalizzato la mia attenzione su:

Silky touch bronzer - immagine da kikocosmetics.com

Questa terra duo cotta abbronzante è disponibile in 2 colorazioni: una più rosata e l’altra che tende più al beige: questo permette di scegliere quella che più si adatta al proprio sottotono di pelle. Il finish è satinato, quindi rimane luminosa, cosa da tenere presente se si fa il contouring (va a gusto personale).

ADJUSTABLE COLOUR BLUSH - immagine da kikocosmetics.com

Questo blush cotto è disponibile in 4 tonalità non particolarmente innovative. Ciò che è innovativo è la sua formula  “completamente priva di talco, oli, parabeni e profumo” (citazione dal sito). La cialda del prodotto è divisa in due parti tono su tono: una più chiara ed una più scura. Il colore più particolare è il #04 Sumptuous Burgundy che credo possa essere particolarmente adatto alle ragazze nere (se così non fosse, ditemelo così evito di avere una convinzione sbagliata). Se così fosse, apprezzo molto l’attenzione data a questo tipo di carnagione. Anche per questo prodotto la nota negativa è il prezzo (non ricordo quantità e PAO): 9.90€!

SILKY TOUCH POWDER - immagine dal sito kikocosmetics.com

La cipria cotta illuminante è disponibile in due varianti di colore: una più rosata ed una più “giallognola”. Anche in questo caso la forma della cialda del prodotto è divisa in due parti tono su tono. Per quanto luminosa e facilmente modulabile, 13,90€ sono a mio avviso esagerati se si pensa che nella collezione primaverile Kaleidoscopic Optical Look {qui} di pochi mesi fa il blush+terra aveva lo stesso prezzo.

HYPER GLOSS STYLO - immagine da kikocosmetics.com

Lucidalabbra in stylo effetto bagnato dal finish semitrasparente brillante”: concordo con il sito! 😛 Il prodotto secondo me è sempre lo stesso delle ultime collezioni, ma con un diverso packaging. Resta il fatto che adoro questo tipo di lipgloss in stylo. Le tonalità disponibili sono 6 (un pesca, 2 rossi, un rosa scuro, taupe ed un viola). Prima di acquistarne un paio vorrei capire quanto durano sulle labbra.

ULTRA LIGHT MAT LIPSTICK - immagine da kikocosmetics.com

Il pezzo forte della collezione! Ho swatch-ato tutte e 6 le tonalità disponibili (sul sito ce ne sono 5 ma a me sembra di averne provati 6…mah!) sul polso, l’applicazione è “setosa” ed il finish di questi rossetti liquidi matte. Dopo la “swatch-ata” (massì, coniamo neologismi a caso! :-P) ho rimosso il tutto utilizzando le salviette Pure Clean (quelle nella confezione blu) e…ho dovuto strofinare per togliere questi rossetti (e l’alone è un po’ rimasto): questo mi porta a pensare che siano molto duraturi! 

Qualcun* di voi ha già visto “dal vivo” la collezione? Che cosa ne pensate? Qual è il prodotto che non vi lascerete sfuggire?