Prodotti per nail art: Soft Stamping ENAS

Ciao!!

Qualche anno fa, MADAME COSMETICS.IT aveva aperto solo da qualche tempo e in questo periodo sta festeggiando {con questa promozione!} il 4°anniversario di attività, ho acquistato alcuni prodotti, tra cui uno dei kit di Soft Stamping che avevo visto in questo post di Dea.

Si tratta di dischetti in gomma su cui sono incisi i design su cui si mette una goccia dell’apposito smalto e poi si tampona 5/6 volte su un foglio, in modo che lo smalto si distribuisca per bene nell’incisione e sia pronto per essere trasferito in maniera perfetta sull’unghia. Diversamente dal “classico” nail stamping (quello proposto da KONAD e MoYOU), questo è ancora più semplice, perché il disegno si trasferisce come un timbro sull’unghia.

Ne scrivo solo ora perché per quanto fossi entusiasta di questo kit l’ho usato poco, probabilmente per i disegni che ho scelto (erano disponibili vari kit) che ho usato soprattutto a Natale. L’unica volta in cui ne ho scritto è stata per descrivere questa nail art: 

clicca per aprire in un’altra scheda il relativo post

Quando poi volevo scriverne, sul sito MADAMECOSMETICS non erano più disponibili e non ho idea di dove si possano acquistare in Europa (informatemi se voi ne siete a conoscenza per cortesia) quindi ho rinviato la pubblicazione del post.

Qualche giorno fa stavo sfogliando TUStyle e ho visto che in una delle uscite recenti della raccolta My Nail Design {qui c’è il piano dell’opera} c’è un dischetto che sembra proprio appartenere a questa “famiglia”!!

Dovrebbe trattarsi della penultima uscita ed è descritto come “Disco per stamping (auto stamping)” ed è abbinato allo “Smalto oro ad asciugatura rapida”. 

Desideravo solo segnalarvelo. Per caso avete acquistato i prodotti della raccolta?! Oppure anche voi avevate comprato il kit da MADAMECOSMETICS?

 

Annunci

Chiacchiere e foto su InterCharm Milano 2012

Ciao! Avrei voluto pubblicare questo post già l’altro giorno in modo da dare una modesta idea a chi magari sarebbe andata domenica o ieri ma in questi ultimi giorni sono rimasta a casa pochissimo e quindi riesco a pubblicare il post solo ora 😦

Sono stata ad InterCharm sabato, in compagnia di una mia amica, Debora. E’ stata la prima volta che mettevo piede in una fiera dedicata a questo mondo che, ma va?!, mi appassiona tantissimo ed è stata davvero una piacevole esperienza. In fiera sono andata “alla cieca” ma venerdì sera avevo cercato info sugli espositori, segnando quelli che ritenevo i più interessanti e da cui passare sicuramente!

InterCharm, che è giunta quest’anno alla terza edizione, è dedicata ai professionisti del settore. Oltre agli stand di vari marchi ed Aziende, infatti ci sono eventi rivolti ai professionisti ed Aziende di arredamento per centri estetici e SPA. Nulla però vieta ai “privati” di partecipare!

La mattinata non è inziata nel migliore dei modi perchè, nonostante conosca la strada, non chiedetemi come ho fatto, l’ho sbagliata.

Due volte.

Con il navigatore (che imposto sempre e comunque). Diciamo che abbiamo fatto un piccolo giro panoramico delle tangenziali milanesi, ecco 😉

La fiera era organizzata in 3 aree: Make-up e Nails (pad.3) ed Hair (pad.4). Buona parte degli stand riguardava soprattutto prodotti dedicati agli accessori per nail art ed alla ricostruzione delle unghie in gel ed acrilico, quelli dedicati al make-up erano pochi ed il piano dedicato alla cura dei capelli mi è sembrato molto improntato sul “professionale”.

Per non dilungarmi troppo, ecco qualche foto con relative info sulle promozioni fiera!

Il primo stand che abbiamo visto è stato quello di SpaRitual, un brand che produce prodotti e smalti Vegan, davvero interessante!

Due stand (posti l’uno accanto all’altro) che mi sono sembrati molto interessanti per quanto riguarda gli accessori per nail art a buon prezzo erano DIAMOND COSMETICS ed EVERSHINE:

ROBYNAILS si occupa di ricostruzione unghie, non sono entrata nello stand ma non potevo non fotografare questi carinissimo olii per cuticole con i fiori!

Non poteva mancare una visita allo stand OPI, la parete di smalti è *___*

Nello stand erano presente la “Germany Collection” (a/i), la “Skyfall” (Holyday 2012 dedicata al 50esimo anniversario di James Bond), lo smalto ORO, i Designer Series *__*

Prezzi fiera: smalti classici 12€ cad, DS 15€ cad, smalto con schegge d’oro meglio non chiedere

Alla Germany Collection dedicherò un post a parte: Mr.OPI, quando ha capito che sono una “blogger” mi ha fornito la cartella stampa (la mia prima cartella stampa cartacea! Emozione!) e regalato 4 smalti della collezione! Grazie Alessandro!

Tra i DS “Magic” è quello che, visto dalla boccetta, ho ammirato e che avrei comprato, ma lo swatch non mi ha convinta!

Tantissimi erano gli stand che vendevano smalti:

[Questo stand merita anche solo per come sono esposti” – cit. Debora]

ONYXNAIL vende (anche online) prodotti per ricostruzione unghie con metodo gel UV ed organizza corsi. Allo stand si poteva compilare un coupon con i propri dati per tentare di vincere (estrazione a sorte nei prossimi giorni) un corso gratuito!

LadyBird House è l’azienda che distribuisce ORLY e CND in Italia:

Prezzi fiera smalti ORLY: full size 8€ cad, mini size 4€ – CND Effect 9€ cad

Erano inoltre disponibili i miniset delle collezioni Fired up (*_*) ed Electronica…non ricordo il prezzo!

Una menzione speciale va al banchetto EMILIAMO: la LadyBird House ha sede a Modena e sostiene il progetto di questo gruppo di persone (composto all’80% da donne) per ripartire dopo il terremoto donando alcuni smalti, i cui proventi delle vendite andranno direttamente all’associazione:

Ogni boccetta costava 7€, io ho scelto Razzle!

Arrivata da PAOLAP MAKEUP ho subito chiesto e comprato il Lash Extender: ho visto foto di con/senza che non hanno bisogno di descrizioni!

Prezzo fiera del Lash Extender 15€, anche gli altri prodotti erano scontati. Inoltre era presente una novità: la nuova linea di Fitocosmetici dedicati al trattamento del viso con un’alta concentrazione di attivi vegetali

Altri stand dedicati alla ricostruzione unghie ed ai prodotti per nail art…

Glitter ovunqueee *___*

CLARISSA NAILS distribuisce in Italia CHINA GLAZE ed ARDELL, oltre a prodotti a marchio proprio:

Promozione fiera CHINA GLAZE: smalti4€ cad, Trattamenti 5€ – ogni 10 smalti acquistati un trattamento ed uno smalto in omaggio

(io non so davvero come ho fatto a resistere)

Stand MESAUDA COSMETICS:

MOYOU è la “versione” inglese di nail stamping, distribuita in Italia da EMG TRADE, ovviamente ne ho approfittato per farmi fare una prova e la ragazza ha mi ha stampato un carinissimo decoro floreale sull’anulare in modo davvero molto semplice. Trovo questo marchio molto interessante e mi informerò sui punti vendita.

Il set base (in foto) costava 30€

Uno stand interessante riguardante il make-up è stato quello di Styli-Style:

Sapevo che c’era WIMPERNWELLE e non vedevo l’ora di vedere e comprare i Glimmer&Glitter! I prezzi dei singoli prodotti erano: glitter 4€ cad, gel fissante 6€, applicatore 2€, ho approfittato dell’offerta fiera!

Inoltre, la gamma di prodotti dell’Azienda comprende: trattamento di permanente delle ciglia, Binacil (tinta per ciglia e sopracciglia) e “ciglia nel flacone” (funziona come il Lash Extender di PAOLAP MAKEUP…quindi supportiamo le aziende italiane!!)

Allo stand EQUILIBRA era presente la linea di make-up SEPHIR, la prima linea di make up con polvere di zaffiro, venduta in farmacia:

Al piano superiore, nell’area Hair, c’erano diversi stand con ciglia finte per tutti i gusti!

In questo padiglione era presente MACADAMIA NATURAL OIL, che vendeva prodotti anche in minisize (ho preso il Reviving Curl Cream) ed omaggiava con un campioncino di Healing Oil Treatment:

Qui ho incontrato Marica di {Beauty Case Blog}: mi ha fatto davvero molto piacere conoscerla, io sono timidissima e inzio a dire cose a caso! Spero comunque di avere nuovamente un’altra occasione per rivederla, magari in quel di Torino! Ho conosciuto anche Chiara, un’altra blogger :-)

Come dicevo all’inizio, gli stand dedicati ai prodotti di make-up non erano molti, mentre erano tantissimi quelli che vendevano prodotti ed accessori per le unghie. Di certo è il paradiso per chi, per passione e/o lavoro, si occupa di ricostruzione e nail art, ce n’è davvero per tutti i gusti!

Sono passata da tutti gli stand da cui volevo passare (Clarissa Nails – distributrice italiana di ChinaGlaze ed Ardell-, FabyLine -distributrice OPI-, LadyBird House – distributrice italiana di Orly e CND-, PaolaP MakeUp, Wimpernwelle) e mi sono attenuta alla mia wishlist (sto risparmiando in previsione di…Londra a Luglio 2013!):

Nel prossimo post pubblicherò le foto dei miei acquisti (pochi, ma tutti desiderati)! 😀