MINERALE PURO: collezione estiva “Gli esotici” [anteprima]

Ciao!

Anche se la primavera tarda a farsi sentire e vedere, ma MINERALE PURO ci proietta già in spiaggia, lanciando in questi giorni la sua nuova collezione, creata ispirandosi alle sfumature dei paesaggi esotici:

I prodotti proposti sono 4, tutti dal finish shimmer:

Ombretto Giungla:  verde intenso, che evoca il colore profondo di una giungla tropicale, ricca di brillii e riflessi argentati! I suoi toni pieni dalla resa ammaliante, nascondono una natura setosa e scorrevole al cui interno si mostrano, inaspettatamente, lampi di luce argentata.
Ingredienti: sericite (CI77019), titanium dioxide (CI77891), iron oxide (CI77499), chromium oxide green (CI77288)
Formato: Normale (3 grammi in jar da 10 grammi – 7,50€) , Mini (1 grammo in jar da 5 grammi – 3,90€)

Ombretto Amaryllis:  La delicatezza del suo rosa/beige permette ad ogni makeup di rivaleggiare in eleganza! E’ perfetto come base, in abbinamento a qualunque nuance di ombretto, ma permette anche di cancellare i segni della stanchezza dagli occhi, in virtù della sua finitura luminosa!
Ingredienti: sericite (CI77019), titanium dioxide (CI77891), iron oxides (CI77491, CI77492)
Formato: Normale (3 grammi in jar da 10 grammi – 7,50€) , Mini (1 grammo in jar da 5 grammi – 3,90€)

Fard Hibiscus:  rosa intenso degli Ibischi in fiore, ma leggero e modulabile come si desidera! Questo fard illumina le guance con naturalezza e, grazie alla sua texture finemente shimmer, garantisce un colorito sano e radioso per un risultato naturale, ma ugualmente sofisticato!
Ingredienti: sericite (CI77019), titanium dioxide (CI77891), iron oxide (CI77491)
Formato: Normale (3 grammi in jar da 10 grammi – 11€) , Mini (1 grammo in jar da 5 grammi – 3,90€)

Bronzer Zanzibar: morbido e leggero per un risultato naturale ma sofisticato, il suo finish brillante senza essere eccessivo, spazza il pallore residuo dell’inverno e dona un sano splendore a tutto il viso!
Ingredienti: mica (CI77019), titanium dioxide (CI77891), zinc oxide (CI77497), iron oxides (CI77492, CI77491), ultramarine blue (CI77007), mica (CI77019)
Formato: Normale (3 grammi in jar da 10 grammi – 11€) , Mini (1 grammo in jar da 5 grammi – 3,90€)

[le immagini e le descrizioni sono tratte dal sito http://www.mineralepuro.it e riadattate a scopo informativo]

Tra i prodotti quelli che mi incuriosiscono sono Giungla (aspetto qualche swatches) ed Hibiscus…anche il bronzer non sembra male! Visti così, quali vi piacciono?

TEA TREE OIL: A.A.A. cercasi consigli sull’utilizzo!

Ciao!

Dopo aver letto solo recensioni positive sul tea tree oil, ho deciso di acquistarlo.

Ho comprato quello puro in erboristeria (marca: NATURANDO, quantità 10ml, prezzo 10€, PAO 12Mesi):

Ho la pelle mista ed impura, ho letto e chiesto all’erborista come utilizzarlo: qualche goccia direttamente sul brufolo per stroncarlo sul nascere e/o qualche goccia mescolata nella crema idratante…

Voi lo utilizzate? Come? Se mescolato alla crema, quale crema usate?

Fatemi sapere 🙂

NEVE COSMETICS presenta la palette Blushissimi!

Ciao! Ho appena letto questo comunicato da parte dell’Azienda e lo condivido subito!! Le informazioni che seguono sono tratte dal comunicato stesso, quindi scritte dall’Ufficio Stampa NEVE COSMETICS: solitamente non copio-incollo i comunicati, ma questo è molto conciso quindi lo ripropongo nella sua totalità.

Con l’arrivo della primavera sboccia una nuova palette Arcobaleni! Dieci colori multiuso dedicati a viso, occhi ma soprattutto… guance!

E’ la palette Blushissimi di Neve Cosmetics: 10 colori pressati multiuso dalle tinte naturalmente radiose, tonalità create per definire, valorizzare e donare un aspetto sano e fresco al  viso.

La palette Blushissimi contiene una cipria illuminante, due bronzer  matte e ben sette blush multiuso differenti per colore e finish.

La gamma dei blush spazia dal rosa fenicottero al bronzo luminoso, dal pesca  aranciato al fucsia lampone passando per sfumature corallo e malva per  completare ogni look con naturale freschezza.

Due morbide terre abbronzanti (Chocoholic per pelli medie e contouring,  California per ravvivare anche le carnagioni più chiare) restituiscono calore al  viso mentre il delicato illuminante ne evidenzia i volumi.

Indispensabile in viaggio come in città, la palette Blushissimi combatte il  pallore e restituisce naturale intensità al viso.

La formula wet&dry consente la massima versatilità di applicazione, la texture  ad alta sfumabilità semplifica anche i makeup più elaborati.

Tutti i colori della palette Blushissimi sono crueltyfree e rigorosamente privi  di petrolati, parabeni e siliconi.

Jam: fucsia lampone intenso satinato. Vegan.

Emoticon: rosa caldo opaco. Lipsafe e Vegan.

Sunset: pesca aranciato acceso opaco. Lipsafe e Vegan.

Lotus: rosa fenicottero chiaro matte. Vegan.

Starfish: rosa corallo intenso dorato.

Bikini: bronzo rosato luminoso. Lipsafe e Vegan.

Passion Fruit: rosa beige dal sottotono malva satinato. Lipsafe e Vegan.

Chocoholic: terra marrone neutro opaca. Lipsafe e Vegan.

California: terra rosa biscotto dal finish vellutato. Lipsafe e Vegan.

Plastic: cipria illuminante color crema satinato. Lipsafe e Vegan.

La palette Blushissimi sarà acquistabile dal 17 aprile sul sito www.nevecosmetics.it

Che dire…mi piace moltissimo questa novità! Si tratta infatti di cialde multiuso con formulazione wet&dry, i colori sembrano molto molto carini e io non ho una palette di blush 😉 I colori sembrano per la maggior parte rosati, quindi è sicuramente un acquisto da valutare per chi ha una carnagione che invece risalta meglio con blush dal sottotono aranciato… Personalmente mi interessano soprattutto Emoticon e  California quindi credo aspetterò la vendita delle singole cialde per acquistarli. Il prezzo non è ancora dato a sapere, ma NEVE COSMETICS solitamente fa offerte lancio abbastanza convenienti. Il sito è nuovo ed è stato abolito l’ordine minimo, tra l’altro!

Che cosa ne pensate di questa palette? Rientra nei vostri gusti e nella vostra wishlist? 🙂

FORSAN Crystall deodorante all’allume di potassio [review]

Ciao!

Oggi scambio di opionione sui deodoranti! Ho sempre utilizzato i deo (roll-on e spray) delle marche più diffuse e facilmente reperibili in commercio fino allo scorso Maggio, quando -in vista dell’estate- ho scelto di “convertirmi” a qualcosa di più naturale ed acquistare il deodorante all’allume di potassio (le foto risalgono al momento dell’acquisto). Ho scelto quello di FORSAN, che l’azienda descrive come:

cristallo minerale naturale al 100%. Neutralizza il cattivo odore, inibendo la proliferazione batterica, senza bloccare la sudorazione. Ideale per pelli delicate e sensibili, non unge, non macchia e non appiccica.
Modalità d’uso: inumidire il cristallo con acqua e con movimento rotatorio, passarlo nella zona ascellare o in qualsiasi altra parte del corpo per qualche secondo.

[cit. www.forsan.it]

immagine dal sito Forsan

Questo deodorante minerale dalla forma solida, cilindrica con l’estremità superiore arrotondata è privo di alcool e di profumo ed è contenuto in una confezione in plastica di colore azzurro/trasparente con apertura a vite.

Pur essendo inodore diminuisce l’emanazione degli odori. Ipoallergenico, è adatto a tutti i tipi di pelle, soprattutto a quelle particolarmente sensibili alle allergie. Si può utilizzare anche dopo la depilazione, personalmente mi provoca una lieve sensazione di bruciore. L’INCI è composto unicamente da Aqua e Potassium Alum.

L’Allume di potassio, o allume di Rocca che dir si voglia, è noto per le sue proprietà anti-deodoranti ed anti-batteriche. Questo deodorante viene descritto come anti-traspirante (= non occlude i pori permettendo la naturale sudorazione, che è importantissima poiché permette la corretta regolazione della temperatura corporea e l’espulsione delle tossine dal corpo) ma nell’analisi dell’INCI il Potassium Alum risulta proprio come antitraspirante! ???!!!
Ho comprato questo prodotto al supermercato. Il prezzo preciso non lo ricordo, è comunque meno di 8€ –  è un investimento in quanto per finirlo ce ne vuole: la quantità è di 120g con PAO 24Mesi e si consuma solo quando è bagnato (lo utilizzo da quasi un anno e ce n’è ancora parecchio!). L’unica accortezza è quella di asciugare il cristallo dopo averlo utilizzato.
Che tipo di deodorante utilizzate? Avete provato questo od un altro analogo?

nuovi acquisti da TATHIA [negozio e shop online italiano]

Ciao!

Un paio di giorni fa ho effettuato un ordine da Antonella, che gestisce TATHIA, un negozio che si trova a Francavilla di Sicilia (ME) e lo shop online: il sito è http://www.tathia.altervista.org/ (la vendita avviene tramite la sezione “contatti”).

All’interno della busta postale ho trovato questo carinissimo sacchettino:

Ho acquistato due prodotti NEVE COSMETICS: il Pastello Cedrata (fin dal primo momento che ho visto uno swatch l’ho messo in wishlist!) ed un minigloss container (ne ho già uno e lo trovo molto pratico, penso sia un prodotto sottovalutato):

Inaspettatamente ho trovato un’altra bustina, contenente due campioncini di altrettanti prodotti NEVE: l’ombretto Oro lilla (duochrome lilla con brillanti riflessi giallo oro – finish shimmer) ed il blush Pink lady (un colore tra il rosa antico ed il color pesca e multiuso – adatto per l’ applicazione su viso, occhi e labbra).

Sono rimasta contentissima sia perchè non me l’aspettavo sia perchè entrambi rispecchiano i miei gusti (Antonella, ma come hai fatto?! :D)

La disponibilità di Antonella e la precisione dell’ordine mi fanno lasciare un ottimo feedback per il suo negozio!

TATHIA rivende:

  • Rossella Carrara
  • Gazel
  • Dolman Bijoux
  • Fitocose
  • NeveCosmetics (i prezzi sono gli stessi dello shop online dell’Azienda)
  • Tea Natura

I prodotti disponibili ed i relativi prezzi sono visualizzabili sugli album della pagina pubblica TATHIA (visibili anche senza aver effettuato l’accesso a Facebook e quindi anche a chi non ha il social network). Il pagamento avviene tramite ricarica PostePay.

Per ordinare on-line si può inviare un’ e-mail a tathia[at]virgilio.it scrivendo i prodotti affinchè Antonella ne verifichi la disponibilità oppure (come ho ordinato io) tramite facebook, mediante l’aggiunta del contatto Tathia Modaecosmesi (inviare un messaggio per info).

Le spese di spedizione sono di 5.00€  e per ordini superiori a 50€ sono gratuite. Ogni tanto però ci sono delle promozioni, ad esempio io ho pagato la spedizione (posta raccomandata) 2€!

Unicorno, ombretto minerale compatto di NEVE COSMETICS [review]

Ciao! Nel mio ultimo (cronologicamente parlando) ordine su www.nevecosmetics.it ho acquistato Unicorno, ombretto compatto in cialda che, oltre ad essere venduto singolarmente al prezzo di 4,20€, si può trovare anche nella palette Chiarissimi de Gli Arcobaleni e che viene descritto come “magico duochrome rosa antico con riflessi verde chiaro“.

E’ impossibile riuscire ad immortalare tutti i suoi riflessi! In foto sembra che tenda molto al giallo/verde, in realtà la componente rosa c’è!

Già da asciutto è molto scrivente, mi piace moltissimo e lo sto utilizzando quasi tutti i giorni come punto luce nell’angolo interno dell’occhio, trovo che si sposi molto bene con il mio trucco primaverile preferito (giocato sui toni del verde acqua e del viola)!

Il pennello utilizzato per lo swatch di destra è quello da ombretto di H&M {review}:

Unicorno è molto luminoso, ha finish shimmer e formula wet&dry. Si presenta in una confezione contenente 3g di colore pressato in cialda dal diametro di 3,6 cm. E’ possibile applicare questo pigmento su occhi, viso e labbra (è lipsafe).

Ingredients: Mica, Octyldodecyl stearoyl stearate, Talc, Cetearyl ethylhexanoate, Capryl glycol, Retinyl palmitate, Tocopheryl acetate.

May contain (+/-): CI 77891, CI 77492, CI 77499.

Caratteristiche:

√ senza, siliconi, glicerine, parabeni nè petrolati

√ non comedogeno

√  Made in Italy

√ cruelty free

√ Vegetarian & Vegan: non contiene ingredienti animali nè di origine animale

Mi piace l’effetto duochrome, spero che NEVE COSMETICS ne produca altri!!! 😀

Che cosa ne pensate?

review – NEVE COSMETICS Rugiada per make-up

Ciao! Ho acquistato Rugiada per make-up l’anno scorso (Febbraio/Marzo 2011) perchè ho pensato che utilizzare ombretti minerali per applicarli su primer siliconici era un po’ un controsenso…

Questo prodotto fa parte de “Le Metamorfosi” di NEVE COSMETICS: oltra a questo sono disponibili Nebbia Fissante e Nettare per labbra. Tutti e 3 i prodotti di questa linea, come tutti i prodotti NEVE COSMETICS del resto, sono composti da ingedienti naturali.

Prima di acquistare, come sempre, ho dato un’occhiata alle review di altre ragazze riscontrando pareri discordanti, quindi -come sempre- ho voluto provarlo in prima persona: ho due opinioni su questo prodotto, che inizialmente avevo abbandonato nel MyMakeupBox tacciandolo come “prodotto no”, invece ora [bozza della review: febbraio 2012] sta cominciando a piacermi, o quantomeno, non deludermi.

Le funzioni di questo prodotto sono due: base per ombretto e mixing medium (ovvero miscelare il prodotto minerale con una goccia di Rugiada per ottenere ombretti cremosi oppure eyeliner oppure ancora un mascara). Il prodotto (liquido e trasparente) è contenuto in un tubetto da 20ml provvisto da un beccuccio (il mio mi sembra difettato! Chi ce l’ha mi dice se anche il suo è così per favore?) dal quale fuoriesce il prodotto il cui PAO è di 12M e costa 7,90€ (prezzo dello shop online dell’Azienda).

INCI: Aqua (Water), Sorbitol, Phenoxyethanol, Hydrolyzed Vegetable Protein, Hydrolyzed Rice Protein, Panthenol, Hydroxypropyl Guar, Benzoic Acid, Dehydroacetic Acid.

Caratteristiche:

√ made in Italy

√ senza siliconi, petrolati, parabeni

√ cruelty free

√ formulato per ridurre i rischi di allergia

√ 100% vegan, priva di componenti animali

E’ importante dosare bene RpM sia che la si utilizzi come primer (una goccia è davvero sufficiente per entrambi gli occhi e si deve asciugare bene prima di applicare l’ombretto) sia come mixing medium (l’ho utilizzata insieme ad alcuni ombretti minerali della stessa marca, il risultato mi è piaciuto anche se Rugiada va dosata molto bene per evitare di fare pastrocchi, ma la tenuta non è il massimo: su di me 3/4 ore, poi nella zona della piega l’ombretto “creato” tende a “seccarsi-e-raggrumarsi” un pochino).

Rugiada per make-up enfatizza il colore degli ombretti (specialmente minerali) ma ha una tenuta modesta: ho iniziato ad usarle Rugiada come primer per gli ombretti minerali NEVE in primavera/estate (tenuta pessima), mentre in questi ultimi 2 mesi ho provato a dargli una seconda chance come base per ombretto e devo dire che la tenuta è migliore ma non certo eccellente.

Swatches con ombretto minerale (Champagne!, l’antenato di Spumantino) e con un ombretto compatto di KIKO (n.135)

…avrei voluto mettere anche lo swatch di Rugiada usata come mixing medium ma mi sono dimenticata -.-

RpM utilizzata come mixing medium per creare un ombretto cremoso/eyeliner/mascara (in foto quest’ultimo esperimento, sopra al mascara nero) utilizzando l’ombretto minerale in polvere Abisso {swatches: https://mymakeupbox.wordpress.com/2011/07/09/neve-cosmetics-abisso-swatch/}

Prima di acquistare, come consuetudine, ho cercato info sul web e ho trovato pareri contrastanti: ho deciso di acquistare RpM per provarla e farmi un’idea su questo prodotto! Dopo averla provata ed aver constatato la divergenza della mia stessa opinione, mi è sorto un dubbio: penso possa esserci correlazione tra le opinioni positive e negative lette ed il periodo di utilizzo/recensione!

In conclusione, non è un prodotto che ricomprerei con questa formulazione: trovo Rugiada ottima per utilizzarla come mixing medium, ma come base per ombretto (applicato asciutto) non mi piace. Reputo quest’ultimo utilizzo mediamente valido solo nei periodi freddi (con il caldo Rugiada cola inevitabilmente, creando un effetto pastrocchio che sono certa tutte vorremmo evitare!)

Chi ha Rugiada per make-up? Come vi ci trovate? Qual è il vostro utilizzo preferito?

NEVE MAKEUP: Dragon [review]

Ciao!

Quando (a Settembre) è uscito Dragon ne ho subito acquistato un formato mini, intrigata dal fatto che fosse descritto come “magico ombretto double duochrome nero con doppio riflesso verde e viola”.

Nel canale Youtube di NEVE COSMETICS si possono trovare gli swatches di tutti i prodotti. Questo è quello di Dragon:

Il colore di base è un grigio fumo (antracite) con micropagliuzze multicolor che promette di rivelare riflessi viola o verdi a seconda della luce ma che personalmente non vedo così cangiante. Da asciutto lo trovo poco scrivente, piuttosto anonimo, da bagnato risulta più intenso ma grigio antracite rimane.

La polvere nella jar assume un aspetto verdino (ma non si tratta di un verde intenso) mentre a vederlo dal coperchietto nero, bagnato, sprigiona i riflessi violacei (si tratta di un viola scuro).

Sono rimasta delusissima da questo ombretto minerale, l’ho usato più volte cercando di dargli varie possibilità ma ottenendo lo stesso risultato: non vedo il doublechorme! Il colore che risulta visibile ai miei occhi è un viola molto scuro; verde non pervenuto.

Ero convinta che applicandolo su basi colorate diverse, avrei aiutato i riflessi ad “uscire”. Risultato:

Le basi che ho utilizzato sono:

– nero: MADINA Black pot eyeliner {ho scritto una review}

– bianco: NYX Jumbo eye pencil, Milk (review in bozza, consigliatissimo!)

– verde: VALENTINAD by KEJAL #8

– viola: KIKO Long lasting stick eyeshadow #16

Il viola è un colore che mi piace molto, ma mi aspettavo un ombretto cangiante (adoro anche il binomio viola/verde) e quindi sono delusa dal fatto di non scorgere neanche una parvenza verdastra quando applico Dragon.

L’ombretto è disponibile nei classici due formati: mini da circa 0.7g (3,90€) e full size da 2g (7,90€) di polvere minerale e si può acquistare sul sito www.nevecosmetics.com oppure dai rivenditori autorizzati. Le caratteristiche sono quelle di tutti gli ombretti minerali NEVE COSMETICS: senza conservanti, siliconi, glicerine, petrolati nè componenti animali; formulato per ridurre i rischi di allergia e senza profumo; non comedogeno; made in Italy; cruelty free; adatto anche a vegetariani e vegani.

Inci: Iron Oxide (C.I. 77499), Mica (C.I. 77019:, Silica, Titanium Dioxide (C.I. 77891), Tin Oxide.

Ho letto pareri discordanti su quest’ombretto, c’è chi ne esalta la particolarità e chi, come me, non riesce a scorgerne i riflessi. Io non lo ricomprerò, ma spero che vengano prodotti altri ombretti duochrome perchè mi piace l’effetto.

Ho pensato di registrare un video-swatch: dal vivo non ho mai notato l’effetto cangiante che invece si intravede negli swatches con luce solare diretta:

nuovi smalti KIKO vs CHANEL April, May & June !

Ciao! Sono finalmente riuscita a passare da KIKO per vedere dal vivo la collezione primaverile Blooming Origami. Confermo le impressioni che ho avuto dalla preview ed ho acquistato un solo pezzo, ma dedicherò al mio acquisto un post a parte.

Nei punti vendita sono arrivate anche le nuove 40 tonalità di smalti in edizione limitata (lo saranno davvero?!) :

Dall’immagine dal sito ho “individuato” qualche colore simile ai tre proposti da CHANEL per la primavera (onestamente 21,50€ non li investo in uno smalto), quindi mi sono armata di ruota e li ho swatch-ati vicinivicini!

immagine dal web

Ta-dah!

Nello specifico:

April

CHANEL due passate di colore – entrambi i KIKO sono stesi con una passata di colore

Alla luce del negozio il n. 363 di KIKO mi è sembrato uguale uguale. Alla luce naturale ha una lieve sfumatura più rossa rispetto allo CHANEL che tende un po’ più al color amaranto. Molto probabilmente se avessi steso due passate di colore del n.363 sarebbero ancora più simili!

May

CHANEL May una passata di colore – KIKO # 376 due passate di colore – KIKO #377 una passata di colore – KIKO #288 due passate di colore

Nessuna delle “alternative” KIKO è simile a May, che per quanto sia “rosa” è una sfumatura particolare! Il n.288 di KIKO non fa parte del nuovo range di colori, ma dalla boccetta pensavo potesse avvicinarsi allo CHANEL (non è così!)

June

CHALES due passate di colore – entrambi i KIKO sono stesi con una passata di colore

Dal vivo June ed il n.359 sono molto più simili di quanto non sembri in foto!

Tra le 3 proposte di CHANEL, June è quella che mi piace di più. Invece voi quale preferite? Avete già acquistato qualcuno dei nuovi smalti KIKO? Nella ruota si intravedono due colori che mi piacciono tra i 40 nuovi: Lattementa e Verde caraibi 🙂

Ecco un foto-confronto degli smalti color pesca che ho:

novità e promozione MINERALE PURO

Ciao! Questo post non è sponsorizzato, non mi è stato richiesto da nessuno ma è solo frutto della mia volontà di condividere queste novità che ho trovato interessanti [come tutti i contenuti del Blog, dove non diversamente specificato]:

  • 3 nuovi prodotti

Acciaioblu, finish shimmer per la nuova versione di quest’ ombretto, che risulta più scuro ma più pigmentato rispetto alla vecchia versione, disponibile da dicembre 2011 nel formato “full” (3 gr, 7,50€) oppure “mini” (1g, 3,90€). Colore grigio-azzurro con una nuova vena d’argento.

– kabuki Minilusso | mini, versione rimpicciolita e ancora più tascabile del kabuki “Lusso“. Perfetto per spolverizzare il fondotinta, ma anche le ciprie e i bronzer, il manico è di alluminio satinato argentato e setole in Taklon (sintetico), pratico da impugnare e le sue setole sono morbidissime e folte. Dimensioni: lunghezza 6 cm circa, diametro del manico 2.7 cm, diametro delle setole 3 cm circa. Prezzo: 7€

–  kabuki Retrò nuova versione | pennello dalle setole “flat” morbidissime, racchiuse in una chicchissima custodia argentata e satinata. Perfetto da portare sempre con sè in ogni momento, perché con un semplice gesto si apre e si richiude senza spargimenti di polvere. Manico in metallo verniciato argento satinato, impugnatura in metallo argentato, chiusura in metallo verniciato argento satinato, setole  dalla tipica forma “piatta”in Taklon (sintetico). Dimensioni: lunghezza 8 cm circa (chiuso), 7 cm circa (aperto), diametro 3 cm circa.

  • una promozione che prevede il 30% di sconto su tutti i prodotti (comprese le minitaglie!) valida da oggi 8 febbraio fino all’11 febbraio compreso (lo sconto viene automaticamente applicato al totale dell’ordine)

Non c’è ordine minimo e la spedizione (tracciabile) avviene tramite corriere SDA e costa 3,90€ . Non ho mai provato i prodotti di quest’Azienda..avere una promozione così proprio adesso (periodo frenogliacquisti) è una tortura…

Voi avete mai ordinato da MP?

URBAN DECAY 24/7 Glide-on eyeshadow pencil Delinquent – KIKO Double Glam Eyeliner n.05 [dupe|alternativa economica]

Ciao!
Come anticipato ieri {https://mymakeupbox.wordpress.com/2012/02/07/nuovi-acquisti-vari/} scrivo qualche considerazione su un’ interessante somiglianza che ho notato tra la 24/7 Glide-on EyeshadowPencil Delinquent di URBAN DECAY e la DoubleGlam Eyeliner n.05 Emerald & Amethyst di KIKO (edizioni limitate “Siberian Flowers” 2010 & “Light Impulse” 2011).

Appena ho ricevuto il matitone UD l’ho swatch-ato, ero troppo curiosa di vedere dal vivo il colore! Una volta steso, mi è venuto in mente che forse poteva assomigliare vagamente alla parte viola della (mia adorata) matita double-ended di KIKO quindi le ho subito messe a confronto:

Molto probabilmente ho scoperto l’acqua calda ma la prima cosa che mi è saltata all’occhio è la somiglianza del packaging: stessa forma del tappo, stesso colore del corpo delle matite. Mi è quindi venuto in mente questo video di MrDanielMakeup, che dal min. 05:45 paragona le matite UD con le KIKO…ordunque vado a leggere dove vengono prodotte…entrambe in Germania!! Che provengano dalla stessa ditta?! Questo non è dato a sapere ma secondo me… Tra l’altro è ormai noto che la parte verde smeraldo della matita di KIKO è il dupe perfetto della Pearlglide Eyeliner Undercurrent di MAC (il post-paragone di Giuliana|Makeupdelight non è più visibile), che se non ricordo male viene anch’essa prodotta in Germania…ma tu pensa! 😉

Mi sono quindi rivolta a Google per dissipare ogni dubbio ed ho trovato questi due interessanti articoli:

http://www.dottedaround.com/2012/01/urban-decay-junkie-dupe-kiko-double.html

http://nana-komatsu7.livejournal.com/209442.html

Appena ho visto le immagini delle nuove Creamy Touch Eyeshadow Duo (matitoni/ombretto duo a lunga tenuta, prodotto appena sfornato da KIKO che fa parte della collezione primaverile Blooming Origami, da ieri disponibile sullo shop online e a breve nei negozi di tutta Italia) ho avuto l’impressione che potrebbe trattarsi della versione “giga” delle DoubleGlam Eyeliner (lo spero!) e quindi, per l’unica regola matematica che ricordo [se A=B e B=C allora per forza A=C ! ; dove A rappresenta UD, B le matite KIKO e C i nuovi matitoni/ombretto] questi matitoni potrebbero rivelare, forse, delle sempre gradite somiglianze con le Glide-on Eyeshadow Pencil di URBAN DECAY! Chi è con me in questa fantasiosa elucubrazione?!

Ma torniamo all’argomento del post: Delinquent e la parte viola/Amethyst della n.05 si assomigliano pur non essendo lo stesso colore:

la Delinquent è mezzo tono più caldo rispetto ad Amethyst ma gli shimmer rosati sono gli stessi. Ho quindi fatto un piccolo test: dopo circa 10 minuti dall’applicazione del colore ho sfregato con un dito gli swatches e nessuno dei due tratti ha subìto variazioni, tenuta perfetta di entrambi! Dopodichè mi sono lavata le mani (sapone+acqua) e…nessuno dei due tratti si è scalfito minimamente, rivelando la natura waterproof di entrambe! Poco fa ho fatto un ulteriore prova: ho swatch-ato entrambe le matite sfumandone subito il tratto: Delinquent non si è mossa, pur sfumandosi, mentre il tratto di Amethyst si è invece sbiadito (quindi questa ha bisogno di più tempo per fissarsi).

I matitoni UD costano ognuna 16€ (da Sephora) mentre le Double Glam Eyeliner 7,90 (scontate) 3,90€!

Avete per caso notato altre interessanti somiglianze? 🙂

NEVE COSMETICS presenta la biomatita “Pastello”

Ciao! Questo post sarà basato sul comunicato inviatomi dall’Ufficio Stampa di NEVECOSMETICS per presentare una novità nella gamma dei loro prodotti minerali:

è la nuovissima biomatita occhi!

Un prodotto dalla performance professionale che unisce

una texture sfumabilissima ad una formula legante completamente naturale.

Matita in legno di cedro della California a mina colata. Lunghezza totale 14,4 cm con cappuccio.

Diametro matita 7,5 mm, diametro mina 3,5 mm, peso della sola mina 1,10 g.

 Caratteristiche

Scorrevole: massima morbidezza e tratto modulabile

Idratante: cere vegetali, olio di mandorle, olio di sesamo e vitamina E assicurano protezione e nutrimento alla pelle

Sfumabile: facile da tirare e sfumare a pennello, ideale per la pencil technique

Versatile: può essere usato come kajal, come eyeliner, sfumato e anche come base!

Eco-friendly: realizzato in legno di cedro della California proveniente da gestione forestale sostenibile

Naturale: formula priva di parabeni, petrolati e siliconi

Vegan: adatto anche a vegetariani e vegani in quanto privo di componenti animali

Cruelty-free: non testato su animali

 Il design di Pastello evoca volutamente le matite colorate dell’infanzia, celebrandole con un design vintage in cui il profumato legno di cedro della California è protagonista assoluto. La gamma colori include nuance originali e vivaci affiancate da classici colori neutri per tutte le occasioni.

Colori

confetto/lilac

Lilla pervinca freddo dal finish opaco.

Bellissimo abbinato agli occhi scuri e come base per esaltare tutte le sfumature dal blu al viola.

Applicato coma Kajal nella rima interna dell’occhio ne contrasta il rossore regalando uno sguardo riposato.

caramello/bronze

Color bronzo ramato lucente.

Una tonalità calda e ricca di riflessi, ideale per esaltare i colori mediterranei e come base per gli ombretti dai toni del marrone dorato.

melanzana/purple

Viola scuro dal sottotono fumoso, finish satinato.

Colore intenso ma neutro, ottima base per smokey eyes.

iquirizia/black

Nero pieno dal finish opaco.

Un classico ad altissima sfumabilità. Ideale per gli smokey eyes o per tracciare le fondamenta del trucco con la pencil technique.

 ebano/brown

Marrone scurissimo neutro dal finish opaco.

Questa tonalità, assieme ad avorio/beige è stata inventata per valorizzare gli occhi con la tecnica del contouring. Ideale per intensificare l’attaccatura delle ciglia e la piega dell’occhio aggiungendo intensità allo sguardo.

pioggia/taupe

Marrone/grigio tortora dal finish opaco.

Perfetto per contornare l’occhio in modo naturale ed elegante anche sulle carnagioni più chiare.

bosco/teal

Verde pavone intenso dal finish opaco.

Intenso e pigmentatissimo, è un colore che non passa inosservato. Particolarmente indicato per esaltare gli occhi castani e per fare da base a ombretti verdi e blu.

cedrata/gold

Oro brillante dal sottotono verde oliva.

Un tocco di luce intenso e frizzante. Ideale per aggiungere luce, si accompagna divinamente con gli ombretti chiari e luminosi.

avorio/beige

Color crema dal finish satinato.

Una tonalità illuminante per delineare i punti luce in modo naturale. Ideale per dare luce all’arcata sopracciliare e l’angolo interno dell’occhio scolpendo i volumi con la tecnica del contouring.
piuma/white

Bianco leggero ed evanescente, finish opaco.

Il bianco più classico. Perfetto come Kajal nella rima interna dell’occhio per far sembrare gli occhi più grandi o come base per far risaltare gli ombretti di colore chiaro o acceso.

Ingredients: Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Olus Oil, Hydrogenated Palm Kernel Glycerides, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Hydrogenated Vegetable Oil, Cera Carnauba, Candelilla Cera, Sesamum indicum Oil, Hydrogenated Palm Glycerides, Polyglyceryl-3, Diisostearate, Mica, Silica, Glyceryl Caprylate, Tocopheryl Acetate, Sorbic Acid. May Contain +/- (a seconda della referenza colore): C.I. 77891, C.I. 42090, C.I.  19140, C.I. 77007, C.I. 77742, C.I. 77400, C.I. 77499. , C.I.77491, C.I. 77492, C.I. 77288.

Pastello sarà disponibile dall’8 febbraio sul sito NeveCosmetics. Il prezzo iva inclusa di ciascuna matita è di 4,80€.

A vederle così, mi piacciono Confetto, Liquirizia, Ebano ed Avorio. E voi quali preferite?

Nuove matite occhi Vegan di MINERALE PURO

Ciao!

Novità in casa MINERALE PURO!

Si tratta di matite occhi “biocertificate e ispirate alla filosofia Vegan. Nel rispetto dell’ambiente e prive di ingredienti di origine animale, la loro composizione è arricchita da preziosi oli vegetali (mandorle dolci, sesamo, albicocca, soia) e dalla vitamina E, ideali anche per occhi sensibili. Infatti, l’utilizzo di pigmenti a basso contenuto di impurezze, di metalli pesanti e di materie prime organiche fa sì che queste matite presentino ridottissime tracce di nichel e cromo” [dal sito]

I colori disponibili sono 3:

  • nero
  • marrone
  • verde

e costano solo 5€ l’una.

Quest’azienda che produce cosmetici minerali, ha sede a Roma e vende solo online su www.mineralepuro.it (spese di spedizione 3,90€). Mi incuriosiscono i prodotti – tutti made in Italy- specialmente la resa di queste matite ed alcuni ombretti e blush ma ancora non ho acquistato nulla. Voi invece li avete provati? Che cosa ne pensate?

MAGIC PEELING review!

Ciao!

Alla fine di agosto ho acquistato il Magic Peeling, dopo aver letto diverse review che promuovevano questo guanto esfoliante.

(è possibile cliccare sull’immagine per ingrandirla)

Questo prodotto made in Italy è stato premiato come “novità assoluta per la cura della pelle” dal Salon International des inventions di Ginevra ed è dermatologicamente testato, adatto anche alle pelli più sensibili. Il guanto è composto al 100% di fibra naturale ricavata dalla ginestra ed il morbido tessuto ha un’azione esfoliante che promette risultati immediati: antietà, antirughe, levigante su smagliature ed esiti da acne. E’ utilizzabile, con la necessaria delicatezza!, anche su viso – evitando la zona oculare e perioculare- e seno.

E’ consigliato l’utilizzo una volta a settimana per pelli giovani mentre due volte per pelli più mature ed è utilizzabile anche dagli uomini!

All’interno della confezione è indicato il modo di utilizzo: dopo aver bagnato abbondantemente e strizzato il guanto prima dell’utilizzo lo si passa sulla pelle umida (quindi ammorbidita rimanendo sotto il getto dell’acqua calda oppure in ammollo nella vasca da bagno per qualche minuto) eseguendo un massaggio/frizione sulla pelle in senso verticale finchè non risultano visibili le particelle di pelle esfoliata (questo non significa scartavetrarsi!!) e risciacquare. Lo staccamento delle cellule morte dal corpo è un procedimento naturale, con Magic Peeling si aiuta questo procedimento.

NON utilizzare il sapone poichè i bagnoshiuma diminuiscono l’azione esfoliante, ma se proprio è necessario rimovere prodotti cosmetici dalla pelle prima di passare il guanto, utilizzare solo sapone solido di Marsiglia. NON utilizzare il guanto Magic Peeling su ferite aperte o su pelle irritata ed evitare la delicatissima zona degli occhi se lo si usa sul viso. Il leggero rossore che potrebbe apparire dopo il trattamento è dovuto alla riattivazione della microcircolazione.

In questi mesi l’ho utilizzato una volta a settimana (e continuerò il trattamento dato che è utilizzabile per circa un anno) prima di applicare il docciaschiuma e lo utilizzo su tutto il corpo, viso e seno inclusi con la necessaria delicatezza!!! Nonostante i miei buoni propositi settembrini non l’ho ancora associato a prodotti anticellulite quindi mi riservo un eventuale aggiornamento su questo aspetto nei prossimi mesi.

Trovo Magic Peeling ottimo per favorire il rinnovamento cellulare della pelle, contribuendo a renderla più liscia, omogenea, luminosa e morbida. Lo preferisco allo scrub corpo con altri prodotti per praticità ed investimento tempo/denaro (nel senso che questo guanto lo si compra una volta e lo si può utilizzare per un anno se si esegue il trattamento con frequenza settimanale).

Per quanto riguarda la pulizia del guanto, dopo averlo utilizzato lo sciacquo sotto acqua corrente e lo lascio asciugare all’aria.

A Milano si può acquistare presso “Erboristeria Idee sane” al prezzo di 18,70€ (prezzo di listino di Agosto 2011) mentre nel sito ufficiale www.peeling.it è presente un modulo in cui si deve inserire nome, indirizzo e-mail e CAP per ricevere via e-mail l’elenco dei rivenditori autorizzati della propria zona. In commercio sono presenti dei prodotti falsi, quindi attenzione! La confezione originale è solo nero o fucsia ed il prezzo non è economico.

I PROVENZALI – Stick labbra al karitè [review]

Ciao! Un prodotto di cui non posso fare a meno ogni giorno è il balsamo labbra: non ho le labbra particolarmente screpolate ma ci tengo a tenerle sempre morbide e protette. Adoro il LABELLO, versione Classic care o Hydro care, avevo provato altre marche ma il LABELLO le ha sempre battute tutte.

Commentando un mio post {questo: https://mymakeupbox.wordpress.com/2011/08/25/questions-on-facebook-2-mai-senza/} una ragazza {Veronica | iloveshoppingmakeupposo} mi ha consigliato di provare lo “stick labbra al karitè” de I PROVENZALI.

Detto-fatto quando ho finito l’ennesimo LABELLO! 🙂

Sul {sito} de I PROVENZALI è descritto così:

• SENZA ALLERGENI • DERMATOLOGICAMENTE TESTATO

Dalla profonda esperienza de I Provenzali nell’utilizzo delle preziose virtù delle Noci del Karité, nasce lo Stick Labbra al Burro di Karité, utile coadiuvo al mantenimento in perfetta salute delle labbra e del loro bell’aspetto.
Protettivo e Lenitivo: previene screpolature ed arrossamenti. Protegge dal freddo e dal vento creando un film-barriera contro gli agenti esterni – Nutriente: grazie all’elevato contenuto di Burro di Karité, che per natura penetra negli strati più profondi dell’epidermide, nutrendola a fondo – Ristrutturante: perché arricchito con Olio di Jojoba, noto per le sue proprietà riparatrici contro le screpolature.

Ho comprato questo prodotto all’ Oviesse (2,90€) un mesetto fa ed ho iniziato ad utilizzarlo. Lo stick si acquista nella confezione di cartone, su cui sono riportate le informazioni sopracitate, ed il flacone è in plastica riciclabile (PE) bianca perlata con tappo color terra di Siena.

Si tratta di un prodotto vegetale dermatologicamente testato, senza allergeni, senza BHA [*] e senza glutine.

Il colore dello stick è bianco ma diventa trasparente una volta applicato. Diversamente dal LABELLO a cui sono abituata, la consistenza dello stick de I PROVENZALI è meno burrosa. Mi sembra tutto sommato inodore, forse c’è poco poco profumo di karitè.

Questo balsamo labbra non appiccica, idrata e dura a lungo una volta applicato.

Gli INCI riportati sulla confezione esterna e sullo stick non corrispondono! [*] In particolare sul fronte della confezione è segnalata a chiare lettere la NON presenza di BHA (un antiossidante doppio bollino rosso) e non è riportato nell’ elenco degli ingredienti sul retro della confezione stessa, mentre è stampato sullo stick. Sottolineo gli ingredienti “in più” e lascio in nero quelli non trovati:

– confezione esterna: ricinus communis oil, candelilla cera, butyrospermum parkii butter, helianthus annuus seed wax, cetyl ricinoleate, simmondsia chinensis oil, caprylic/capric trigliceride, pronus amygdalus dulcis oil, cera microcristallina, aloe barbadensis leaft extract, tocopheryl acetate, parfum.

– stick: ricinus communis, candelilla cera, butyrospermum parkii butter, cetyl ricinoleate, ozokerite, isopropyl miristate, simmondsia chinensis oil, cera microcristallina, pronus amygdalus dulcis oil, aloe barbadensis, parfum, BHA.

[analisi dell’INCI effettuata grazie a www.biodizionario.it]

Mi piacerebbe capire il come mai di questa disparità di ingredienti e posizioni nell’ INCI.

Lo stick contiene 5,7 ml di prodotto con PAO 24Mesi ed è made in Italy (nel saponificio Giannasso a Genova).

Pur rimanendo affezionata al LABELLO, lo trovo un prodotto ottimo! Penso che sia utile soprattutto a chi ha le labbra molto secche poichè ha una funzione nutritiva, che non offre il LABELLO Classic Care.

Ho visto che sono disponibili anche gli stick labbra all’ Olio di mandorle dolci ed all’ Argan…sono curiosa di provarli, una volta che avrò terminato questo (ce ne vorrà di tempo…)

Qual è il vostro rapporto con il balsamo labbra? Quale usate? Ne avete provato qualcuno de I PROVENZALI?