[review] GARNIER BBcream Perfezionatore di pelle (a confronto!)

Premessa: ritengo, pur non avendole (ancora) provate, che le BBCream originali siano un’altra cosa!

Premessa 2: mancano le foto perchè non ho ancora editato quelle vecchie e la fotocamera è scarica per scattare quelle nuove…inizio a pubblicare la review che aggiornerò con le foto quanto prima!

GARNIER ha proposto, negli ultimi 12 mesi, tre versioni dello stesso prodotto, ovvero il “perfezionatore di pelle”: ne ho comprate 2 (la terza è quella “antirughe”), la prima è uscita l’anno scorso più o meno in questo periodo (di sicuro la utilizzavo nel periodo di Natale) e l’altra, “per pelli miste o grasse” è uscita quest’estate. Entrambe le versioni sono disponibili in due tonalità: medio-chiara e medio-scura, io posseggo la medio-chiara.

GARNIER descrive il primo Perfezionatore di pelle come

la novità “tutta in uno” nello skincare per un RISULTATO IMMEDIATO. Un segreto di bellezza che viene dall’Asia che combina un trattamento skincare con il top del make-up in un solo gesto. In un unico gesto BB Cream Perfezionatore di Pelle  dona luminosità e si prende cura della tua pelle per tutto il giorno.

Effettivamente l’anno scorso era una novità perchè in commercio qui in Italia non esistevano alternative pensate per il mercato occidentale, che sono arrivate sugli scaffali delle profumerie dopo. Ma da qui ad associarsi di nome alle BBCream originali penso ce ne passi, non ne ho esperienza diretta ma tendo ad informarmi sui prodotti: a me quella di GARNIER sembra una semplice crema colorata.

Il tubetto contiene 50ml di prodotto con PAO di 12Mesi contenuto in una confezione di cartone riportante descrizione e caratteristiche del prodotto. Il prezzo non lo ricordo, ma comunque si può ancora trovare a 8-9€.

[foto confezione]

Più volte ho scritto qua e là che non mi era piaciuta: la coprenza era minima (ed io la necessito) -vabbè d’altronde trattandosi di crema colorata non mi aspettavo granchè da questo punto di vista- ma soprattutto dava un effetto finto poco piacevole, mi seccava la pelle (dopo mezzora dall’applicazione si vedeva ad occhio nudo!) nonostante fosse descritta come crema idratante e rimaneva lucida nonostante l’utilizzo di cipria. Non è inodore, ma la tolleranza ad una profumazione è soggettiva, a me non dava fastidio l’odore, anche se preferisco prodotti senza. Insomma, per quanto mi riguarda bocciatissima.

[foto swatch]

Mi ha dato anche qualche problema di imperfezioni, probabilmente dovute all’INCI ed al fatto che io sono in un certo senso predisposta.

[foto INCI-analisi biodizionario]

In estate è arrivata sugli scaffali dei supermercati (io l’ho acquistata all’Auchan in offerta a 6€) la versione pensata forse per venire incontro alle lamentele di lucidità:

GARNIER descrive così la BBCream Perfezionatore di pelle – pelli miste o grasse:

ultra-assorbente combinata con pigmenti minerali non coprenti. Combatte lucidità e sebo in eccesso, per un look mat in un solo gesto! 5 BENEFICI IN 1 UNICO PRODOTTO per una pelle immediatamente perfetta ed effetto trattante in 4 settimane:

      – Anti-lucido, opacizzante non-stop
      – Riduce pori e imperfezioni
      – Uniforma e ravviva il colorito
      – Idrata
      – Protegge dai raggi UV (SPF 20)

Nonostante la mia precedente esperienza negativa ho deciso di provare questa, grazie anche al consiglio di un’amica con la pelle mista che ci si trova bene. L’ho acquistata a metà settembre e la sto utilizzando tutti i giorni.

[foto confezione]

Contrariamente alla “madre” questa mi piace molto di più! Ne uso pochissima e la stendo (circa 5-10 minuti dopo aver applicato la crema idratante) con il Powder Brush della linea Studio di E.L.F. (inizialmente utilizzavo il SIGMA F80 ma dava un effetto troppo coprente per i miei gusti), non necessita di essere lavorata molto e lascia un effetto naturale. Inizialmente stendevo anche la cipria (Hollywood di NEVE COSMETICS), ma mi sono resa conto che era un passaggio in più perchè questa versione non lucida la pelle. Uniforma il colorito, copre le imperfezioni, attenua i rossori e  non mi secca la pelle!

[foto swatch]

Ho notato però la nascita di nuovi brufoletti, nonostante sia dichiarata come “non comedogenica”, non posso escludere il suo zampino (oltre al fatto che in casa continuano a comparire barattoli di Nutella) nella nascita di alcune imperfezioni.

[foto INCI -analisi biodizionario]

Il tubetto contiene 40ml di prodotto con PAO di 12Mesi.

In definitiva, tra le due preferisco sicuramente la seconda!

Avete provato le BBCream GARNIER? Quale? Oppure siete solite utilizzare altre BBCream o non amate questo genere di prodotto?

9 commenti su “[review] GARNIER BBcream Perfezionatore di pelle (a confronto!)

  1. d’accordissimo con te sul discorso iniziale: qui spacciano cremine colorate per bbcream. Proprio stamane, prima di leggere il tuo post mi ero detto “ehi, potrei provare la bbcream per pelli grasse di garnier”. Ultimamente uso poco il fondotinta, ho solo qualche brufoletto che copro col correttore per cui, anche se non copre moltissimo la proverei…al primo brufolo la getto 😀

  2. Non ho mai provato le BB anche se ci sto facendo un pensierino recendo le varie recensioni così da decidere di prendere quella “migliore”…

  3. Pingback: I tre prodotti più utilizzati nel mese di Ottobre 2012 [collaborazione con FedeMakeup] | MyMakeupBox

  4. Ho provato la prima uscita di Garnier, non mi trovo ne male ne bene, la trovo utile per quando sono di fretta però mi lucido in poco tempo anche applicando sopra la cipria.
    Di questa avevo visto la pubblicità ma avendo ancora un po’ dell’altra ed avendo provato in estate una vera BB della Etude Precious preferisco orientarmi su quest’ultima se proprio volessi acquistarne una, anche se questa per pelle grassa da come la descrivi sembra effettivamente migliore rispetto alla sorella maggiore.

  5. Pingback: [L'angolo degli acquisti] Shopping "a piccoli morsi": gli acquisti delle ultime settimane « Claire Louise Oxford – Makeup & Beauty

  6. Pingback: MAYBELLINE linea Fit Me ed acquisto avventato | MyMakeupBox

  7. Pingback: [L'angolo degli acquisti] Shopping "a piccoli morsi": gli acquistidelle ultime settimane | Claire Louise Oxford

Che cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...