Paris, au revoir!

Bonsoir!!

Sono tornata da Parigi la scorsa settimana, ma questi 7 giorni sono stati frenetici e mi trovo a scrivere due righe solo ora. Come la va??

Sono stata via 3 giorni (sabato, domenica e lunedì) ma mi è sembrata una settimana da quanto sono stati intensi!

I giorni e più in generale i mesi prima della partenza sono stati frenetici, tra i mille impegni, i problemi di salute di mia mamma e le prove dello spettacolo teatrale che abbiamo messo in scena 2 week-end fa. Questo viaggio mi ci voleva proprio! Sono partita con 3 mie carissime amiche, abbiamo fatto il liceo insieme e cerchiamo di vederci quando riusciamo, nonostante abitiamo in due città vicinissime gli impegni sono diversi e vederci spesso è un’impresa! E’ stato bello aver trovato quest’occasione per rinsaldare la nostra amicizia, poi per quei 3 giorni sono riuscita a pensare a ME, cosa che non mi riesce spesso…

Il viaggio è stato easy ma intenso, in 72 abbiamo girato la città e visto più o meno tutte le attrazioni più famose, personalmente quando ho visto da lontano la Tour Eiffel mi sono commossa…cioè ma si può?! C’è da dire che i miei zii vivono a Parigi e mio zio ci teneva tantissimo che andassi a trovarlo per vedere che cosa era riuscito a realizzare…sono arrivata con 3 anni e mezzo di ritardo, infatti zio è mancato nel 2008 e non ci sono più voluta andare…ma sono certa che sia stato contento nel vedermi girovagare per casa sua da lassù!

Parigi è …imponente! Ogni voltache guardavo un edificio o un monumento mi veniva in mente questo aggettivo!

In compenso i francesi non sanno cucinare, hanno una poco comprensibile passione per gli alberi squadrati, le bottigliette d’acqua hanno un prezzo esagerato e le porte pesano un sacco! 😉

Ecco qualche foto (anche il tempo è stato splendido, ventoso ma splendido!):

Tour Eiffel, il simbolo della città!

Arc de triomphe

Basilique du Sacré Coeur de Montmartre

Luigi!

Moulin Rouge

Notre Dame

Galeries LaFayette (4 donne, tappa obbligatoria 😉 )

Il ritorno a casa invece è stato peggiore di quanto pensassi: mentre ero a Parigi mia mamma è stata portata al pronto soccorso due volte in tre giorni. Non ha nulla di grave, il fatto è che per ora non si sa quale sia la causa del disturbo che lamenta da mesi ormai…soprattutto l’ha presa malissimo e quasi non reagisce…pertanto prevedo ed avviso che latiterò anche per le prossime settimane…

P.S.: MAC aprirà un negozio in Avenue des Champs-Élysées il prossimo inverno!

P.S.2:  Dentro l’enorme SEPHORA sita nella su citata “via” c’è un counter MAC! Non ne avevo idea!

Penso a ciò che è successo sabato a Brindisi, al terremoto della scorsa notte (che io personalmente non ho sentito ma che nella mia città è stato avvertito) e non trovo le parole per esprimere la tristezza e la rabbia. Un abbraccio fortissimo alle persone care a Melissa, alle studentesse ferite ed a tutte le persone coinvolte (chi si è macchiato di quest’infamia merita le cose peggiori); a chi ha vissuto l’incubo del terremoto, alle persone care a chi ha perso la vita a causa del terremoto. Un abbraccio fortissimo a chi si trova a Brindisi e nel Nord-Est e legge questa pagina e le mie parole. Laura

Annunci

3 commenti su “Paris, au revoir!

  1. Molta solidarietà ai terremotati ovviamente, io sono vicin eppure per fortuna non l’ho sentito. La bomba non dovrei nemmeno commentarla…spero solo che la Gente lo trovi il colpevole prima della polizia, cosicché abbia la giusta punizione, non un processo infinito e una settimana di arresti domiciliari.
    Quanto a Parigi, ma quanto è bella?? Ci lasciai il cuore anni fa, è meravigliosa! Sei entrata da Luigi? Quello non l’avevo visto, sai in gita in quinta superiore Luigi non faceva parte del programma! A distanza, ahimè, di anni invece sì! 🙂
    Un abbraccio forte a te e alla tua mamma, latiti per un motivo più che valido!

Che cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...