ESSENCE fondotinta Soft touch mousse [review]

Ciao!

Questo è uno di quei prodotti che mi piace ma che si classifica con un NI’, fondamentalmente a causa del pessimo INCI, a cui solitamente non faccio molto caso, anche se negli ultimi mesi ho sviluppato una certa attenzione nei confronto degli ingredienti dei prodotti, specialmente riguardo quelli che stanno a contatto con vaste zone di pelle per diverse ore. Infatti l’INCI è pessimo.

Non ci capisco molto di fondotinta, mi ostino a prediligere quelli liquidi ma forseforse dovrei orientarmi su quelli compatti. Il fondotinta è un prodotto molto molto soggettivo e personalmente sono ancora alla ricerca di quello perfetto per me, che dovrebbe avere queste caratteristiche:

– coprenza

– no all’effetto maschera!

– idratazione

– tonalità che ben si adatti al mio pallore

Consigli? Suggerimenti?

Ma tornando all’oggetto della review, il Soft touch mousse “la cui texture mousse super delicata dona un incarnato omogeneo dall’aspetto naturale, privo di zone lucide, lasciando la pelle libera di respirare” [cit.dalla descrizione presente sul sito] è disponibile in 5 colorazioni {queste: http://www.essence.eu/it/prodotti/viso/fondotinta/fondotinta-mousse-soft-touch.html}, io ho scelto la 01 Matt sand – meglio “swatcharle” tutte ed uscire dal negozio per vedere qual è l’effetto alla luce naturale:

Questo fondotinta si presenta in una jar di vetro con tappo in plastica contenente 16 grammi di prodotto con PAO 24Mesi e costa 3,99€ (reperibilità OVS & Coin).

La fama che precede il STM non è delle migliori: in diverse recensioni ho letto che ha provocato l’insorgere di amicibrufoli o comunque ha contribuito alla comedogenicità (= chiusura dei follicoli sebacei con conseguente comparsa di pustole). Fortunatamente per me non ho riscontrato questo problema!

Il fondotinta in sè non è male: la texture è confortevole, la coprenza media (più che altro dona luminosità e omogenizza l’incarnato), si stende con facilità (io utilizzo un pennello duofibre). Lo trovo più idoneo al periodo autunnal/invernale piuttosto che alle stagioni calde, ma si tratta di una considerazione personale.

Tornando al discorso INCI, è un tripudio di pallini rossi e gialli (l’immagine è stata creata dall’amministratrice della pagina facebook Essence a Milano, che ringrazio per la concessione):

In definitiva, non lo ricomprerò a causa della formulazione! E’ vero che per il prezzo che ha non ci si può aspettare granchè, ma penso che anche ESSENCE possa migliorare dal punto di vista degli ingredienti.

Chi l’ha provato? Avete riscontrato l’insorgere di impurità?

Annunci

13 commenti su “ESSENCE fondotinta Soft touch mousse [review]

  1. io ce l’ho però lo odio…trovo che mi faccia un effetto mascherone terribile….:-( ma forse non lo so mettere…io lo metto con il pennello a lingua di gatto!! mah….

  2. Anche io lo volevo provare ma ho rinunciato quando un’amica mi ha detto che le aveva fatto venire dei brufoletti.. Meglio evitare!
    Poi le colorazioni sono tutte troppo scure per me..

    Boo di Insane Bazar

  3. Ho provato solo una volta tanti anni fa il fondo in mousse della Maybelline ma avendo la pelle grassa è una tipologia che proprio non si adatta a me, visto che mi fa diventare il viso lucido dopo 10 minuti 😦 quindi penso proprio che non comprerò mai questo di Essence.

      • Su questo non so dirti ma ho sentito che sono comunque modulabili.. sbaglio? E nemmeno se li trasformi in fondotinta liquidi con un po’ di crema idratante? (Non ho idea di come possa cambiare la coprenza con della crema idratante.. ma non so i fondotinta liquidi mi sembrano generalmente più coprenti.. quindi potrebbe darsi?? Ahahahah :D)

        • il metodo crema + fondo minerale è buono, avevo provato ma non mi ha convinta: non so se fosse per via della crema o per la poca quantità di fondo che avevo messo…
          Ho letto diverse volte che il Dermolatte di NOUR è ottimo per fare questa cosa ma non lo trovo in zona e non voglio fare un ordine online…

  4. io invece ho lasciato i miei fondotinta in mousse e compatti per l’estate perchè nel periodo invernale ho la pelle secca e l’effetto è terribile…però questo della essence non l’ho mai preso anche per via dell’inci..

  5. Io mi sono trovata così e così nel senso che comunque la coprenza è davvero ottima, è un po’ pesante se usato tutti i giorni, per il prezo ce ha si può anche provare ma non lo ricomprerei : )

  6. Io ti consiglierei come fondotinta ”La Roche Posay – Toleriane teint”. Non è assolutamente comedogeno.. l ho utilizzato quando ho avuto un orribile sfogo di brufoletti, e non ha assolutamente peggiorato la situazione, anzi, ti posso dire che ora, dopo più di un anno che lo uso, mi verrà un brufolo ogni tanto, ma molto raramente!! E’ modulabile (io quando voglio una coprenza leggera lo applico con una spugnetta bagnata) e ha spf 25!!

  7. Anche per me è un ni… non ho notato brufoli o impurità in più rispetto a quelle che normalmente purtroppo ho -_- Ma non lo uso tutti i giorni…
    Anch’io non lo ricomprerò però, credo si possa trovare qualcosa di meglio spendendo qualcosina in più!

Che cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...